Categorie
Cucina

Torta di mele: una ricetta semplice, veloce e tradizionale

La mela, il frutto che da sempre stimola l’immaginario e l’appetito, si dice essere alleata della bellezza e della salute.

Rosse, verdi, rosa, croccanti, succose, dolci o aspre sono coltivate più di duemila varietà per tutti i gusti, disponibili tutto l’anno! Si producono soprattutto nelle regioni del nord, in particolare in Trentino-Alto Adige, dove si può gustare lo strudel più buono del mondo.

Oltre ad essere un ottimo ingrediente di una varietà di ricette, è anche un alimento importante per la salute. Infatti, il detto popolare “una mela al giorno toglie il medico di torno” è diventata una verità scientifica, in quanto molti studi hanno dimostrato gli effetti positivi del frutto sulle malattie cardiovascolari e gastrointestinali.

Ecco la ricetta di una torta di mele davvero squisita.

Ingredienti:

225 gr di farina

170 gr di burro

250 gr di zucchero

Quattro uova

1 bustina di vanillina

1 bustina e ½ di lievito in polvere

Una noce di burro per imburrare

Per la guarnizione

3 mele di media grossezza

Il succo di ½ limone una cucchiaiata di zucchero

 

Procedimento

Sbucciare le mele, tagliarle a fettine piuttosto sottili, metterle in una terrina, spruzzarle con il limone, con la cucchiaiata di zucchero e rigirarle perché si insaporiscano bene.

Mettere il burro in un pentolino  e lasciarlo ricetta torta di melefondere a fiamma moderata. In una terrina versare lo zucchero, le uova e appena si saranno ben amalgamati aggiungere la farina unita al lievito ed alla vanillina.

Continuare a sbattere energicamente fino a quando il composto si presenterà ben liscio. Incorporare infine gli albumi sbattuti a neve, mescolando con delicatezza. Ungere di burro una tortiera, versare l’impasto e pareggiarlo con una spatola. Collocare le fettine di mele sulla pasta e infornare per 40-45 min circa.

Gustarla fredda con una spolverata di zucchero a velo.

 

Maria Francesca Baratta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *