Finalmente il caldo e il sole, nella maggior parte dello Stivale, conciliano la voglia di cibi, dolci e salati, che si addicono propriamente all’estate. E cosa c’è di più estivo di frutta fresca e colorata? Quello che vi proponiamo oggi è una gustosa crostata di frutta, semplice e gustosa, ma soprattutto fresca e colorata.

Gli ingredienti sono molto semplici, basta avere della pasta frolla, della crema pasticcera, della frutta fresca e soprattutto tanta fantasia. Bisogna cuocere prima la basa di pasta frolla, facendo attenzione a non fa scivolare giù i bordi di pasta dalla teglia; per evitare che accada si può mettere della carta da forno sopra alla sfoglia di frolla, così da farla cuocere e mantenere i bordi un po’ più alti.

Una volta cotta, la base del dolce va riempita di crema pasticcera abbastanza dura, e poi si procede con la parte più divertente: la decorazione con la frutta. Da un punto di vista estetico sarebbe bello utilizzare frutta dai colori diversi e vivaci, come fragole, arance e Kiwi, per un risultato cromatico impeccabile, tuttavia è preferibile la frutta di stagione, per cui anche utilizzando solo le fragole è possibile realizzare una torta bella, fresca e soprattutto buona.

La frutta può essere sistemata in maniera concentrica, realizzando tanti cerchi con i pezzi di frutta, o anche in maniera più geometrica, sistemando la frutta lungo diagonali. La cosa importante è crostata di frutta ricettache la superficie di crema sia completamente rivestita di frutta. Finita l’operazione di decorazione, sarebbe necessario applicare sulla frutta della gelatina vegetale che permette alla frutta di non ossidarsi e di rimanere sempre di un bel colore vivace. Lasciare poi in frigo per qualche ora e servire.

Un consiglio utile può essere quello di preparare la crostata almeno una mezza giornata prima di quando si prevede di mangiarla, in modo da dare alla crema la possibilità di ammorbidire il fondo di frolla e permettere una divisione a fette più semplice e ordinata.