close

Emma Marrone a schiena nuda per il nuovo album: il Web sedotto dalla copertina

Emma Marrone torna con un nuovo album dal titolo Schiena e per l’occasione decide di mettersi a nudo.

Ma il termine nudo non indica solo uno stato artistico in cui la cantante svela le sue emozioni, traducendole in musica e strofe. Nudo è anche il corpo di Emma nella copertina del nuovo disco e il Web già impazzisce.

E si, perchè se molto spesso ad acclamare Emma è soprattutto il pubblico femminile, sembra proprio che questa copertina abbia smosso l’anima dei maschietti (anima e qualche altra cosa?). Molti sono infatti i commenti sui social network (da Facebook a Twitter) in cui si leggono apprezzamenti di ogni genere nei confronti di Emma Marrone, alcuni dei quali anche un poco oltre il sexy e l’osé.

Andando oltre questo aspetto un poco piccante, siamo nuovo album Emma Marrone Schienacerte che questo Schiena sarà un disco più intimo per Emma, che per alcuni versi segnerà un cambio di percorso, dato che è preannunciato da un singolo, Amami, scritto per la prima volta interamente da lei.

Allora non resta che attendere il prossimo 22 marzo, ormai vicinissimo, per ascoltare questo nuovo brano targato Emma Marrone.

 

Tag:, , , , ,

Show 2 Comments

2 Comments

  • avatar image
    pary
    20 marzo 2013 Reply

    io mi chiedo per l'ennesima volta se vi ci impegnate a tirare fuori articoli idioti o è proprio la vostra natura! non avete capito niente come al solito! ma zero proprio! l'album poteva uscire con una copertina tutta nera e sarebbe stato lo stesso! non avete capito cosa rappresenta emma per i suoi fans!

    • avatar image
      Nena
      20 marzo 2013 Reply

      Scusa Pary, ma mi spieghi cos'ha di idiota questo articolo? O_o Anche io sono una grande fan di Emma, ma non ci vedo nulla di negativo in quello che c'è scritto. Si sono semplicemente limitati a riportare l'apprezzamento anche dei maschi alla copertina. Embè? Che c'è di male? Poi se si vuole fare polemica gratuita è un altro discorso! Mah...

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi