Categorie
Cinema

50 Sfumature di grigio: Cara Delevingne non sarà Anastasia Steele

Per la modella Cara Delevingne, è svanita la possibilità di avere un primo ruolo sul grande schermo – pare che sia stata rifiutata, come protagonista di 50 sfumature di grigio. La modella inglese aveva partecipato ai provini, per la parte ambita di Anastasia Steele, nell’adattamento cinematografico del beststeller, scritto da E.L. James.

Ma, mentre il ruolo di protagonista in 50 Sfumature di grigio non sarà assegnato a Cara, potrebbe comunque avere un ruolo secondario nell’atteso film, diretto da Sam Taylor-Johnson. E ciò non cambierebbe, purtroppo, la sua situazione attuale: dopo aver fatto il suo debutto nel film “Anna Karenina”di Joe Wright, come la principessa Sorokina, la modella aspira a diventare un’attrice e non una semplice comparsa.

Tuttavia, Cara è stata scelta, recentemente, come 50 sfumature di grigio il film anche Cara Delevingne nel castprotagonista nel film “Kids in Love” e dovrà interpretare una “party girl”, un ruolo che non sarà difficile per lei, dal momento che è nota per il suo stile di vita frenetico e da club.

Una fonte ha dichiarato: “sarà il suo primo ruolo sul grande schermo, è così entusiasta e vuole essere sicura di fare un buon lavoro”.

Categorie
Arte e Cultura

Uma Thurman: sexy protagonista del Calendario Campari 2014

Lei è una delle più famose attrici di Hollywood e bellezze iconiche di tutti i tempi. E ora Uma Thurman è la protagonista indiscussa dell’edizione 2014 del Calendario Campari, intitolata “WorldWilde Celebrations”: 14 scatti dedicati ai festival delle culture del mondo. In una delle foto, l’attrice appare in un abito rosso, che mette in risalto le sue curve, negli scatti del celebre fotografo di moda, Koto Bolofo.

La bellissima star ha manifestato tutto il suo entusiasmo: “partecipare ad un progetto di questo calibro, per un marchio iconico conosciuto a livello internazionale, è stato un vero piacere. Apprezzo particolarmente il tema di quest’anno, perché mi dà la possibilità di condividere, con tutti gli amanti di Campari nel mondo, un viaggio all’insegna della scoperta, della passione e dello stile. Ogni mese, la vera essenza di una “globale celebrazione” è stata catturata magnificamente da Koto, un fotografo acclamato con uno sguardo attento alle immagini intriganti, stimolanti e dinamiche”.

Koto – che ha lavorato per le riviste Vogue e GQ – è stato scelto per guidare la 15 ° edizione del Calendario Campari, in quanto incarna perfettamente il tema della globalizzazione, essendo Uma Thurman mamma figlianato in Sud Africa, cresciuto nel Regno Unito e ora residente in Francia. Koto ha dichiarato: “lavorare a questo progetto con un’attrice bella e di talento come Uma Thurman è un onore”.

La splendida Uma Thurman segue le orme di altre attrici di Hollywood, tra cui Salma Hayek, Eva Mendes e Penelope Cruz, per il Calendario Campari.

 

Categorie
Cinema

50 sfumature di grigio il film: Ian Somerhalder spodestato da Ryan Gosling

Quasi per tutti sono iniziate ufficialmente la vacanze e i più fortunati di noi hanno iniziato a godersi il sole estivo in riva al mare, sdraiati su un lettino, con un libro in mano…. che magari si intitola Cinquanta sfumature di grigio ed è stato scritto da E.L. James!

Continua il tormentone Fifty Shadow of Grey e continua la caccia al nome dell’attore che interpreterà il ruolo del personaggio Christian Grey nella trasposizione cinematografica del romanzo, che arriverà nelle sale a partire dal 18 settembre 2014. Nonostante manchi poco più di un anno all’uscita del film, ancora non solo non sono iniziati i lavori di ripresa, ma non è nemmeno stato scelto l’attore principale.

50 sfumature di grigio il film attori protagonistiLe ben informate già sanno che a contendersi il ruolo in questo momento, almeno secondo i fan, sono il vampiro di Twilight Robert Pattinson, l’uomo d’acciaio Henry Cavill e Matt Bomer… anche se il preferito su tutti sembra essere il Damon Salvatore di The Vampire Diaries, ovvero Ian Somerhalder!

Il bellissimo Ian, però, è ora stato spodestato da Ryan Gosling, già in passato citato dal marito della Jams, che lo preferirebbe a tutti gli altri attori per il ruolo di Christian.  I bookmakers fanno sapere che Alexis Bledel è la super favorita per il riolo di Anastasia, mentre, per il ruolo di Grey: Ryan Gosling è quotato a 3,00, Ian Somerhalder a 5,00, Alex Pettyfer a 6,00, e Robert Pattinson, infine, a 20,00.

Chi la spunterà??

Categorie
Cinema

Jennifer Lawrence: la perfetta protagonista di Hunger Games

E’ alta e biondissima, occhi chiari, curve al posto giusto, sorriso sempre a fior di labbra: è Jennifer Lawrence. Si è affermata agli occhi dei critici già nel 2008, a soli 18 anni, quando per The Burning Plane ha vinto il premio Mastroianni al Festival di Venezia.

Jennifer lawrenceNel 2011 la consacrazione hollywoodiana è avvenuta con la nomination agli Oscar come migliore attrice protagonista per il suo intenso ruolo in Un Gelido Inverno, non ha vinto ma ha portato a casa fama e successo. Aveva anche partecipato lo scorso anno a X-Men L’Inizio nel panni di Mistica, il mutante muta-forma tutto blu dai capelli rossi e gli occhi gialli. Adesso è decisamente il momento della consacrazione per il grande pubblico, adesso è il momento di Hunger Games in cui lei interpreta Katniss, una straordinaria combinazione di forza e dolcezza che sta rastrellando dollari su dollari, con un film che è balzato al terzo posto della classifica mondiale per il maggiore numero di incassi nel primo week end di programmazione (ai primi due posti ci sono Avatar e Il Cavaliere Oscuro).

Nel film, tratto dal primo romanzo della trilogia The Hunger Games di Suzanne Collins, Katniss è una coraggiosa ragazza appartenente al 12esimo distretto di Panem. Come ogni anno ogni distretto deve pagare un tributo di un giovane e una ragazza che andranno poi a sfidarsi a Capitol City, in un reality all’ultimo sangue in cui soltanto un giocatore vincerà. La bella Jennifer interpreta questa giovane donna volitiva, tenace e incredibilmente forte che si sacrificherà per la sorella quando sarà estratta a sorte per partecipare al gioco. La Lawrence concentra in sé tutte le caratteristiche che fanno di Katniss il ruolo adatto a lei. In Un Gelido Inverno è una ragazza determinata a salvare la propria casa e la propria famiglia, mentre nel ruolo di Mistica in X-Men L’Inizio sarebbe dovuta essere molto sensuale e infida.

Confrontando questi due ruoli è facile constatare come, jennifer lawrence hotnonostante la sua bellezza, Jennifer sia più adatta a ruoli combattivi anziché a ruoli da femme fatal; e sembra quindi normale che dal fan più accanito della saga letteraria di Hunger Games, al critico più feroce, tutti inneggiano alla grande performance della giovanissima (21 anni) attrice americana. Ad ogni modo la sua giovinezza le dà margine di miglioramento in ogni tipo di ruolo e noi crediamo che con le sue doti non sia difficile arrivare molto in alto. Al momento sta lavorando accanto a Robert De Niro e Bradley Cooper in L’orlo argenteo delle nuvole di David O. Russel (il regista nominato all’Oscar per The Fighter) e ha appena completato le riprese dell’horror thriller House at the End of the Street in uscita a fine 2012… ma sappiamo che sentiremo ancora parlare di lei, della sua bellezza e soprattutto del suo innato e grandissimo talento.