PinkDNA

Bellezza & Salute

Le donne vivono più a lungo degli uomini grazie al loro sistema immunitario

Un nuovo studio ha rivelato che le donne vivono più a lungo, rispetto agli uomini, perché il loro sistema immunitario invecchia più lentamente. Dal momento che le difese immunitarie s’indeboliscono, col passare del tempo, gli uomini mostrano una crescente sensibilità, che accorcia la loro vita.

Lo studio ha analizzato campioni di sangue di volontari sani di ogni età. Gli scienziati hanno esaminato il sangue di 356 uomini e donne, di età compresa tra i 20 e i 90 anni, ccontrollando i livelli di globuli bianchi e le molecole del sistema immunitario, chiamate citochine. In entrambi i sessi, il numero dei globuli bianchi a persona, diminuiva con l’età, ma lo studio ha rivelato un’enorme differenza tra donne e uomini.

Il tasso di declino dei linfociti T e B, due elementi-chiave del sistema immunitario, era più veloce negli uomini. Allo stesso modo, gli uomini hanno manifestato un più rapido declino, correlato all’età, nel caso delle citochine IL-6 e IL-10 (importante regolatore di infiammazione).

Due tipi di cellule del sistema immunitario, che distruggono gli “invasori”, i linfociti T CD4 e le cellule natural killer (NK), sono aumentati di numero, con l’età. In questo caso, il tasso di incremento era più alto nelle donne. Le cellule NK sono ritenute fondamentali per la difesa contro il cancro.

La ricerca, guidata dal professore Katsuiku Hirokawa, donne vivono più a lungo degli uomini sistema immunitarioda Tokyo Medical and Dental University, è stata pubblicata sulla rivista online “Immunity and Ageing”. Gli scienziati hanno scritto: “i cambiamenti correlati all’età nei vari parametri immunologici differiscono tra uomini e donne.  I nostri risultati indicano che le donne vivono più a lungo, perché il declino è più lento”.

Il professore Hirokawa ha aggiunto: “il processo d’invecchiamento è diverso per gli uomini e le donne, per diverse ragioni. Le donne hanno più estrogeni rispetto agli uomini, che sembrano proteggerle da malattie cardiovascolari fino alla menopausa.

Gli ormoni sessuali influenzano anche il sistema immunitario, in particolari alcuni tipi di linfociti. Conoscere i parametri immunologici di una persona è utile per fornire un’indicazione della vera età biologica”.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*