close

Esiste ancora la mancia? Usi e costumi nel mondo

La somma di denaro che viene elargita oltre al dovuto pagamento non è più di moda. Se prima ci preoccupavamo di mostrarci gentili e affabili nel nostro lavoro per un euro in più ora non se ne parla proprio.

Sarà per questo, che i camerieri al bar sono più antipatici e freddi? O saranno solo coincidenze?

mancia lavoro cameriere vacanza soldiPiù che di mancia, in questo caso, si tratta a monte di un ambiente di lavoro difficile che si ripercuote inevitabilmente sull’umore del dipendente. E allora perché non dare la mancia proprio per restituirgli il sorriso?

Noi italiani siamo i più informati e anche i più tirchi in termini di ricompense. Il 76 % di persone, dal sondaggio di TripAdvisor, conosce le usanze dei paesi esteri e, quindi, regala la mancia solo se necessario.

I Tedeschi in vacanza, si classificano al primo posto per la generosità. In media comunque il valore europeo di rilascio mance si attesta intorno al 37%, il che è davvero basso!

Tre italiani su quattro giurano di esser più attenti al portafoglio da quando è iniziata la crisi, ma c’è da sottolineare che se in vacanza qualche strappo alla regola si fa, al bar e al supermercato sotto casa non si fa “credito”, nemmeno di 5 cent. A volte perché si pensa: “Già spendo molto in quel posto, la mancia proprio no!”, altre volte perché non si sa cosa c’è dietro il lavoro del singolo cameriere, hostess, animatore ecc…

Non si conoscono gli effettivi guadagni di una lavoratore e le sue difficoltà economiche e c’è sempre il rischio che la mancia sia raccolta in un salvadanaio comune e ripartita tra tutti i dipendenti o ancor peggio lasciata al titolare.

Intanto per non incorrere in spiacevoli situazioni possiamo dare delle linee guida per come comportarsi in merito alla mancia in alcuni paesi del mondo:

  • in Canada, un piccolo regalino è previsto in ristoranti, bar, consegne a domicilio e taxi di almeno il 10%, chi non lascia la mancia, da segnale di servizio poco gradito;
  • in Australia la mancia è un’usanza poco frequente;
  • gli egiziani vivono di mance e la richiedono al termine di un’escursione o visita in barca;
  • i francesi hanno pensato bene di includere nel prezzo il 15% di mancia almeno per i ristoranti;
  • in Messico il compenso extra è di dovere per quasi tutti i servizi;
  • la Cina è libera da pagamenti di cortesia ma in cambio ha i prezzi più alti per tutti gli stranieri in vacanza;
  • in Estonia funziona bene la Tip, la scatola per le ricompense, posta vicino la cassa. La mancia è a discrezione del cliente;
  • nei pub statunitensi si lascia un dollaro sul bancone, mentre nei ristoranti il 15% del conto.

Tag:, , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi