Categorie
Gossip

Angelina Jolie: dopo la mamma muore la zia per cancro al seno

La scelta di Angelina Jolie di sottoporsi ad una duplice mastectomia preventiva, come ormai sappiamo, ha suscitato reazione molto contrastanti. C’è chi ha criticato la decisione, considerata esagerata, dell’attrice e chi, invece, ha ammirato il suo coraggio. A distanza di poche settimana, giunge ora la notizia sulla morte della zia dell’attrice per cancro al seno e forse si iniziano a capire tante cose in più.

Giunge oggi dagli Stati Uniti la notizia che la zia della celebre attrice hollywoodiana, Angelina Jolie, compagna dell’altrettanto famoso Brad Pitt, è morta a causa di un tumore al seno. La donna era la sorella della mamma di Angelina, che circa sei anni fa, nel 2007, a sua volta mori a causa di un tumore alle ovaie.

angelina_jolie_berlinoLa donna, Debbie Martin (61 anni), morta a San Diego ieri, aveva lo stesso gene difettoso presente sia nella sorella maggiore, la mamma di Angelina, che in Angelina stessa, ovvero il BRCA1, la causa dell’altissima percentuale (87% al seno e 50% alle ovaie) diagnosticata alla Jolie, con un test genetico, di ammalarsi di cancro.

Ora, probabilmente, la scelta dell’attrice diventa più comprensibile e lo diventa ancora di più leggendo le parole di Ron Martin, il marito della zia di Angelina, che ha dichiarato in seguito alla morte della moglie:

“Se avessimo saputo della pericolosità di questo gene avremmo sicuramente fatto la stessa scelta di Angelina”.

Ricordiamo che anche Brad Pitt sostiene di essere orgoglioso della sia compagna, considerando la sua scelta eroica.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *