Categorie
Curiosità

Tuo marito odia lo shopping? In Cina arrivano i parcheggi per uomini

Voi amate lo shopping. Perlustrare ogni centimetro dei negozi in cerca di abiti è lo sport che vi riesce meglio. Passare da un negozio all’altro senza fretta è ciò che più vi rilassa ma a rovinare le vostre giornate sono  fidanzati o mariti annoiati? In cina hanno trovato la soluzione…

guardaroba per i mariti Di cosa si tratta? Delle solite idee bizzare che, in quel pezzo di mondo, fanno sempre scalpore e successo allo stesso tempo. Si è infatti deciso di creare nei centri commerciali  “i jicun laogong chu”, ovvero dei guardaroba per i partner che non amano accompagnare la propria donzella nei vari negozi in cerca delle ultime tendenze.

Attenzione però perchè i cinesi pensano a tutto e non bisogna assolutamente immaginarsi i guardaroba come degli angusti spogliatoi in cui non ci si può muovere ma si tratta di ampie e luminose salte d’attesa attrezzate con tavoli, connessione wi-fi, giornali, poltrone comode e, in alcuni casi, anche con dei veri e propri letti nel caso in cui qualcuno voglia impiegare le ore accoccolato nel mondo dei sogni.

Le varie sale, tra l’altro, hanno vetri e pareti trasparenti così gli uomini di casa possono controllare comodamente gli acquisti delle proprie mogli e fermarle nel momento in cui la carta inizia a diventare più leggera.

Categorie
Bellezza & Salute

Il matrimonio rende più forti, i mariti stanno meglio dei celibi

Recenti studi hanno dimostrato come la vita matrimoniale sia legata ad una riduzione del rischio di malattie cardiache e ad una migliore possibilità di sopravvivere al tumore. Ora, uno studio ha scoperto che il matrimonio è un bene anche per le ossa di un uomo, solo se si sposa dopo i 25 anni

matrimonioI ricercatori americani hanno scoperto che gli uomini, che hanno relazioni stabili o a lungo termine, hanno ossa più forti, rispetto ad uomini celibi o i cui matrimoni sono falliti. Lo studio, pubblicato sulla rivista “Osteoporosis International”, non ha trovato lo stesso legame sulle donne sposate. Tra gli uomini, che si sono sposati prima dei 25 anni, i ricercatori hanno trovato una significativa riduzione annua della resistenza ossea della colonna vertebrale; il co-autore della ricerca e professore di medicina, il dottor Arun Karlamangla, ha spiegato: “il matrimonio precoce è dannoso per gli uomini, probabilmente a causa dello stress di avere una famiglia”.

Questa è la prima volta che si trova un collegamento tra la qualità di vita matrimoniale e la salute delle ossa; la dottoressa Carolyn Crandall, professoressa di medicina presso l’Università della California, ha spiegato: “c’è molta ignoranza sull’influenza dei fattori sociali o socio-economici sulla salute delle ossa. Una buona salute dipende non solo da uno stile di vita salutare, come il mantenimento di una dieta sana e il non fumare, ma anche da altri aspetti sociali, come la vita coniugale e la qualità delle relazioni”. I ricercatori hanno utilizzato i dati del “Midlife” nello studio negli Stati Uniti, che ha analizzato partecipanti di età compresa tra i 25 e 75 anni, nel 1995-96. I partecipanti, provenienti da tale studio, sono stati nuovamente intervistati nel 2004-05.

I ricercatori hanno valutato anche la densità ossea attraverso scansioni e analizzato anche altri fattori, che influenzano la salute delle ossa, come farmaci, comportamenti di salute e menopausa. I ricercatori hanno dichiarato che il legame tra matrimonio e salute delle ossa è stato evidente nella colonna vertebrale.

Categorie
Bellezza & Salute

La marijuana fa crescere il seno agli uomini

Il dibattito sulla legalizzazione della marijuana è sempre acceso e controverso. Ad esso si aggiungono nuovi studi che tendono a far pendere l’ago della bilancia da una parte piuttosto che da un’altra

marijuanaL’ultimo studio, i cui risultati sono stati resi noti dal Dottor Anthony Youn in un’intervista alla CNN, afferma che gli uomini che fumano marijuana subiscono un cambiamento del proprio corpo; si parla, in particolare, della crescita dei pettorali. Secondo lo studio, infatti, la cannabis potrebbe essere la causa prima di uno squilibrio ormonale che porta allo sviluppo delle mammelle negli uomini.

Lo squilibrio ormonale va in favore degli estrogeni causando anche la diminuizione del livello di testosterone, questo induce nell’uomo la crescita del seno che, in gergo tecnico, viene definito ginecomastia. L’unica soluzione? Secondo i chirurghi plastici quella di smettere gradualmente di fumare marijuana, l’importante è che l’eliminazione della sostanza non sia repentina altrimenti si rischia di far accentuare il problema anzichè farlo diminuire.

Categorie
Gossip

Scarlett Johansson, innamorata ma con prudenza

I fan di Scarlett Johansson, che fremono a vedere, per la seconda volta, il loro idolo all’altare dovranno ancora attendere. Su “People” l’attrice 29enne, che ha divorziato da Ryan Reynolds nel 2011, ha confessato di “essere profondamente innamorata” del francese Romain Dauriac, ma di aver bisogno di più tempo per progettare il grande giorno

scarlett-johansson-hairstyle-3L’attrice ha rivelato al settimanale: “essere fidanzati è davvero emozionante e non voglio correre troppo”. La proposta di matrimonio è giunta alla bella Scarlett Johansson nel mese di agosto, ma l’attrice ha dichiarato che la coppia ha bisogno di tempo per organizzare le nozze. L’attrice ha aggiunto: “è mio amico. Sono molto felice. È una persona sulla quale posso sempre contare”.

Romain Dauriac è un giornalista, che gestisce un’agenzia creativa – e in precedenza è stato il direttore di una rivista di arte urbana “Clark”.

Nell’attesa del matrimonio tra la bella Scarlett e il giornalista francese, l’attrice è impegnata nel lavoro; è diventata il nuovo volto di SodaStream, il famoso gasatore per l’acqua di rubinetto, nelle vesti di “ambasciatrice globale del marchio”. Il contratto pluriennale di Johansson con SodaStream inizierà il 2 febbraio, quando l’attrice sarà la protagonista nella seconda pubblicità dell’azienda al SuperBowl.

Categorie
Curiosità

Memoria: vincono le donne

Se vostro marito è distratto, dimentica facilmente l’anniversario di matrimonio o il nome del nuovo vicino di casa, non c’è nulla per cui preoccuparsi: non siete le sole a lamentarvi

donne-contro-uominiUna nuova ricerca dimostra che, a prescindere dal fatto che siano trentenni o sessantenni, gli uomini sono più smemorati delle donne. Il professor Jostein Holmen, presso l’Università Norvegese di Scienza e Tecnologia, ha dichiarato: “è stato sorprendente scoprire che gli uomini dimenticano più delle donne. Non era mai stato documentato in precedenza. È stato anche sorprendente notare che gli uomini sono smemorati, indipendentemente dal fatto che abbiano 30 o 60 anni. I risultati sono stati inequivocabili”.

Il professor Holmen e il suo team hanno condotto la ricerca, come parte di un più ampio studio sulla salute. Lo studio, denominato HUNT3, è uno dei più grandi mai effettuati per la salute, condotto su oltre 48.000 persone. Ai partecipanti è stato chiesto quanto spesso avevano problemi nel ricordare le cose, se avevano difficoltà con i nomi o le date, se ricordavano ciò che avevano fatto un anno fa, o se erano in grado di ricordare i dettagli di una conversazione.

Gli uomini hanno riportato il maggior numero di difficoltà su otto domande su nove. Il professor Holmen ha dichiarato: “abbiamo speculato molto sul perché gli uomini hanno più problemi nel ricordare rispetto alle donne, ma non siamo stati in grado di trovare una spiegazione. È ancora un mistero irrisolto”.

Categorie
Moda

Lingerie per uomo? L’ultima moda arriva dal Giappone

Si dice che gli uomini stiano diventando più vanitosi delle donne, si parte dalla ceretta completa per poi arrivare ad acquistare completini intimi in pizzo. Voi direte ma siete pazzi? No, purtroppo non lo siamo, tutto accade infatti nel mondo orientale che non smette mai di stupire.

Lultima-moda-giapponese-Reggiseni-e-slip-in-pizzo-per-gli-uomini-FOTO-300x225Un rivenditore online giapponese ha messo in vendita baby doll e lingerie in pizzo ispirati all’intimo femminile ma realizzati sulle misure e sulle forme del corpo maschile e pare proprio che gli uomini giapponesi stiano apprezzando la nuova moda.

Reggiseni e slip, rigorosamente in pizzo, sono infatti i pezzi più venduti della nuova linea di  Wish Room Men’s.  I designer del brand hanno giustificato la propria scelta commerciale con la volontà di far provare agli uomini, anche per una sola volta, la sensazione che si prova nell’essere avvolti da tessuti morbidi e preziosi con cui usualmente si realizzano i completini femminili.

La novità ha comunque riscosso molto successo, le vendite sono alle stelle, i guadagni sono triplicati e gli uomini giapponesi con questi nuovi completini si sentono più sexy che mai.

Categorie
Costume & Società

Smartphone vs sesso. Le donne non hanno dubbi…

Gli smartphone sono diventati quasi una seconda pelle, un prolungamento del nostro corpo, un accessorio di cui abbiamo continuamente bisogno per non sentirci fuori dal mondo. E secondo le statistiche, siamo proprio noi donne le più coinvolte in questo processo.

donne_smartphone_Cloud_In_TouchSecondo un recente studio, infatti, risulta che le donne sono pronte a rinunciare ad un mese di sesso pur di non privarsi del proprio smartphone. A dimostrarlo è una ricerca condotta dalla società Msl Group in collaborazione con Randi Zuckerberg, sorella del Ceo di Facebook, Mark.

I dati risultano allarmanti e dimostrano quanto la virtualità abbia preso il sopravvento sull’affettività, sul contatto, sulla fisicità, sulla passione e anche sul sesso. Dalla ricerca emerge che il 45% delle donne cinesi, seguite a ruota dalle americane (39%) e dalle europee (38%), si dicono pronte a rinunciare ad un mese di sesso piuttosto che abbandonare il proprio smartphone. Solo le brasiliane continuano a mantenere uno spirito caliente ed affermano di preferire ancora l’amore alle applicazioni.

A questo dato poi, continuano a sostenere i ricercatori, si aggiunge una smisurata crescita del “cybersex” che tocca picchi dell’8%.

La domanda sorge dunque spontanea: cosa ci manca nei rapporti reali che ci spinge verso tutto ciò che è virtuale?

Categorie
Curiosità

Donne: più sonno degli uomini perché sappiamo fare più cose contemporaneamente

Secondo alcuni ricercatori della Duke University, negli Stati Uniti, noi donne abbiamo bisogno di più ore di sonno degli uomini perché durante il giorno facciamo più cose contemporaneamente.

Un cervello più attivo e coordinato, ecco quello di noi donne che ci consente di fare e gestire più cose contemporaneamente durante il giorno; motivo per cui abbiamo bisogno di dormire di più per recuperare energie e lucidità. Insomma, cari uomini la colazione a letto (preparata da voi, ovviamente) adesso è giustificata anche scientificamente! Infatti, le donne che durante il giorno accudiscono i figli e lavorano hanno un cervello più attivo che consuma di più ed ha dunque più bisogno di riposo.

Dormire poco per le donne molto attive potrebbe portare alla lunga a stati di stress, sbalzi d’umore, fino alla depressione. Dunque, cerchiamo di goderci le ore di sonno di arrivare a letto tranquille, magari in compagnia di una buona tisana a e di fare almeno 7-8 ore di buon sonno.

Categorie
Gossip

Scarlett Johansson: il porno può essere produttivo sia per gli uomini che per le donne

La bella Scarlett Johansson ha rivelato di approvare i film porno, che, a suo parere, possono essere visti, tranquillamente, con il proprio partner, ma senza esagerare. In una recente intervista con la rivista britannica Marie Clarie, l’attrice 28enne ha dichiarato: “penso che il porno, come ogni altra cosa, può essere divertente. Può essere produttivo sia per gli uomini che per le donne”.

Tuttavia, Scarlett riconosce che bisogna porre dei limiti; facendo riferimento al personaggio principale del nuovo film “Don Jon”, l’attrice ha affermato: “se scoprissi che il mio fidanzato guarda troppi film porno, rimarrei sbalordita, di sicuro”.

Nella nuova commedia romantica, Scarlett Johansson interpreta una ragazza, con un debole per i vestiti attillati e il desiderio di mutare un uomo, nel suo perfetto partner ideale. Mentre, nella vita Scarlett Johansson sarà Hillary Clinton nel film su bill clintonreale, l’attrice ha già trovato il suo uomo ideale: il giornalista francese, Romain Dauriac, del quale Scarlett Johansson è molto gelosa, come lei stessa ha affermato di recente.

Tra i suoi vari ruoli cinematografici, Scarlett ha anche trovato il tempo di girare il nuovo annuncio pubblicitario per Dolce & Gabbana, accanto a Matthew McConaughey – diretto da Martin Scorsese.

Categorie
Gossip

Sandra Bullock dice basta agli uomini: sarà vero?

Dopo la dolorosa separazione e il divorzio, Sandra Bullock ha adottato un magnifico bambino e si dedica a fare la mamma, alternando il mestiere più difficile del mondo a quello di attrice, che continua a svolgere con buoni risultati, ma per gli uomini, ormai, la sua porta è chiusa.

Sulla soglia dei 50 anni, con una bellezza ed un’eleganza che mai aveva avuto in tuttala sua carriera, Sandra Bullock ha sfilato sul red carpet di Venezia a fine agosto e ora, sul ‘National Enquirer, una fonte anonima annuncia: “Sandra ha imparato nel modo più duro che non si può dipendere dagli uomini nella propria vita”.

All’apice della sua carriera l’attrice ha visto frantumarsi davanti ai suoi occhi il suo sogno d’amore con l’ormai ex marito Jesse G. James, lontano discendente dell’omonimo bandito. Con il senno di poi si può quasi dire “buon sangue non mente”, ma Sandra era giustamente innamorata e nel 2005 lo ha sposato; il loro idillio è finito appena 5 anni più tardi, quando lui è stato sorpreso a tradire l’attrice con una pornodiva, tale Michelle McGee.

E pensare che poche settimane, forse giorni, prima, Sandra Bullock aveva dichiarato tutto il suo amore per il marito durante il discorso di accettazione del Premio Oscar per la migliore interpretazione Sandra Bullock dice basta agli uominifemminile dell’anno! Una dura batosta per l’attrice che adesso informa: “Basta con gli uomini”. A quanto pare, la forza di Sandra deriva dall’ispirazione che sua madre le ha lasciato, così almeno riferisce la fonte anonima, ma chissà cosa ne penserà la bella attrice?

Eppure nella sua carriera Sandra ha conosciuto tanti attori e con molti di questi ha intrecciato belle relazioni sentimentali. Ricordiamo, trai più famosi, Matthew McConaughey, Ryan Gosling e Kaenu Reeves. Con il signor James, la Bullock intende quindi terminare la sua collezione e dedicarsi sempre e solo al cinema (e a suo figlio). Dopotutto per il suo ultimo film, Gravity, si parla già di nomination!