Categorie
Pechino Express

Pechino Express: Ariadna crisi di pianto e traumatizzata dopo aver mangiato gli insetti

Crisi di pianto per Ariadna della coppia delle modelle, che davanti alla prova in cui tutte le coppie hanno dovuto mangiare degli insetti (davvero orribili), non resiste e crolla a livello emotivo. Si riprenderà?

Modelle_Pechino_ExpressL’ultima prova prima della corsa verso la finalissima a due è davvero impegnativa per tutte le coppie, poiché hanno dovuto mangiare tre insetti a testa (tra scorpioni, bagarozzi e cavallette). Gli sportivi si fanno forza e trangugiano le cose più indicibili pur di andare avanti e accorciare i tempi.

Mentre per le modelle c’è il crollo di Ariadna che ha dovuto mangiare due insetti davvero grandi di seguito. Sicuramente lo stress della gara si è fatto sentire sulle spalle della modella che è crollata sfogandosi con l’amica e facendo perdere tanto tempo alla coppia. Stesso copione per i Laureati, dove Laura non riusciva a mangiare gli insetti, ma ci ha pensato Daniel che senza battere ciglio ha mandato giù un coleottero di dimensioni davvero notevoli.

Ma alla fine sono proprio le modelle a vincere la prova e ad arrivare in finale assieme agli sportivi che arrivano secondi. Esclusi i Laureati per la gioia di tanti che non li sopportavano più da quando avevano eliminato la coppia padre-figlio dei Ciavarro.

Categorie
Pechino Express

Pechino Express arrivano in finale modelle, sportivi e laureati

Settimana prossima assisteremo alla tappa finale di Pechino Express obiettivo Bangkok ed in gara ci saranno le modelle, gli sportivi e i laureati. Eliminati invece Giovanni e Costia, i figli di Gigliola Cinquetti.

Laureati_Pechino_ExpressSaranno solo tre le coppie che si contenderanno al vittoria di Pechino Express, infatti, questa sera dopo una corsa contro il tempo che ha messo a dura prova i nervi tutti i partecipanti, in particolare dei laureati che erano anche acciaccati fisicamente e molto nervosi.

Alla fine trionfano le modelle che fanno doppietta, e dopo essersi aggiudicati la prova vantaggio si prendono anche la vittoria di tappa passando direttamente alla finale. Assieme alle due belle dell’adventure game di Raidue arrivano in finale, gli sportivi e i laureati. Invece, i figli di arrivati ultimi nella semifinale vengono eliminati.

Settimana prossima decima ed ultima puntata, per scoprire quale sarà la coppia che trionferà a Bangkok!

Categorie
Pechino Express

Pechino Express: le modelle vincono la prova vantaggio

Nella prova vantaggio le modelle Francesca Fioretti e Ariadna Romero battono i laureati, che non riescono a completare la prova, per la paura di Daniel degli elefanti, che erano l’ostacolo di questa prova.

Modelle_Pechino_Express_BoxeLe modelle vincono per la prima volta una prova vantaggio e potranno partire verso la conclusione di questa semifinale con ben 15 minuti di vantaggio sulle altre coppie. Grande gioia per le due modelle e la gara riparte con Rosolino e Maddaloni che pur di avere un passaggio, fingono che il judoka sia infortunato ad un ginocchio.

Vedremo chi si aggiudicherà questa tappa, anche perché delle quattro coppie una verrà certamente eliminata. Quindi, stasera davvero nulla è prevedibile di quanto può accadere, anche perché con continui cambi di mezzo è difficile capire chi è in vantaggio.

Categorie
Il Segreto

Pechino Express, 7a puntata: 1a prova vittoria a laureati e modelle

La settima puntata di Pechino Express comincia all’insegna di una nuova dura prova, da terminare in bicicletta e alla fine la spuntano inaspettatamente i laureati, seconde le modelle con tanto di crisi di pianto per Ariadna Romero che si era persa.

pechino express le modelleLa prima prova della serata è una lunga “corsa” in bicicletta che genera non poche sorprese e momenti di suspance. Le prime quattro coppie che hanno tagliato il traguardo avrebbero avuto la possibilità di giocarsi la “prova vantaggio”. A sorpresa vincono i laureati Daniel e Laura vincono, mentre dietro c’è il panico che coglie le modelle quando Ariadna perde di vista la compagna e non sa più cosa fare, tant’è che giunta al traguardo la bellissima modella scoppia in lacrime.

Lo stress comincia a farsi sentire anche nella coppia degli sportivi, dove Rosolino non perde occasione di punzecchiare Maddaloni. E l’occasione oggi è stato il quarto posto per la coppia degli sportivi, battuti proprio nella prova più fisica e adatta alla fisicità dei due atleti. Prova ancor più dura per i due figli di, visto che uno dei due figli di Gigliola Cinquetti, ha dovuto andare in bici con la dissenteria e la febbre, condizione non semplice con il caldo del Laos.

Ma c’è tempo anche per ridere con Costantino della Gherardesca che in un ciambellone da “aquapark”, spiega il pericolosissimo sport estremo: il tubing; cioé scendere nei fiumi aggrappati al ciambellone… Peccato che di correnti e rapide nel fiumiciattolo in cui sguazza Costantino non ci sia nemmeno l’ombra.

Categorie
Pechino Express

Pechino Express: la prova vantaggio è degli sportivi

Sacchi pesanti e ponti di esile bambù sono gli ingredienti della prova vantaggio, che vede partire alla grande le modelle che sembrano sfilare senza problemi sugli esili ponti di bambù e vincono assieme ai figli di, mentre i laureati e gli sportivi. La seconda prova è di resistenza e la vincono gli sportivi, che battono le modelle.

Pechino_Express_FiglidiCaduta rovinosa per Giovanni dei figli della Cinquetti, che ci ha quasi rimesso le parti intime cadendo sulle canne di bambù, proprio all’ultimo passo. Ma anche con questa disavventura la coppia dei figli di che svolgeva la prova con le modelle vincono. Nella seconda prova sono ancora le modelle a fare la differenza, con Ariadna che resiste imperterrita, anche se tutti cercano di caricare il suo piatto,  per farla cadere. Alla fine cade e vincono la prova vantaggio gli sportivi, con Marco che seppur caricato è riuscito a restare in equilibrio sull’esile ponte.

Categorie
Moda

Diesel Reboot: svelata la campagna pubblicitaria con modelle over-size e androgine

Tralasciando la scelta di super top-model magrissime e rinomate, Diesel ha scelto modelle formose e androgine, trovate su Tumblr, per la sua ultima campagna pubblicitaria. Il nuovo direttore artistico di Diesel, Nicola Formichetti, ha cercato, sul social media, i soggetti della sua prima campagna: 20 persone, che vivono a New York e lavorano nel campo artistico.

Formichetti, che fino a poco tempo fa, era anche stilista di Lady Gaga, ha dichiarato su WWD: “Volevo trovare persone che riflettessero la diversità della comunità creativa di oggi e non solo il tipico modello. Volevo che la campagna mostrasse una varietà di personaggi, persone che sono belle a loro modo in maniera unica”.

Tra le star della campagna c’è la 22enne Michelle Calderon, un’artista di graffiti, dai capelli rosa; la 15enne Helen Primack, studentessa presso la Frank Sinatra School of the Arts di New York, e Benjamin Ackermann, un fotografo e musicista di 23 anni. Tuttavia, non mancano alcune vere modelle, come l’esordiente diesel rebootLoulou Robert, la modella e attrice Omahyra Mota e Casey Legler, ex nuotatrice olimpica e prima donna a lavorare, come modello maschile.

Formichetti ha aggiunto: “La campagna non punta tanto a catturare la moda, quanto più su come raccontare uno spaccato delle anime di queste persone”. Le foto sono state scattate da Inez van Lamsweerde e Vinoodh Matadin e appariranno nel numero di settembre della rivista Vogue.  

 

 

Categorie
Moda

InvisiBra: modelle sfilano in strada per il reggiseno invisibile (video)

Ieri, la via principale di Londra, Regent Street, si è animata con un’inconsueta sfilata hot di 10 modelle in jeans e tacchi alti, e un reggiseno invisibile – almeno dalle spalle! I turisti, piuttosto scioccati, si sono fermati per strada, per ammirare i loro corpi e, addirittura, per fotografarle.

La sfilata è stata parte della promozione di InvisiBra: un nuovo reggiseno, senza lacci e nè spalline, ma che copre almeno il necessario. Si tratta di un modello autoadesivo, che sostiene il seno, senza il rischio di staccarsi, per via di una colla speciale.

L’InvisiBra è realizzato in silicone antiallergico e offre invisibra video modelle londra reggisenola possibilità di scelta di colori e tessuti. Il costo è di 48 sterline per il modello imbottito, mentre 38 sterline, per quello senza imbottitura.

Insomma: un vero e proprio simbolo di libertà!

 

httpv://www.youtube.com/watch?v=_myepHcCK8Y

Categorie
Musica & Spettacolo

Pharrell Williams difende le modelle in topless nel video Blurred Lines

È stato criticato per oggettivizzare le donne, nel suo ultimo video musicale di “Blurred Lines”. Ora, Pharrell Williams si è deciso a difendere il video, paragonandolo ad una rivista di moda. Il 40enne ha dichiarato su Rolling Stone:

abbiamo cercato di fare una versione mobile di una pagina di Vogue, dove è possibile vedere il seno di una donna. Il corpo non è rappresentato, per essere oggettivizzato”.

La versione esplicita del track – che presenta modelle in topless, che saltellano con animali da fattoria – è stata bannata da YouTube, dopo aver raccolto oltre un milione di visualizzazioni. Ha subito critiche aspre dai gruppi che difendono i diritti delle donne, definendo il testo sessualmente offensivo e attaccando duramente Pharrell Williams e Robin Thicke.

Il cantante ha aggiunto: “so che il video ha causato qualche polemica, ma la mia ammirazione per le donne supera  ogni cosa che potrei dire. Proveniamo tutti dalle donne”.

Ora, la versione VEVO del video presente su YouTube è blurred lines video versione non censuratafacilmente visibile, senza limiti di età. Il brano apparirà nel nuovo album di Robin Thicke, che uscirà il 30 luglio.

Dalla sua parte, anche Thicke ha difeso “Blurred Lines” e la scelta della collaborazione con T.I. e Pharell:

siamo felicemente sposati con bambini e ne abbiamo fatto un divertimento. Abbiamo voluto che fosse il più sciocco possibile. La nudità non è presa sul serio. Dopo che il video è stato bannato da YouTube, mia moglie ha twittato: “la violenza è brutta. La nudità è bella. E il video di “blurred lines” mi fa venir voglia di…”. Se a Paula non piaceva, di certo non lo avrei pubblicato. Ho sempre rispettato le donne”.

 

Categorie
Programmi TV

Tv sessista: Blachman, il programma in cui 2 critici giudicano il corpo di donne nude

Una chat show danese, dove le donne si spogliano silenziosamente di fronte a due uomini che commentano i loro corpi nudi, è stata dichiarata come il programma più umiliante e sessista nella storia. Le due persone che commentano le “modelle” nude sono Thomas Blachman, colui che ha ideato il programma e un ospite, che critica il corpo femminile.

Blachman, che è anche il giudice dell’XFactor danese, ha difeso la sua idea, affermando che lo show ha l’obiettivo di “discutere dell’estetica del corpo femminile senza voler essere una conversazione sulla pornografia o sulla politica”. Inoltre ha dichiarato:

è uno show in cui gli uomini parlano del corpo Blachman trasmissioen sessista danese donne nudedi donne nude, mentre stanno di fronte a loro. Il corpo femminile ha voglia di parole. Parole di un uomo”.

Il produttore Sofia Fromberg, che ha difeso anche il progetto, ha affermato che lo show continuerà nonostante le critiche: “è un programma che rivela ciò che gli uomini pensano del corpo femminile. Cosa c’è di sbagliato?

E voi, cosa ne pensate?

Categorie
Moda

Al via la settimana della moda a Milano

La capitale della moda italiana apre i battenti e i numeri sono a suo favore. Comincia oggi, 19 settembre e finirà il prossimo 25 settembre la settimana della moda, Milano Moda Donna, che quest’anno vedrà settanta sfilate, 53 presentazioni su appuntamento per un totale di 131 collezioni dedicate al pret-à-porter donna per la prossima primavera estate 2013.

Non solo eventi, anche location di prim’ordine che la più europea delle città italiane: palazzo Giureconsulti come “quartier generale”, il Castello Sforzesco, Palazzo Clerici, la storica sede del Circolo Filologico di via Clerici e l’antico palazzo della Regione (novità di questa edizione). Proprio questa, a detta di Mario Boselli, presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana, è il fiore all’occhiello della settimana italiana della moda. Quest’anno però la settimana non sarà solo appannaggio di gran riccone e dive famose, ma tutta la città si mobiliterà per rendere partecipe il popolo del fermento artistico del momento. Dalla collaborazione tra Camera della Moda e comune di Milano nascono infatti molti eventi culturali che animeranno la città, a partire dall’happening di Michelangelo Pistoletto che si terrà questa sera in piazza Duomo.

Il famoso esponente italiano d’arte povera presenta “Il Terzo Paradiso per il manifesto di sostenibilità della moda italiana”, evento mirato a raccontare e promuovere la sostenibilità dell’industria, a partire da quella della moda, realizzata proprio da lui che viene da Biella, capitale italiana dell’industria laniera. Ma anche la mostra “Gli anni ’90 nelle copertine delle riviste di moda e società” si unisce agli eventi cittadini, oltre al forse casuale passaggio nei circuiti The Space Cinema del documentario sulla moda di un tempo About Face – dietro il volto di una top model il 24, 25 e 27 settembre. Inoltre la settimana della moda, quest’anno, si apre finalmente alla tecnologia e ai nuovi media. Le sfilate saranno visibili in diretta streaming sul sito www.cameradellamoda.it, che mette inoltre a disposizione una nuova applicazione per iPad e smart phone.

E ancora, anche la strada diventa passerella, che si apre al pubblico con i maxi schermi piazzati su piazza Duomo e piazza Cordusio. Su di essi saranno proiettate in diretta le sfilate di via Mercati per il piacere di curiosi passanti e gente affaccendata di passaggio nelle piazze. La Camera di Nazionale della Moda Italiana conferma anche per quest’anno il particolare occhio di riguardo verso i giovani stilisti che presentano in questa occasione il loro lavoro. Moltissimi infatti sono gli spazi e i momenti riservati a loro e alla loro arte.