close

Britney Spears in Work Bitch: troppo sessualizzata, tagliate molte scene

Dopo l’uscita del video musicale hot per il suo nuovo singolo, Britney Spears ammette di sentirsi sotto pressione, quando si tratta di girare le scene dei video musicali, che troppo spesso sessualizzano il corpo femminile.

L’abbiamo vista nel nuovo video, con fruste e corpetti mozzafiato, in diverse scene che toccano il limite del sadomaso, come l’immagine di Britney Spears che tiene a guinzaglio le altre ballerine, (s)vestite di indumenti hot e provocanti.britney spears

Oggi, in un’intervista al TJ Show, Britney Spears ha ammesso di sentirsi sotto pressione, nel girare video musicali fortemente ed eccessivamente sessualizzati. Ha anche rivelato che, per l’ultimo video di “Work Bitch”, sono state tagliate molte scene, perché troppo spinte, per i suoi gusti.

Madre di due figli, Britney Spears dimostra una certa maturità, affermando che vorrebbe tornare ai vecchi tempi, quando i video musicali erano più concentrati sulla musica e il ballo, piuttosto che sugli abiti sexy e sulle buffonate volgari. La cantante ha dichiarato: “a volte vorrei riportarlo ai vecchi tempi, quando tipo c’era solo un vestito per tutto il video, e si ballava, e vorrei che non ci fosse tutta quella roba di sesso”.

Britney Spears ha riferito ai conduttori radiofonici che è stata costretta a prendere il controllo, nelle riprese del video per “Work Bitch”, per rimuovere metà del contenuto dalla clip, nel tentativo di rimanere “fedele a sé stessa” e proteggere i suoi figli, Sean Preston e Jayden James.

Tag:, , , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi