Categorie
Curiosità

Pop corn al cinema. Forse non tutti sanno che…

Quando dici cinema, di conseguenza, dici anche popcorn. Che siano formato s, m, l o xl, rimangono lo snack preferito da tutti coloro che vanno al cinema per passare un paio d’ore senza pensieri

popcornTutti oggi “masticano” cinema e popcorn ma questo fantastico binomio quando nasce? Secondo molti quest’associazione cibo-cinema si è sviluppata negli Stati Uniti durante la grande depressione, era un periodo di stenti e crisi e i popocorn erano l’unico alimento che riusciva a coniugare risparmio e velocità di preparazione. L’abbinamento si è sviluppato nel resto del mondo nel 1947 e solo più tardi la cine-pop-moda sbarca anche in Italia. Siamo nel periodo della popart e gli amati popcorn la rappresentano nei migliori dei modi.

Negli ultimi anni, però, molti nutrizionisti hanno espresso grandi perplessità rispetto a questa abitudine alimentare che, dal loro punto di vista, non è di certo salubre e salutare. Nonostante tutto i popocorn continuano, ancora oggi, ad essere l’alimento perfetto da sgranocchiare durante le ore di relx e divertimento al cinema.

Categorie
Bellezza & Salute

Colazione scarsa? Aumenta il rischio di diabete e obesità

Secondo un nuovo report, gli adolescenti, che saltano la colazione o mangiano qualcosa al volo al mattino, rischiano di danneggiare la propria salute

obesità-infantileI ricercatori svedesi hanno scoperto che le persone, che facevano una colazione misera, durante l’età adolescenziale, hanno maggiori possibilità di sviluppare la sindrome metabolica 27 anni più tardi, rispetto a coloro che consumavano una colazione più sostanziosa. La sindrome metabolica è un termine medico, che indica il connubio tra diabete, ipertensione ed obesità, e può causare un aumento del rischio di malattie cardiache ed ictus.

Nel 1981, i ricercatori dell’Università di Umea in Svezia hanno chiesto agli studenti, presso le scuole della città di Lulea, di rispondere ad un questionario relativo alla loro colazione. Agli intervistati, è stato poi chiesto di sottoporsi ad un controllo medico, a 27 anni di distanza. I ricercatori si sono concentrati sui segni di sindrome metabolica e di patologie associate. Lo studio, pubblicato sulla rivista “Public Health Nutrition”, ha scoperto che i giovani, che saltavano la colazione o mangiavano poco al mattino, hanno il 68% in più di probabilità di soffrire di sindrome metabolica da adulti, rispetto a coloro che avevano l’abitudine di avere una colazione sostanziosa da giovani.

Maria Wennberg, principale autrice dello studio, ha dichiarato: “sono necessari ulteriori studi per comprendere i meccanismi coinvolti nel legame colazione scarsa – sindrome metabolica. Ma i nostri risultati e quelli di numerosi studi precedenti suggeriscono che una misera colazione può avere un effetto negativo sulla regolazione dello zucchero nel sangue”.

Categorie
Costume & Società

Smartphone vs sesso. Le donne non hanno dubbi…

Gli smartphone sono diventati quasi una seconda pelle, un prolungamento del nostro corpo, un accessorio di cui abbiamo continuamente bisogno per non sentirci fuori dal mondo. E secondo le statistiche, siamo proprio noi donne le più coinvolte in questo processo.

donne_smartphone_Cloud_In_TouchSecondo un recente studio, infatti, risulta che le donne sono pronte a rinunciare ad un mese di sesso pur di non privarsi del proprio smartphone. A dimostrarlo è una ricerca condotta dalla società Msl Group in collaborazione con Randi Zuckerberg, sorella del Ceo di Facebook, Mark.

I dati risultano allarmanti e dimostrano quanto la virtualità abbia preso il sopravvento sull’affettività, sul contatto, sulla fisicità, sulla passione e anche sul sesso. Dalla ricerca emerge che il 45% delle donne cinesi, seguite a ruota dalle americane (39%) e dalle europee (38%), si dicono pronte a rinunciare ad un mese di sesso piuttosto che abbandonare il proprio smartphone. Solo le brasiliane continuano a mantenere uno spirito caliente ed affermano di preferire ancora l’amore alle applicazioni.

A questo dato poi, continuano a sostenere i ricercatori, si aggiunge una smisurata crescita del “cybersex” che tocca picchi dell’8%.

La domanda sorge dunque spontanea: cosa ci manca nei rapporti reali che ci spinge verso tutto ciò che è virtuale?

Categorie
Bellezza & Salute

Lavoro sedentario? Ecco le abitudini da evitare

Lavoro sedentario, vita da ufficio, ore e ora seduti sulla stessa sedia e nella stessa posizione portano ad acquisire delle abitudini malsane per la nostra mente ma, soprattutto, per il nostro corpo. Gli esperti dispensano dunque consigli su come aggirare tentazioni e vizi che portano assuefazione; il primo consiglio è quello di sgranchirsi ogni ora e portare sempre un po’ di frutta nel caso in cui, nel vostro stomaco, si facesse spazio un piccolo languorino.

Ciò che non si deve assolutamente evitare è la pausa pranzo, anche se la vostra scrivania è sepolta da carte concedetevi 20 minuti di stop anche solo per addentare un semplice panino; lo stress da ufficio di certo non aiuta e, molto spesso, per allentare la tensione alziamo la forchetta accumulando chili dopo chili, questo atteggiamento non è di certo salutare e quindi gli esperti consigliano tecniche di rilassamento ed esercizi di ginnastica da ufficio per formazione-donne-femminile-lavorosciogliere la tensione.

Alle ore trascorse davanti ad un pc si aggiungono poi pranzi di lavoro, feste e festini, happy hours, dolci, torte e cioccolatini tentatori che minano la nostra linea, sforzatevi dunque di assaggiare un po’ di tutto senza esagerare e cercate di prediligere le bevande analcoliche a quelle alcoliche che contengono più zuccheri.

Con il tempo riuscirete ad essere più equilibrati e a capire che l’eccesso è, quasi sempre, un difetto.

Categorie
Amore

Sesso e stranezze, qual è il Paese più sexy e quali sono le tendenze?

Per chi “mastica” un po’ l’argomento, sa bene che ogni paese ha la proprie caratteristiche anche nell’ambito sessuale. In particolare ci sono alcune pratiche sessuali che sono state adottate, se non addirittura inventate da alcune popolazioni.

sesso abitudini amore coppie paesiNon è nuovo per esempio che alcune città spagnole siano pratiche della Fiesta Goa, o meglio incontri di sesso libero che prendono spunto dagli hippy indiani degli anni ‘60. Nel resto d’ Europa c’è la tendenza ad arricchire il rapporto sessuale con l’aiuto sei sexy toys, giocattoli davvero bizzarri che possono arrivare a prezzi molto alti.

Di tutt’altra pasta sono fatti i marocchini e gli arabi, che portano avanti la tradizione del matrimonio combinato dalle famiglie. Poichè sono popolazioni moto riservate è difficile conoscere le loro stranezze sessuali…Al contrario è per i canadesi, che amano filmarsi mentre compiono atti sessuali. Questa mania ha lo scopo di produrre eccitazione nel momento in cui ci si rivede sullo schermo.

La nazione che si avvicina più precocemente all’erotismo è l’Islanda con una media di 15.6 anni, seguita dalla Germania e dalla Svezia. In Africa e in molte parti dell’Arabia Saudita vige ancora la poligamia come simbolo di forza e potere: lo sposo può scegliere di giorno in giorno con quale donna passare la nottata.

I più mascalzoni sono i giapponesi che prediligono le orge a tal punto da farne un film chiamato 500 person sex. Questa predilezione per il sesso di gruppo però, non colloca i giapponesi tra i primi posti della classifica delle popolazioni più passionali stilata dalla Durex. Infatti, al primo posto ci sono i Greci, che non hanno strane tendenze masochiste, semplicemente in media consumano un rapporto a settimana.

Davvero strana è la passione che ci mettono gli americani nel travestirsi da animali per sentirsi più appagati, mentre gli australiani adorano farlo all’aria aperta!

E noi italiani, secondo voi, come siamo?