Categorie
Curiosità

Lizzie Velasquez è la donna più magra al mondo. Pesa solo 27kg

Lizzie Velasquez ha 24 anni, vive in Texas ed è la donna più magra al mondo; pesa solo 27 kg ed è alta 1,57 m. Il suo, però, non è un problema legato all’anoressia che ogni anno colpisce molti giovani e miete molte vittime convinte che l’essere magro a tutti i costi è sinonimo di bellezza ma è una vera e propria malattia di cui, purtroppo, non si conoscono a pieno i risvolti perché rara visto che solo altre due persone al mondo ne sono affette.

Lizzie mangia ogni 20 minuti, fa in media 60 spuntini al giorno ma il corpo non riesce ad acquisire peso e dunque grassi; la malattia, tra l’altro, si sta estendendo intaccando lizzie donna più magra al mondoanche la vista, la ragazza rischia di rimanere completamente cieca perché un occhio è totalmente danneggiato e l’altro non è completamente sano.

Oltre a dover lottare contro una sconosciuta malattia Lizzie ha dovuto combattere contro il bullismo, contro l’ignoranza della gente spinta a pubblicare in rete foto della ragazza con delle frasi offensive come “la ragazza più brutta del mondo” o “perché i genitori non hanno optato per l’aborto?”.

La battaglia contro il bullismo l’ha però rafforzata e forgiata spingendola a scrivere due libri, già diventati best-seller, ed a lavorare come speaker motivazionale. Lizzie vuole spendersi per gli altri e il suo sogno è quello di aprire una vera e propria associazione contro il bullismo e la sopraffazione dei più forti sugli ultimi.

Categorie
Bellezza & Salute

Dieta dimagrante: bere succhi di frutta è il modo più veloce per aumentare di peso

Con l’arrivo dell’estate e la quotidiana prova bikini, la maggior parte di noi preferisce seguire una dieta equilibrata e sana, bandendo il cioccolato e consumando alimenti nutritivi e freschi. Tuttavia, non tutti gli alimenti favoriscono la perdita di peso, bensì il contrario. Un gruppo di dietologi di Tesco ha compilato una lista delle migliori “trappole”, che catturano la scelta degli ignari dietisti.

Tra esse, appaiono, sorprendentemente, il miele, l’olio di oliva, il succo di frutta e lo yogurt a basso contenuto di grassi. Catherine Matthews, nutrizionista presso Tesco Diets, ha dichiarato che il succo di frutta è “il modo più veloce per aumentare di peso. Ci vuole meno di un minuto per la maggior parte delle persone a bere 150 calorie”.

Un altro problema è la mancanza di fibra nel succo di frutta. Quando si mangia la frutta, la fibra forma uno strato protettivo, che agisce come una barriera per l’intestino. Questo rallenta l’assorbimento di zucchero, in modo che il fegato può far fronte allo zucchero, in maniera costante.

Nelle bevande gassate, succhi di frutta e frullati, la barriera è assente, e il fegato viene sovraccaricato.

Questo processo innesca due cose: in primo luogo, dieta-alimenti-cucinaquesto sovraccarico porta ad un consumo maggiore e improvviso di energia, che porta a quel senso di stanchezza ed irritabilità. In secondo luogo, gli alti livelli di fruttosio – zucchero della frutta – che non vengono bruciati vengono convertiti in grasso.

Perciò state bene attenti! Come spuntino, è consigliabile mangiare una mela, che un frullato o un succo alla mela.

Categorie
Bellezza & Salute

Alimentazione: diete a basso contenuto calorico per le donne

Le donne, che sono in sovrappeso o obese, possono avere difficoltà, nel perdere gli indesiderati chili di troppo.

Può essere utile seguire una dieta a basso contenuto calorico, per aiutare il corpo a bruciare i chili in eccesso. La combinazione di una dieta a basso contenuto calorico e l’esercizio fisico è un’ottima soluzione per aiutare l’organismo a perdere peso!

  1. bilanciaFrutta e verdura: la maggior parte della frutta e verdura è a basso contenuto calorico e possono essere mangiati a volontà. Sia la frutta che le verdure contengono molte fibre, che possono aiutare l’apparato digestivo ad eliminare le tossine e i grassi in eccesso. I frutti di bosco, mele, carote, banane, pomodori, meloni, lattuga, spinaci e fagioli sono ricchi di vitamine e minerali e hanno pochi grassi. Tuttavia l’avocado è da eliminare nella dieta a basso contenuto calorico, perché ha tante calorie, sebbene abbia grassi sani;
  2. Proteine salutari: è bene mangiare un sacco di  proteine magre, che contengono poche calorie. Più basso è il contenuto di grasso nella carne, minore sarà la quantità di calorie. Scegli carne magra, come il filetto o il petto di pollo. Questo tipo di carne aiuta il corpo a rinforzare la massa magra. Cucinare la carne in maniera sana, evitando di usare troppo olio: è bene arrostire la carne;
  3. Cereali integrali: sono ricchi di nutrienti e contengono elevate quantità di fibre, che danno la sensazione di pienezza. I cereali integrali, come avena o riso, hanno poche calorie, rispetto ai cereali raffinati, come quelli dei biscotti o pasticcini. I cereali integrali possono essere cucinati senza l’uso di oli o burro.

 

Categorie
Bellezza & Salute

Psoriasi: perdere peso potrebbe aiutare nel ridurre il problema

Secondo un nuovo studio, le persone con psoriasi, che perdono peso, potrebbero sperimentare qualche sollievo dai sintomi della malattia cronica della pelle.

Uno studio clinico, con sede in Danimarca, ha scoperto che i pazienti obesi con psoriasi, che hanno perso peso con una dieta a basso contenuto calorico, hanno sperimentato un significativo miglioramento della loro qualità di vita, rispetto ai pazienti obesi, affetti da psoriasi, che non hanno perso peso.

psoriasi_colloIl dottor Peter Jensen, del Copenhagen University Hospital Gentofte, e i colleghi hanno affermato che i pazienti, che avevano perso peso, hanno avvertito meno bruciore e avevano meno probabilità di avere lesioni antiestetiche. I ricercatori dello studio, che è stato pubblicato online il 29 maggio sulla rivista JAMA Dermatology, hanno dichiarato: “I nostri risultati sottolineano l’importanza della perdita di peso, come parte di un approccio terapeutico multimodale, per trattare efficacemente sia la condizione della pelle e sia le condizioni mediche dei pazienti in sovrappeso con psoriasi”.

La psoriasi è una malattia cronica infiammatoria della pelle, che si sviluppa quando il sistema immunitario di una persona non funziona bene e ciò induce le cellule della pelle a crescere troppo in fretta. Le nuove cellule della pelle crescono in giorni, piuttosto che in settimane e si accumulano sulla superficie della pelle, causando lesioni squamose e dolorose.

Nello studio clinico randomizzato, i pazienti che hanno seguito una dieta a basso contenuto calorico e hanno perso quasi 34 chili in 16 settimane, hanno riportato miglioramenti, in entrambi i sintomi della psoriasi e nella loro qualità di vita generale.

Il dottor Larry Green, presidente del comitato di ricerca per la National Psoriasis Foundation, ha dichiarato che ci sono un paio di ragioni sul perché il peso in eccesso può peggiorare la psoriasi di una persona. In primo luogo, la psoriasi è una malattia infiammatoria, e l’obesità è una causa nota di infiammazione.  Un’altra possibilità è che l’obesità può causare risposte del sistema immunitario, che sono molto simili a quelle richieste dalla psoriasi.

Tuttavia, lo studio ha bisogno comunque di avere riscontri su un più vasto numero di pazienti, per determinare l’importanza degli attuali risultati.

Categorie
Bellezza & Salute

Sei sovrappeso? Chi aumenta di peso cambia la propria personalità

Sulla base dei dati che giungono da parte del National Institutes of Health (NIH), un nuovo studio ha scoperto un legame tra aumento di peso e cambiamento di personalità.

L’autrice dello studio, Angelina Sutin, della Florida State University College of Medicine ha dichiarato: “sappiamo benissimo come la personalità contribuisca all’aumento di peso. Quello che non sappiamo è se i cambiamenti significativi di peso possono influire sui tratti della personalità. Il peso può essere una questione emotiva. Abbiamo pensato che l’aumento di peso può condurre ad una modifica del sistema psicologico”.

Lo studio è stato, recentemente, pubblicato sulla rivista Psychological Science; i ricercatori hanno esaminato 1900 persone, trovando un nesso tra un minimo aumento del 10 % del peso corporeo e un aumento di impulsività, rispetto a chi ha registrato il minimo cambiamento di peso. I dati sono stati in grado di dimostrare un rapporto di causa-effetto diretto, rivelando un legame tra la fisiologia di una persona e il comportamento.

I ricercatori hanno anche scoperto un aumento di prudenza tra coloro che avevano guadagnato peso, e una maggiore propensione a riflettere più a lungo sulle loro decisioni. Perciò,dieta-sovrappeso l’aumento di peso potrebbe essere un fattore di ansia, che circonda le persone in sovrappeso nelle situazioni alimentari e sociali. I risultati suggeriscono che coloro che aumentano di peso sono più consapevoli del loro processo decisionale, ma che hanno difficoltà a resistere alle tentazioni.

I ricercatori hanno affermato: “L’incapacità di controllare le proprie voglie può innescare un circolo vizioso, che indebolisce l’auto-controllo. Così, gli individui che aumentano di peso possono avere un aumentato rischio di aumento di peso aggiuntivo, attraverso i cambiamenti nella loro personalità”.

Categorie
Gossip

Mischa Barton: visibilmente ingrassata e irriconoscibile

Il controllo del peso è una vera e propria ossessione per tutte le donne vittime del modello femminile vigente. Se è vero che negli ultimi periodi prolificano le linee di moda per le ragazze in carne che vorrebbero veicolare il messaggio che “grasso è bello”, è pur sempre vero che la magrezza, quando solare e salutare, è vista come un pregio molto più di una sorridente pinguetudine.

Tuttavia la stampa di gossip sembra sempre affascinata dalle variazioni di peso delle star, e una delle dive, o ex-dive, che è sempre stata sotto i riflettori è Mischa Barton, l’ex Marissa di The O.C., la popolare serie tv adolescenziale ambientata ad Orange County.

L’attrice, nota per i suoi disturbi alimentari, si è presentata ad un concerto rock visibilmente ingrassata, per la gioia di paparazzi e fotografi che fanno a gara a scattare la foto più imbarazzante, senza curarsi di ciò che può generare una tale altalenante forma fisica.

La bella Mischa è caduta in un vortice di Mischa Barton visibilmente ingrassata e irriconoscibiledipendenza e riabilitazione dopo che il suo personaggio ha abbandonato la serie di The O.C. in circostanze tragiche (ricordiamo che Marissa muore nella penultima stagione), e da allora non si è più ripresa, manifestando con il suo corpo un disagio profondo che forse dipende dalla fine di un periodo particolarmente prolifico e felice per lei.

Ne è passato di tempo da quando la piccola Mischa era un fantasma che vomitava sotto un letto, ne Il Sesto Senso; allora sembrava una grande promessa del cinema mondiale, e speriamo che per lei non sia troppo tardi!

Categorie
Gossip

Belen ha partorito: è nato Santiago De Martino. Ecco tutti i dettagli

Inutile dire diversamente: la notizia di gossip di queste ultime 24 ore è la nascita di Santiago: il piccolo frutto dell’amore fra Belen Rodriguez e Stefano De Martino.

Già ieri vi abbiamo detto come il Web intero si fosse mobilitato nel fare gli auguri alla bella show girl e al compagno Stefano, auguri che ad oggi continuano ad arrivare a pioggia sia su Facebook che via Twitter.

Tuttavia tutti si chiedono come sia questo Santiago, quanto sia il peso effettivo e quali siano i caratteri somatici. Come è facile intuire nessuna foto è stata diramata ancora online, ma qualche indiscrezione sembra ormai girare sulla Rete.

In base a quanto si legge Belen avrebbe partorito nelle prime ore del pomeriggio, fra le 14.30 e le 15.00 alla clinica Mangiagalli di Milano. Il peso di Santiago registrato alla nascita sarebbe di 3,340 kg e stando alle indiscrezioni online avrebbe anche molti capelli.

A dispetto di quanto circolasse sui social belen ha partorito santiago peso fotoqualche tempo fa, è stato confermato il messaggio di Belen via Facebook di qualche giorno fa: il parto è avvenuto in modo naturale e senza alcun cesareo.

Inoltre Belen ha deciso di donare il cordone ombelicale di Santiago alla banca della Mangiagalli.

Questo quanto sappiamo fino ad ora… chissà a quando la prima foto?

Categorie
Bellezza & Salute

Le donne in carne sono più intelligenti di quelle magre!

Da qualche anno finalmente le curve sono tornate di moda, se non sulle passerelle almeno nei desideri degli uomini e così le donne formose non sono solamente le più desiderate, quasi in tutti i casi, ma a quanto sembra da uno studio dell’università di Pittsburgh e Santa Barbara, in California, anche le più intelligenti.

Lo studio ha infatti confrontato il quoziente intellettivo delle donne sottoposte all’esperimento con le loro misure, ben 16 mila tra donne e ragazze.

A quanto pare il segreto è nel punto vita: le donne che avevano un maggiore distacco tra le dimensioni di vita e fianchi erano quelle che totalizzavano i risultati più alti nei test di intelligenza, con un rapporto ideale tra le due misure che oscillava tra 0,6 e 0,7.

A quanto pare la ragione scientifica a tale donne in carne curvy più intelligentirisultato sarebbe che le donne con le curve produrrebbero più Omega 3, gli acidi grassi fondamentali per il benessere e la lucidità del cervello e importantissimi per lo sviluppo delle capacità intellettive del cervello durante la gravidanza.

Le ricerca, che varrà pubblicata su “Evolution and human behaviour”, potrebbe subire ancora qualche messa a punto e diverse controprove, ma per adesso possiamo asserire che Sofia Loren, oltre ad essere una bellissima donna, è senza dubbio anche molto molto intelligente!

Categorie
Bellezza & Salute

La cioccolata aiuta a dimagrire? Secondo una ricerca scientifica pare di si

Chi ha detto che il cioccolato fa ingrassare? E se invece oltre a tutte le sue note proprietà benefiche che agiscono sull’umore, sulla circolazione e sul cuore, riuscisse anche a favorire il dimagrimento? Detto in questi termini sembra assurdo ma in realtà è proprio il risultato di una ricerca dell’Università della Columbia di San Diego, che con una ricerca compiuta su un campione di 1.000 persone ha rilevato dati molto interessanti pubblicati su Archives of Internal Medicine.

cioccolata dimagrire peso dietaIn poche parole chi mangia più cioccolato è risultato più magro! I ricercatori americani hanno infatti concluso che, anche se la quantità di grassi e zucchero che compongono la cioccolata non sono un toccasana per la bilancia, quest’alimento divino, specie se fondente, è in realtà anche ricco di sostanze che favoriscono la perdita di peso.

A far fede a queste tesi ci sono gli indici di massa corporea (BMI è il rapporto tra il peso e l’altezza moltiplicata per se stessa: se inferiore a 25 indica un peso normale) delle 1.000 cavie: ad ognuno è stato chiesto qual è il proprio consumo settimanale di cioccolato e, contrariamente a quello che si è sempre sostenuto, a quantità maggiori di cioccolata consumata, corrispondevano indici di massa corporea più bassi. Ovviamente chi di noi, interrogato su quanti ‘peccatucci’ di gola commette, è completamente sincero nella risposta? Resta appunto da verificare questo, ovvero quante delle persone più in carne abbiano detto la verità sulla quantità di cioccolata consumata settimanalmente.

Per cui la scusa “mangio cioccolato per dimagrire” è ancora lontana dalla verità, ma qualche studio più approfondito potrebbe portare la gioia eterna nel cuore e nel palato dei più golosi!

Categorie
Bellezza & Salute

Perdere peso: ecco la cyclette con strip man annesso. Più pedali e più lui si spoglia!

Diciamoci la verità, quando si tratta di consumare calorie noi donne abbiamo tutti i buoni propositi del mondo ma poi… quella cyclette… proprio non la vogliamo vedere. “Domani, domani comincio”. Certo…

cycletteBeh, sembra che questa idea sia diffusa non soltanto nella mente di noi donne italiane, ma anche in quella delle francesi, tanto che un noto marchio di acqua made in Francia, la Contrex, si è inventata uno spot virale davvero da oscar sfruttando questo concept.

Il messaggio che fa da preambolo al video, ovviamente tradotto in italiano, è il seguente: “Ogni anno, le riviste annunciano una nuova dieta che fa moda. E ogni volta si giunge alla stessa conclusione: non funziona. Per perdere peso in modo efficace e permanente, non c’è alcun miracolo, dobbiamo adottare una dieta equilibrata, bere acqua e fare esercizio fisico regolare. Vuoi rinunciare a questo sistema? Allora questo che state per vedere è il vostro partner per la dieta. Perdere peso senza sforzo, in modo divertente e piacevole è possibile. Guardate come…”.

Beh… e qual è il modo? Un ragazzo dagli addominali perfetti e dal fisico mozzafiato, che fa uno strip integrale. Per farlo spogliare, le ragazze coinvolte nello spot devono pedalare all’impazzata: più pedalano e più lui si spoglia…

A seguire il video. E voi? Che ne pensate?