close

Motorola e Google: presentano lo smartphone ispirato dai LEGO

Avete sempre sognato di avere uno smartphone unico e su misura? Motorola e Google stanno per accontentarvi. Infatti, con Project Ara è in fase di realizzazione il primo smartphone modulare personalizzabile: un po’ come un LEGO hitech basterà sostituire un pezzo per avere una nuova fotocamera, più potenza o memoria.

Project_Ara_dscout_2Si chiama Project Ara la nuova scommessa di Mountain View e prende spunto dal Phobloks telefono “a pezzi” ideato su carta da un designer olandese: Dave Hakkens. In pratica, alla struttura in alluminio dello smartphone sarà possibile attaccare diversi pezzi: la fotocamera, la tastiera, il processore, un lettore di scheda di memoria, una batteria… E il tutto sarà intercambiabile e montabile come faremmo con le notissime costruzioni LEGO.

In questo modo basterà comprare solo “il pezzo” che vogliamo sostituire e avremo tra le mani un cellulare più potente e versatile. Ancora è tutto in fase di definizione, ma l’idea sembra davvero intrigane e, soprattutto, va in direzione opposta a quella intrapresa da Apple, visto che negli iPhone è impossibile (da sempre) sostituire persino la batteria!

 

Tag:, , , , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi