close

Ultimo saluto a Leda Colombini, la donna che lottò per la libertà e l’uguaglianza

Si terrà oggi dalle 9 alle 14 al Tempietto Egizio del Verano la camera ardente di Leda Colombini. È morta martedì 6, all’età di 82 anni, mentre prestava la sua opera di volontariato nel carcere romano Regina Coeli a favore delle mamme detenute e dei loro figli.

Leda ColombiniNata nel 1929 a Fabbrico di Reggio Emilia, si dedicò fin da giovanissima alla lotta per i diritti civili, entrando a 14 anni nei Gruppi di difesa delle donne per l’assistenza ai partigiani e partecipando alla lotta di liberazione dal nazifascismo. Negli anni ’50 del secolo scorso entrò nei vertici della Federbraccianti e negli organi direttivi del Partito Comunista. In seguito fu assessora ai servizi sociali della Regione Lazio, dove elaborò la legge 15 del 1976 sui consultori famigliari (Istituzione del servizio di assistenza alla famiglia e di educazione alla maternità e paternità responsabili), e  deputata in Parlamento per tre legislature.

Così la saluta Anna Finocchiaro: “Con Leda Colombini non scompare un personaggio politico, un esponente della Resistenza al nazifascismo e una personalità di grande rilievo della storia d’Italia, ma molto di più. Leda è stata una figlia del popolo che ha interamente dedicato la propria vita, fin da giovanissima, agli ideali di libertà ed uguaglianza, parole che forse qualcuno vorrebbe far apparire desuete, ma che sono quanto mai essenziali per descrivere l’opera e l’esistenza di Leda Colombini”. No, libertà ed uguaglianza non sono parole desuete. No se, per esempio, poco tempo fa è stata avanzata una proposta di legge che stravolge la natura dei consultori.

Da chi, come me, sta godendo appieno e con immensa gratitudine dei servizi del consultorio famigliare, non può che uscire un immenso grazie a questa grande donna combattiva.

Tag:, , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi