Categorie
Sport

Rostock: Cagnotto-Dallapè oro dai 3 metri. Tania sul tetto d’Europa

Tania Cagnotto super star. Ieri si diceva di lei, dopo l’argento nel trampolino da tre metri, che aveva raggiunto il record di medaglie della leggenda Dmitri Sautin (12 ori, 4 argenti, 2 bronzi continentali per il due volte campione olimpico), adesso invece Tania l’ha superato. Ma andiamo con ordine; la Cagnotto ha vinto ieri l’argento dal trampolino da tre metri durante gli Europei di Rostock, in Germania.

Arrivata seconda dietro la tedesca Tina Punzel, la nostra Tania aveva dichiarato a caldo: “L’adrenalina mi ha fatto spingere di più e un po’ di agitazione ha influito nella prestazione. Domani spero di avere ancora un briciolo di energia per poter far bene nel sincro insieme a Francesca (Dallapè ndr)”. E l’energia ce l’ha avuta tutta, visto che proprio con la Dallapè, Tania ha conquistato la sua 19esima medaglia, diventando la tuffatrice più medagliata di sempre in Europa: 12 ori, 3 argenti, 4 bronzi.

Il sincro da tre metri ha portato le nostre due tuffatrici cagnotto dellapè medaglia d'oro tuffi europeisul tetto d’Europa, con un programma uguale a quello di Londra 2012, ma che questa volta ha fruttato loro ben 10.20 punti in più (324.30 quelli totalizzati a Rostock contro i 314.10 punti di Londra) e una medaglia preziosa.

Congratulazioni a Francesca e soprattutto a Tania, che dopo essersi concessa in vesti insolitamente sensuali su Playboy, a differenza di altre colleghe che hanno a che fare con l’acqua, non ha perso di vista l’obbiettivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *