close

Colpi di Fulmine: il film di Natale firmato De Laurentiis dice addio al Cinepanettone

Quest’anno addio al Cinepanettone, De Laurentiis e la sua Filmauro hanno deciso di cambiare formula portando sullo schermo due storie parallele che hanno però come filo conduttore il Colpo di Fulmine.

Si intitola, infatti, Colpi di Fulmine il film di Natale della casa di produzione di De Laurentiis e vede trai protagonisti, insieme all’immancabile Christian De Sica, anche i comici Lilo & Greg e una coppia di super belle: Luisa Ranieri e Anna Foglietta.

Nella prima parte uno psichiatra (Christian De Sica) finisce per errore nel mirino del fisco. Temendo di finire in galera prima di riuscire a chiarire la sua posizione, si traveste da prete e si rifugia in un paesino del Trentino, dove si spaccia per il nuovo parroco della piccola comunità. Benché digiuno di pratiche religiose, grazie alla sua esperienza professionale riesce a entrare in sintonia con i parrocchiani.

La situazione si complica quando colpi di fulmine recensionesi innamora a prima vista di una bellissima donna (Luisa Ranieri). Per entrambi è un amore inconfessabile: per lei perché lo crede un vero prete, per lui perché sa di essere un finto prete. Da qui una serie di comiche situazioni che ci condurranno ad un finale a sorpresa.

La seconda parte del film si svolge a Roma ed ha per protagonista l’ambasciatore italiano presso la santa sede (Greg). Il diplomatico, come vuole il suo ruolo, è forbito nell’eloquio e impeccabile nei modi.

Ma, per la legge del contrappasso, perde la testa per una pescivendola (Anna Foglietta) che parla solo in romanesco e ha i modi grossolani di una popolana verace. La donna detesta i formalismi e così, per poter scendere alla sua altezza, l’ambasciatore, con l’aiuto del proprio autista (Lillo), decide di trasformarsi in un vero coatto.

Storie un po’ banali ma che almeno promettono di aver abbandonato la classica e ritrita volgarità che fino ad oggi ha imperato nei film di Natale di casa Filmauro.

httpv://www.youtube.com/watch?v=mo-GAwChRoc

Tag:, , , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page