Categorie
Musica & Spettacolo

Britney Spears in Work Bitch: troppo sessualizzata, tagliate molte scene

Dopo l’uscita del video musicale hot per il suo nuovo singolo, Britney Spears ammette di sentirsi sotto pressione, quando si tratta di girare le scene dei video musicali, che troppo spesso sessualizzano il corpo femminile.

L’abbiamo vista nel nuovo video, con fruste e corpetti mozzafiato, in diverse scene che toccano il limite del sadomaso, come l’immagine di Britney Spears che tiene a guinzaglio le altre ballerine, (s)vestite di indumenti hot e provocanti.britney spears

Oggi, in un’intervista al TJ Show, Britney Spears ha ammesso di sentirsi sotto pressione, nel girare video musicali fortemente ed eccessivamente sessualizzati. Ha anche rivelato che, per l’ultimo video di “Work Bitch”, sono state tagliate molte scene, perché troppo spinte, per i suoi gusti.

Madre di due figli, Britney Spears dimostra una certa maturità, affermando che vorrebbe tornare ai vecchi tempi, quando i video musicali erano più concentrati sulla musica e il ballo, piuttosto che sugli abiti sexy e sulle buffonate volgari. La cantante ha dichiarato: “a volte vorrei riportarlo ai vecchi tempi, quando tipo c’era solo un vestito per tutto il video, e si ballava, e vorrei che non ci fosse tutta quella roba di sesso”.

Britney Spears ha riferito ai conduttori radiofonici che è stata costretta a prendere il controllo, nelle riprese del video per “Work Bitch”, per rimuovere metà del contenuto dalla clip, nel tentativo di rimanere “fedele a sé stessa” e proteggere i suoi figli, Sean Preston e Jayden James.

Categorie
Musica & Spettacolo

Britney Spears hot e sadomaso nel video di Work Bitch e il Web impazzisce!

Britney Spears calcò le scene musicali con tutta l’apparenza di una semplice ragazza della porta accanto – ma ora sembra che il tempo l’abbia mutata in una vera bad girl! Nel video musicale per il singolo “Work B***”, girato nel deserto, la 31enne indossa una sfilza di mini abiti sexy, che la vedono protagonista di varie scene al limite del sadomaso.

Tra oggetti feticisti come fruste, catene, guanti di cuoio fino ai capi sexy di abbigliamento, il video di Britney Spears ha già superato il milione di visualizzazioni.

Il video inizia con il ballo sensuale di Britney Spears, con un paio di hot pants e un top color metallico, davanti ad un muro bianco. Poi la si vede , in mezzo al deserto, seduta di fronte ad uno Britney Spears hot e sadomaso nel video di Work Bitchspecchio illuminato, e poi su una pista di ballo con altre ballerine. Si sente ripetere: “vuoi una Maserati, vuoi un corpo hot, allora lavora str***a”; il testo è un inno al lavoro e al duro impegno, senza il quale nella vita ognuno di noi non può andare avanti.

E pare che, per realizzare questo video, diretto da Ben Mor, Britney Spears abbia dovuto soffrire il caldo afoso del deserto – per raggiungere, così, un successo mondiale!

httpv://www.youtube.com/watch?v=pt8VYOfr8To

Categorie
Musica & Spettacolo

Britney Spears torna con Work Bitch: ecco il sexy video

Vi avevamo già parlato delle prime immagini circolate di Work Bitch, il nuovo video dell’omonimo brano che sembra veder tornare all’antico splendore Britney Spears.

Ebbene si perché dopo tanti tentativi dopo il periodo buio della sua vita, Briteny sembra essere veramente tornata in pista prima di tutto con il suo corpo, di nuovo atletico e scattante, e poi, sembra con quei motivetti, a dire il vero un po’ insulsi, ma che con grande prepotenza si insinuano nella testa e non ti lasciano per tutto il giorno.

Work Bitch! È questo quello che ordina una Britney n versione dominatrix nel video. Letteralmente: Vuoi un corpo da urlo? Vuoi Bulgari e Maserati? Lavora S****a! E come darle torto? Infondo è quello che ha fatto lei. Nata con il talento di sapersi muovere bene, con una discreta vocina ben aiutata dagli effetti sonori Britney Spears sexy teaser video Work Bitchin post produzione, di presenza scenica nonostante la piccola statura, Britney ha raggiunto un successo planetario a 17 anni, per poi mandare tutto in frantumi qualche anno dopo, con usi e abusi e colpi di testa che hanno rischiato di vederla abbattuta per sempre.

Poi però è riuscita a rialzarsi, a rimettersi in forma e probabilmente deve esserselo ripetuta lei stessa tante volte in questi anni: “Lavora S****a!”, fino a che ne ha fatto una canzone. Eccola quindi di nuovo in sella: voce metallizzata, fruste, laccetti di latex, ma anche, di nuovo, con tocco nostalgico, i pantaloni hip hop, gli stessi che indossava in Baby one more time e in tanti altri video storici degli inizi.

Nonostante le sue alterne vicende, infondo Britney ci piace, forse per un malcelato senso di malinconia, o forse perché testimonia che il successo senza serenità non serve a niente. Ma soprattutto perché il titolo della sua nuova canzone è un monito, magari involontario, che ogni donna dovrebbe avere presente, per se stessa, ogni mattina.

Categorie
Musica & Spettacolo

Britney Spears: super sexy nel teaser del video per Work Bitch

Recentemente, la cantante ha rivelato di essersi allenata, duramente, cinque ore al giorno, per essere al top nei suoi attesissimi spettacoli di Las Vegas. E i risultati si vedono! Britney Spears sfoggia un corpo da urlo, nella breve clip, per il suo nuovo singolo “Work Bitch”, disponibile anche su Youtube e nelle foto, pubblicate dalla stessa cantante, su Instagram (trovate comunque il clip in coda al post).

Il video, che è stato girato nel deserto, mostra una sensualissima Britney Spears in una varietà di mini abiti, corsetti, calze a rete e biancheria intima.

Giovedi, la star ha postato il filmato, sul suo account di Instagram, con il messaggio: “attenzione gente! Solo un assaggio per accontentare tutti voi #WorkBxxch1stLook I Una foto ritrae Britney Britney Spears sexy teaser video Work BitchSpears con i suoi riccioli biondi, che balla, davanti ad una piscina e sfoggia uno striminzito costume a due pezzi, color metallico.

Un’altra foto mostra la cantante, riflettersi allo specchio e un ulteriore scatto la ritrae danzare, insieme ad altre ballerine, mentre sullo sfondo si vede una macchina sportiva.

Recentemente, su Twitter, Britney Spears ha rivelato le difficili condizioni delle riprese del video, diretto da Ben Mor, nel caldo afoso del deserto, per tre giorni.

httpv://www.youtube.com/watch?v=3ia_vTrBgB8

Categorie
Musica & Spettacolo

Britney Spears: rivelata la copertina di Work Bitch #WorkB

Britney Spears ha rivelato, in anteprima, la copertina del suo nuovo singolo attesissimo “Work Bitch”, che da oggi potrà essere ascoltato in radio.

La giovane mamma appare una super diva, con piume, lustrini e un body turchese dalla profonda scollatura. Britney Spears appare in ottima forma sulla cover, che la ritrae in un apparente camerino di un locale di Las Vegas. La sua posa decisamente provocante riflette il titolo del suo singolo e “la città del peccato, dove sarà anche impegnata con i suoi concerti.britney spears

Britney Spears ha manifestato il suo entusiasmo, postando giovedì scorso su Twitter: “4 giorni gente! Chiamate la polizia! Chiamate il governatore! #WorkB”, aggiungendo: “Work Bitch sarà presentato in anteprima mondiale questo lunedì, 16 settembre”. Si pensa che lo scandaloso titolo del brano sia ispirato al brano di genere house/dance pop “Supermodel (You Better Work)”, interpretato da RuPaul.

Pochi giorni fa, è stata, anche, annunciata la collaborazione tra Britney Spears e la cantante più controversa del momento: Miley Cyrus; la giovanissima star ha annunciato su Twitter la tracklist del suo nuovo album “Bangerz”, rivelando il terzo brano dell’elenco “SMS (Bangerz) feat. Britney Spears”.