close

Per Elisabetta c’è lo statuario Mehcad al posto di George

Non molto tempo fa, Elisabetta Canalis disse “Mi piacciono i ragazzi di colore, li trovo molto sexy“. Tra quell’affermazione e i giorni nostri sono passati due anni, che la velina più desiderata d’Italia ha trascorso tra le braccia di George Clooney, non proprio un moraccione (oserei dire).

Mehcad Brooks Elisabetta CanalisMa Elisabetta ci vede lungo e così oggi scopriamo che è sempre rimasta fedele alle sue idee. Infatti, dopo la love story con una delle star più amate di Hollywood, riappare a fare shopping in compagnia di un “ragazzone” statuario ben abbronzato, che si rivela essere Mehcad Brooks: tra i protagonisti della serie americana “True Bloods“. Per farvi un’idea di chi sia il nuovo “amato” della Canalis, potete cercare su Internet un servizio della rivista GQ versione States, numero di Luglio 2010, in cui Mehcad mette in mostra tutta la sua prestanza fisica, provocando (non poco) la compagna di scatti, la modella brasiliana Emanuela De Paula.

Le cose fra i due sembrano andare a gonfie vele, shopping mano nella mano, sorrisi a tavola e chissà, notti di passione visto che entrano entrambi nello stesso portone… E in tutto questo il povero George??? Si starà facendo un Nescafe Espresso scambiando quattro chiacchiere con Dio?! Ma no… uno degli uomini più affascinanti del mondo, non può certo restare single a lungo, così eccolo in compagnia della modella ed ex wrestler Stacy Keibler, che in quanto a doti fisiche sembra avere davvero poco da invidiare al nuovo amore di Elisabetta.

Sarà un segno del destino anche questo, vedremo col tempo quale coppia vivrà felice e contenta e quale invece si scioglierà sotto il sole cocente dell’estate 2012.

Tag:, , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi