Categorie
Amore

Vuoi un rapporto di successo? Dimentica di chiedere scusa e sii pronta al compromesso

La prossima volta che state per discutere con il vostro partner, invece di chiedere scusa, provate a rinunciare un po’ al vostro “potere relazionale”. Una nuova ricerca dal Baylor University ha scoperto che, invece delle solite scuse, la chiave per un rapporto di successo è dare più indipendenza al proprio partner, ammettere le proprie colpe e essere disposti al compromesso.

I risultati della ricerca sono basati su due studi di persone sposate o conviventi, svolte da Keith Sanford, professore associato di Psicologia e Neuroscienze, presso il College of Arts and Sciences nel Texas. Sanford ha dichiarato: “è comune tra le coppie essere sensibili nel condividere il potere e il controllo, quando si uomini donne rapporti emotività amore sentimentiprendono decisioni nel rapporto”.

I risultati dello studio hanno scoperto che ciò che le coppie vogliono l’una dall’altro è di risolvere i conflitti, e, per le donne, non sentirsi abbandonate e oppresse da un partner critico o esigente.

Categorie
Amore

6 luglio: oggi è la Giornata Mondiale del Bacio!

Nata in Gran Bretagna nel 1990, il World Kiss Day, è una delle cerimonie più sdolcinate e romantiche di tutti i tempi. Una giornata interamente dedicata ai baci, da dispensare tra gli innamorati, come suggello di una storia che va a gonfie vele. Ormai diffuso in tutto il mondo, l’evento conta una cospicua affluenza di coppiette che il 6 luglio, sotto il sole cocente e l’afa smisurata, decidono di recarsi nelle piazze più importanti per dare manifestazione del loro amore.

Altro che San Valentino! Il Kiss Day prevede una giornata interamente dedicata alle coccole e alle effusioni, che siano tra amici o tra innamorati non importa, poiché un singolo bacio 6 luglio giornata mondiale del baciocontribuisce a bruciare ben 12 calorie, a diffondere nel nostro corpo diversi ormoni, quali la dopamina, l’adrenalina e la serotonina e costituisce un ottimo allenamento per il fisico in quanto vari muscoli verranno stimolati e gioia e benessere inebrieranno il nostro corpo.

Siete ancora qui a leggere? Correte per strada, guardatevi intorno e festeggiate al meglio con un bel bacio!

Happy Kiss Day a tutti voi 😉

Categorie
Amore

Shakira: il segreto della sua felice relazione con Gerard Piqué

Se chiedete a Shakira, il consiglio migliore per una serena relazione amorosa, la risposta sarà “permettete al vostro uomo di avere i suoi spazi”. La bella cantante 36enne è apparsa sulla copertina della rivista Elle, per il numero di luglio e parla della sua meravigliosa storia d’amore con il calciatore Gerard Piqué.

Shakira ha dichiarato: “lui ha il suo mondo e ciò è una delle cose più sane per un rapporto. So che lui è l’unica persona che è con me, perché è l’amore che ci unisce. Non c’è nient’altro che posso offrirgli se non la mia femminilità”.

gerard-pique-e-shakiraLa cantante colombiana, che ha dato alla luce il piccolo Milan quattro mesi fa, è contenta della sua maternità e ha rivelato che ancora ha da imparare, riguardo essa: “ho la sensazione che cercherò di imparare per il resto della mia vita. Per alcune persone è pace idilliaca,  per altri è una tortura, ma non è nè la prima cosa e né l’altra. È la vita – viene con tutto”.

Shakira ha ammesso che vorrebbe tornare in Spagna fine estate per dedicarsi al suo bambino e alla registrazione dell’ottavo album. Ha dichiarato: “non ho idea di dove andare musicalmente, ma sto bene così”.

Intanto la hitmaker di “Whenever, Wherever” continua a lavorare, come mentore al programma di The Voice.

Categorie
Amore

Semplici consigli su come mantenere una relazione a distanza

Le relazioni a distanza possono essere difficili da mantenere, ma possono rendere un amore davvero indistruttibile. Se si è spesso lontano dalla persona che si ama, i litigi a volte sono inevitabili. Tuttavia, è possibile adottare alcune misure per garantire un buon rapporto a distanza. Vediamole insieme:

Parlare al telefono con il vostro partner, almeno una volta al giorno. La comunicazione è importantissima in ogni rapporto. Sentire la voce della persona, che si ama, può rendere tutto più semplice;

Gli sms sono un ottimo modo di comunicare con il partner. È possibile che entrambi abbiate tempi di vita diversi: probabilmente, si lavora in orari differenti e non si può parlare spesso al telefono, come si vorrebbe. Inviare sms è un modo semplice per tenersi in contatto, tutta la giornata;

Scrivere e-mail e messaggi, attraverso social rapporto relazione storia a distanza amorenetwork, può essere molto utile se entrambi lavorate in ufficio o usate costantemente il computer;

Programmare un viaggio a sorpresa nella località, dove si trova il compagno. Assicurarsi di pianificare il viaggio, nel momento in cui si sa che la persona amata non ha nulla in programma;

Spedire piccoli regali, periodicamente, alla persona amata. Può sembrare sciocco, ma piccoli pensierini, una volta al mese, possono davvero donare un sorriso al vostro partner. Possono essere anche pensieri romantici semplicissimi, come bigliettini di auguri o qualcosa che ricordi il vostro anniversario;

Riconoscere quando la persona amata ha bisogno di un pò di spazio. A volte, quando due persone hanno una relazione a distanza, una continua ossessione di telefonate ed email possono opprimere l’altro;

Cercare di limitare la gelosia. In una relazione a distanza, la gelosia è spesso la causa di liti e, spesso, di crisi della coppia. Dare massima fiducia al proprio partner.

Categorie
Amore

Incubi sul marito che tradisce? Potrebbero essere sogni premonitori

Sognare il proprio partner nell’atto di un tradimento potrebbe indicare una crisi della relazione. Questo secondo un nuovo studio che ha valutato il valore predittivo dei sogni. I ricercatori dell’università di Maryland hanno chiesto a 61 partecipanti, di età compresa tra i 17 e i 42 anni, che frequentavano qualcuno da almeno sei mesi, di aggiornare un diario sui sogni e sulla relazione, in un periodo di due settimane.

I risultati hanno dimostrato che le immagini oniriche di gelosia e di discussioni provocavano conflitti tra la coppia il giorno dopo, mentre i sogni di infedeltà comportavano una riduzione del sentimento d’amore e riservatezza.

Commentando i risultati, il ricercatore Dylan Selterman ha dichiarato su Huffington Post: “molta gente non presta attenzione ai sogni e non sa quanto questi possano influire sul loro stato d’animo. Ora abbiamo le prove di questa associazione”. Durante la ricerca, i sogni sessuali volontari, invece, portavano benefici alla coppia, rendendola più intima.

Il dottor Selterman ha spiegato: “sappiamo che incubi partner tradimentoc’è una forte correlazione tra la soddisfazione sessuale e la soddisfazione del rapporto. Il sesso può essere bello o brutto in un sogno, nella stessa maniera di come può esserlo nella vita reale”. Selterman crede che queste correlazioni sono il risultato di un effetto psicologico, noto come “innesco” – l’idea che l’esposizione a stimoli esterni (luoghi, suoni e odori) riporta alcuni pensieri nella mente della gente.

Il dottore afferma: “i sogni hanno un valore predittivo. L’attività della persona cambia a seconda del sogno, che ha fatto la notte prima”.

La ricerca è stata pubblicata, all’inizio di questo mese, sulla rivista “Social Psychological and Personality Science”; ciò che ha indotto il dottor Selterman alla ricerca è stata una sua esperienza personale, con una ragazza del college, che si arrabbiò per il modo in cui si era comportato nel sogno.

 

Categorie
Amore

Una perfetta e duratura relazione: ecco dei preziosi consigli

La routine può danneggiare il vostro rapporto, così come può avere un grave impatto sulla vostra salute mentale. Quando si litiga con il proprio partner o c’è la distanza, tutto sembra diventare più frustante e si pensa solo al negativo. Il modo migliore per avere un rapporto sano è quello di comunicare con il proprio compagno, in maniera efficace e aperta.

Proteggette il vostro rapporto e la vostra salute, con questi 7 semplici consigli comunicativi:

  1. parlate tutti i giorni: bisogna avere una conversazione vera, aperta, onesta con il proprio partner ogni giorno, quanto più possibile. Sei con la persona che ami, e dovresti essere in grado di discutere su ogni cosa, senza paura di essere giudicati. Provate a fare una passeggiata, dopo cena, per parlare di tutto ciò che vi passa per la mente, magari mano nella mano – l’affetto è anche importante!
  2. complimentarsi l’uno con l’altro: tutti amano i complimenti. In questo caso, i complimenti devono essere fatti, al di là dell’aspetto fisico. Se tuo marito è un grande cuoco, digli che apprezzi la sua cucina, e se tua moglie sa ascoltare, è giusto che lei lo sappia. I complimenti, fatti col cuore, hanno un grande impatto sulla persona e sulla relazione;
  3. essere premurosi: se il tuo compagno rapporto coppia amore feliceha un importante incontro di lavoro o un progetto, chiamalo o mandagli un messaggio, per fargli sapere che lo pensi e che gli auguri buona fortuna. Se la tua compagna è malata a casa, vai a trovarla con un piccolo regalo. I piccoli gesti sono fondamental, per dimostrare la vostra presenza;
  4. discutere ragionevolmente: se vi trovate nel bel mezzo di una discussione, siate ragionevoli e rimanete calmi. Se sei frustrata perché il tuo compagno non ha mantenuto una promessa, parlane con calma ed esprimi i tuoi sentimenti a riguardo;
  5. non tenersi tutto dentro: se non si parla apertamente dei problemi al momento, si rischia di fare un putiferio la prossima volta;
  6. saper ascoltare: è molto importante per rendersi partecipi in una discussione;
  7. esprimere il proprio amore: ascoltare o dire parole romantiche è la cosa più gratificante, in una coppia.

 

Categorie
Amore

Problemi di coppia? Un viaggio in macchina può aiutare

Se avete problemi di coppia la soluzione può essere più semplice di quello che si pensa: un bel viaggio in macchina e passa tutto! O almeno è quello che ci dice una ricerca molto particolare proveniente dagli USA e commissionata da Ford al sito YourTango.com.

Coinvolti nell’indagine circa 1.011 persone tra il 25 aprile e il 10 maggio scorsi, e il risultato è stato incredibile: viaggiare in auto fa bene alla coppia, con benefici pari addirittura ad un rapporto sessuale. Il 90% ha infatti detto che il viaggio in macchina rafforza il legame e il 77% dice che viaggiare in macchina con il partner fa venire voglia di altri viaggi in macchina, sempre in dolce compagnia.

Il nome della ricerca è Love on the Road, ovviamente, e ha anche stabilito che l’estate (90%) è il momento migliore per organizzare una gita in macchina, preferibilmente senza fissa destinazione (44%) per trovare del tempo da dedicare esclusivamente alla coppia (40%).

Per la casa automobilistica questo tipo di indagine problemi-di-coppia-viaggio-autopotrà avere infatti una importante ripercussione sulla pubblicità e sulla vendita del proprio prodotto e intanto la coppie “on the road” si moltiplicano, dal momento che dalla stessa indagine emerge che il viaggio in automobile sta ritornando di moda.

Certo per gli americani forse avere le larghe e lunghe strade desertiche da percorrere è rilassante e forse per noi italiani, con i prezzi del carburante alle stelle, viaggiare in macchina non è poi così rilassante, ma chissà, magari sporadicamente il viaggio in macchina potrebbe essere un interessante esperimento per curare incomprensioni e aumentare l’intimità.

Categorie
Amore

Essere più egoisti è la chiave per una relazione di successo

Fare piccoli sacrifici per il partner, nonostante non si voglia, potrebbe rovinare la tua relazione, secondo gli scienziati sociali dell’università di Arizona. E c’è di più – quando i sacrifici vengono fatti dal partner, che è stressato, la situazione può solo peggiorare, come lo studio afferma.

Lo scienziato della ricerca Casey Totenhagen e il suo gruppo dell’università hanno condotto delle indagini giornaliere tra 154 coppie sposate e non. La lunghezza delle relazioni andava dai sei mesi ai 44 anni.

Le coppie hanno registrato tutte le loro attività, dal passare il tempo con amici, alla cura dei bambini e fare pulizie.  È stato chiesto loro di registrare quali attività erano considerate dei “sacrifici”. I sacrifici includono quelle cose che un partner fa per l’altro. Accanto a ciò, i partecipanti dovevano scrivere cosa provavano, e come il “sacrificio” influenzava il loro umore. E alla fine, una sezione era riservata ai sentimenti verso i propri compagni.

Ne è risultato che portare a termine delle donna egoista relazione amore successorichieste, viste come “gesti carini” mentre si ha l’umore giusto e perché non li si fa spesso, non compromette la coppia. Se la persona compie il “sacrificio”, già in un periodo di stress, la situazione peggiora.

Totenhagen ha dichiarato:

la risposta a questo tipo di problemi è semplice, specie se entrambi i partners nella coppia hanno entrambi una vita stressante e lavorano duramente: fare insieme le cose. Possono sembrare piccole cose, ma nelle piccolezze si possono rendere “le buone relazioni, buone e le cattive relazioni, cattive”.

Categorie
Amore

Più social più amore. I tag su Facebook rafforzano le coppie!

Ho sempre pensato che i miliardi di tag tra le coppie su Facebook, con relative continue smancerie, foto insieme, stati sdolcinati ecc… fossero solo un modo per ostentare un rapporto di coppia, con amore da favola, che in realtà alla fine non esiste; insomma, un compensare qualcosa che in realtà nella coppia manca o non va. A quanto pare, però, non è così; anzi! Secondo un ricercatore del dipartimento di comunicazione della Western Illinois University, l’amore della coppia si misura proprio con i tag.

Mi ami? Ma quanti mi ami? Non mi “tagghi” su Facebook? A beh, allora il nostro amore non è poi così profondo!

Per sommi capi è proprio questo il risultato dello studio effettuato da Christopher Carpenter (ricercatore del dipartimento di comunicazione della Western Illinois University), che verrà pubblicato nel prossimo mese di luglio su Computers in Human Behavior.

facebook-like-amoreLo studio è stato condotto su 276 persone, le quali si sono anche sottoposte a dei questionari psicologici sulla propria vita sentimentale e l’utilizzo dei social network. Quello che ne è derivato, ha affermato Carpenter, è che “Chi pubblica molte foto di coppia e ‘tagga’ regolarmente il partner negli aggiornamenti di Facebook tende ad avere relazioni sentimentali più profonde e romantiche perché si tende ad assorbire più similitudini col partner e ci si sente così più legati e completi, secondo il modello psicologico di espansione del sè”.

Il ricercatore ha poi aggiunto che alla base di questo modello vi è la volontà e la necessità, che derivano delle relazioni sentimentali con il partner, di espandere il proprio sé tramite i social network, i quali rappresentano un modo solido e concreto di farlo. Inoltre, Facebook offrirebbe una panoramica ineguagliabile sui rapporti di coppia, utilissima anche per fare osservazioni nel tempo, viste le varie tracce sulla timeline.

Insomma… niente più fiori e cioccolatini; regalate tag!

 

 

Categorie
Amore

Loveville 2013: Durex incorona Bologna regina italiana del sesso

Per la gioia di tutti i maschi e le donne della capitale emiliana, che andranno sicuramente fieri di tale risultato (soprattutto i maschi), Bologna è stata eletta da Durex capitale italiana del sesso!

Lo scorso 15 gennaio, Durex, la multinazionale che produce e distribuisce profilattici e altri prodotti utili per il benessere sessuale, ha indetto la prima battaglia nazionale dell’amore, Loveville 2013, con lo scopo di incoronare la città italiana più passionale e sessualmente attiva della Penisola.

Hanno partecipato alla gara Milano, Roma, Napoli, Torino, Palermo, Genova, Bologna, Firenze, Bari, Catania, Verona, Trieste, Lecce, Cagliari e Pescara, ma a vincere la battaglia è stata la città di Bologna, che in soli due mesi, dal 15 gennaio al 15 marzo, ha all’attivo una spesa di 546 mila euro in profilattici e sex toys.

Loveville 2013Secondo il sessuologo Marco Rossi, la vittoria della città emiliana potrebbe essere dovuta al fatto che storicamente Bologna risulta avere una popolazione maschile tra le più dotate in Italia; il sessuologo ha, infatti, affermato:

“Bologna, città studentesca, si è sempre dimostrata molto vivace culturalmente, intellettualmente e socialmente, forse perché la sua popolazione maschile pare essere storicamente fra le più dotate in Italia. Il fatto che Bologna si sia aggiudicata il riconoscimento di Loveville 2013 dimostra come le coppie qui, più che in altre città d’Italia, vivano un sesso complice, naturale ed appagante”.

Il dottor Rossi ha, però, aggiunto, che in realtà, anche se a chiudere la classifica sono state le città del sud, il Sud Italia è, invece sessualmente più dinamico e passionale rispetto al nord, ma lo scarto nella gara consiste nel fatto che c’è un minor uso di metodi contraccettivi; in Campania, per esempio, meno della metà dei giovani ne fa uso.

Insomma, più che indice di passionalità e dinamicità, Loveville, a questo punto, è indice di responsabilità e consapevolezza nella sfera sessuale!

La vittoria verrà festeggiata il prossimo 19 aprile al Matis, una nota discoteca di Bologna; la festa avrà come ospite d’eccezione il porno attore Rocco Siffredi.

httpv://www.youtube.com/watch?v=p_UnF0qC2OU