Categorie
Programmi TV

Beautiful: Canale 5 elimina uno dei suoi appuntamenti quotidiani

Attenzione attenzione, questa settimana inizia con una novità per tutti i fan delle soap opere pomeridiane di Canale 5, che al momento sono Beautiful e Il Segreto (El Secreto di Puente Viejo): cambia la programmazione del canale di Mediaset!

Allora, l’estate prosegue, il caldo si fa sentire sempre di più e che la gente sia al mare, in montagna o in città, le soap opere di Canale 5 non ci abbandonano; anzi, ad averci abbandonato è stata solo Centovetrine, andata in vacanza lo scorso 8 luglio, che tornerà a fine agosto con gli ultimi episodi della tredicesima stagione, per poi iniziare la quattordicesima a settembre.

beautiful canale 5 centovetrineMentre fino allo scorso venerdì Centovetrine è stata rimpiazzato da Beautiful, che ha raddoppiato il suo appuntamento pomeridiano, seguito poi da Il Segreto, le cose stanno per cambiare. L’appuntamento con la soap americana e, dunque, con Liam, Hope, Steffy, Brooke, Stephanie e company, sta per tornare ad una sola puntata e l’appuntamento con Il segreto sta per essere anticipato alle 14:10.

Le modifiche secondo la programmazione riportata venerdì sarebbero dovute iniziare già da oggi, ma a quanto pare slitteranno visto che al momento sulla guida tv Mediaset è ancora presente la programmazione Vecchia.

Noi comunque vi terremo aggiornati su ogni news!

Categorie
Cinema

Andiamo al Cinema: le novità dall’11 ottobre

Dopo la prima settimana, che potremmo definire di prova, anche questa settimana i cinema apriranno i battenti alle nuove uscite di giovedì, per allungare il week end cinematografico e dare un po’ di respiro ai nostri botteghini messi un po’ alla prova dalla crisi economica. Tuttavia, con o senza crisi, questa settimana di cinema sarà veramente interessante, dal momento che i titoli sono tanti, vari e tutti interessanti per ragioni differenti.

Iniziamo dal cinema italiota, con Tutti i Santi Giorni, una commedia d’amore diretta da Paolo Virzì, in cui Antonia e Guido sono diversissimi ma molto innamorati e riescono a conciliare alla perfezione le loro nature distanti, fino a che la ricerca ostinata di un figlio non rompe gli equilibri e genera conseguenze inaspettate. Virzì, forse unico regista italiano a fare la commedia come una volta, ci racconta una storia semplice e attuale, che non manca di mostrare l’ironia e la gioia della diversità.

Dopo la commedia italiana spazio alla fantascienza, alla satira, ai remake e ai sequel provenienti dall’estero. Cominciamo con Iron Sky – saranno nazi vostri una commedia fantascientifica in cui i nazisti, scampati alla fine della guerra nel ’45 hanno colonizzato la luna, il lato oscuro della luna, e preparano un attacco alla terra. Poi è la volta di Killer Joe, film diretto da William Friedkin noto per il leggendario L’Esorcista. In questa storia in bilico tra commedia e tragedia, un ragazza assolda un killer per uccidere la madre e intascare l’assicurazione ma il killer, per garanzia di pagamento, rapisce la sorella del ragazzo stesso. Nel film Emile Hirsch e Matthew McConaughey in una delle sue migliori performance.

Dal romanzo famosissimo di Jack Kerouac, arriva al cinema l’omonimo film diretto da Water Salles in cui due giovani attraversano in macchina l’America degli anni ’50. Nel cast del film anche Kristen Stewart che lascia i panni di Bella e veste quelli di una giovane decisamente più disinibita. Dopo il grandioso e inaspettato successo di Io vi troverò (in originale Taken) arriva al cinema questo giovedì Taken – la vendetta. Lo spietato e implacabile Bryan Mills (Liam Neeson) questa volta dovrà cercare di strappare dalle mani degli stessi rapitori in cerca di vendetta, non più la figlia (Maggie Grace) ma la bella moglie (Famke Jannsen), presa in ostaggio per ostacolare l’ex agente della CIA.

Dopo un sequel, un remake: è quello di Atto di Forza, che questa volta conserva il titolo originale di Total Recall e cambia Arnold Schwarzenegger con Colin Farrell, per il riadattamento in chiave più moderna e futuristica di uno dei classici dello sci-fi anni ’90. Accanto a Colin Farrell/Doug Quaid, abbiamo una coppia di bellissime donne: Jessica Biel che interpreta la ribelle Melina, e Kate Beckinsale che è invece la moglie “gelosa” Lori.

Dulcis in fundo, questa settimana i più piccoli sono invitati al cinema per ParaNorman, una divertente commedia animata che fa un po’ il verso a Il Sesto Senso. Nel film, Norman è un ragazzino strambo che riesce a vedere e parlare con i fantasmi, ma nel momento in cui la città verrà invasa dagli zombie sarà l’unica risorsa in grado di salvare i cittadini. Dai creatori di Coraline, un’altra fantastica avventura Laika Entertainment.

Categorie
Cinema

Rai e Airc unite per la lotta al cancro

Rai e Airc (Associazione Italiana Ricerca sul Cancro) si uniscono anche quest’anno, come di consueto, per rinnovare il loro impegno congiunto nella lotta contro il cancro: una settimana, precisamente da lunedì 7 a domenica 13 novembre, di appuntamenti e di dibattiti sullo stato dell’arte e della ricerca contro uno dei mali che affligge maggiormente la popolazione mondiale, per il quale purtroppo non esistono ancora cura efficaci al 100 %. Madrina d’eccezione dell’edizione 2011, Antonella Clerici.

AircRicchissima, in tal senso, la programmazione Rai durante l’arco della giornata. Si parte con la rubrica fissa di Unomattina e La vita in diretta, fino ad arrivare al sostegno di alcune trasmissioni tramite le informazioni di divulgazione ai telespettatori: è il caso di L’Italia sul 2, Occhio alla spesa, Linea verde, I fatti vostri, Geo&Geo, Agorà, Apprescindere, per arrivare ai programmi di access prime timeL’Eredità, I Soliti Ignoti –, di prime time quali Verdetto finale e Chi l’ha visto?, e di seconda serata con Porta a Porta.

Interessanti, inoltre, le iniziative mirate di alcune trasmissioni, prima fra tutte La prova del cuoco, che presenterà agli spettatori dei menù anti-cancro, un misto di educazione alimentare e sensibilizzazione alla tematica oggetto della raccolta fondi. Anche la Radio, infine, si occuperà di porre l’accento sull’attività dell’Airc e degli istituti che fanno regolarmente ricerca sul cancro, dando spazio ai protagonisti all’interno dei palinsesti di Radio1, Radio2 e Radio3 ed Isoradio.

Durante la Giornata per la ricerca sul cancro, infine, non sarà solo la madrina Clerici a prestare il volto alla manifestazione, ma ci saranno anche quelli di altrettanti volti noti del mondo dell’entertainment e dell’agonismo.

Appuntamento, dunque, in tv e nelle decine di centri specializzati in Italia, importanti luoghi di incontro per rendere la prevenzione la migliore cura possibile contro il cancro.