close

Blitz di Paul McCartney a Time Square per presentare il nuovo album in uscita oggi

Paul McCartney non sembra affatto stanco di andare in giro a cantare, nonostante abbia cominciato quest’attività abbastanza presto. Il componente dei Beatles si fa sempre vedere e sentire in giro, anche in Italia con lo straordinario successo all’Arena di Verona della scorsa estate, e sembra aver trovato una seconda giovinezza con il suo nuovo gruppo.

Stando alle riviste inglese, McCartney si sarebbe esibito giovedì sera a Time Square a sorpresa. Rolling Stone rivela che il cantante e la sua crew si sarebbero recati nella famosa piazza con tutta la loro attrezzatura in un convoglio di taxi, e avrebbero cantato quattro brani inediti. SI tratta, a quanto rivela la popolare rivista musicale, di quattro dei nuovi brani tratti dall’ultimo lavoro di McCartney dal titolo quanto mai scontato “New”.

L’esibizione si sarebbe svolta su un furgone aperto.

Pare che a fine esibizione il vecchio Macca abbia scherzato Paul McCartney arena di veronadicendo: “Dovrei mettere un cappello per terra, dato che stiamo praticamente mendicando”.

La performance lampo è durata 15 minuti, una specie di blitz, e si è conclusa con una battuta propagandistica dello stesso McCartney che ha detto: “Mr. Andy Warhol aveva predetto che io avrei avuto solo 15 minuti di fama. Eccoli qui”. Beh non sono proprio solo 15 minuti, quelli che la fama ha riservato a Paul McCartney, e nemmeno 15 anni, ma un’intera vita, che lui sta facendo di tutto per divincolare in qualche modo dal ricordo dei suoi tre colleghi “scarafaggi”, costruendosi una carriera parallela a quella della sua “prima vita”.

I quattro singoli presentati alla piazza sono stati: “New”, “Save Us”, “Everybody Out There” e “Queenie Eye”.

A seguire la tracklist di “New”, in uscita oggi 14 ottobre:

‘Save Us’ (produced by Paul Epworth)
‘Alligator’ (produced by Mark Ronson)
‘On My Way to Work’ (produced by Giles Martin)
‘Queenie Eye’ (produced by Paul Epworth)
‘Early Days’ (produced by Ethan Johns)
‘New’ (produced by Mark Ronson)
‘Appreciate’ (produced by Giles Martin)
‘Everybody Out There’ (produced by Giles Martin)
‘Hosanna’ (produced by Ethan Johns)
‘I Can Bet’ (produced by Giles Martin)
‘Looking At Her’ (produced by Giles Martin)
‘Road’ (produced by Giles Martin)

 

Tag:, ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi