close

Quirinale: Alessandra Mussolini e la maglietta il diavolo veste Prodi

Quarta votazione questa per l’elezione del presidente della Repubblica che comincia con un insolito ed inaspettato fuori programma. Alessandra Mussolini, durante la chiama per le votazioni, fa scalpore in aula mostrando una maglietta con scritto sul dorso: il diavolo veste Prodi.

Un chiaro riferimento al libro e film Il diavolo veste Prada e una provocazione che non è stata certamente nemmeno troppo velata, ovviamente nei confronti del Pd che ha deciso di fare il nome di Prodi come proposta per il Quirinale.

Immediata la reazione della Boldrini che alessandra mussolini quirinale il diavolo veste Prodiha fatto allontanare dall’aula Alessandra Mussolini, accompagnata fuori dalle guardie interne e da uno scrosciare di applausi.

Chissà come lo prenderà il Pd questo gesto della Mussolini e chissà come Prodi accoglierà al suo ritorno in Italia questo “simpatico” sfotto!?

Voi che ne pensate?

Tag:, , , ,

Show 6 Comments

6 Comments

  • avatar image
    Lozano Guderian
    19 aprile 2013 Reply

    è il minimo che c'è the aspettarsi the una troia fascista, suo nonno fu ucciso ed impiccato a testa per I migliaia di morti che causo lei dovrebbe andare a casa a rammendare calzini I.

  • avatar image
    Renato
    19 aprile 2013 Reply

    Messaggio per Alessandra Mussolini semmai “THE DEVIL WEARS … BERLUSCONI” , (tessera N.1826 – ex membro della loggia massonica deviata e occulta – P2 di Licio Gelli , poi disciolta poichè “eversiva”) non PRODI .

  • avatar image
    Renato
    19 aprile 2013 Reply

    L’“UVEITE” di Silvio Si scrive : “ UVEITE ” Si legge : “ PARACULITE"

  • avatar image
    Cristian Chiarello
    20 aprile 2013 Reply

    i comunisti devono morire tutti trucidati

  • avatar image
    Cristian Chiarello
    20 aprile 2013 Reply

    alessandra sei grande

  • avatar image
    Lozano Guderian
    25 aprile 2013 Reply

    chiarello sei uno stronzo

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi