close

Berlusconi: il colpo di coda del caimano è dietro l’angolo?

Mentre Giorgio Napolitano chiarisce che il gruppo dei saggi ha 8-10 giorni, per portare a termine l’approfondimento sui programmi di riforme istituzionali ed economiche. Silvio Berlusconi sembra che dopo alcuni giorni tribolati abbia chiamato a raccolta i suoi, poiché il suo pensiero fisso ormai è avere un “moderato” al Quirinale. L’incubo peggiore, infatti, sembra essere quello che Centrosinistra e Movimento 5 Stelle possano trovare l’accordo su un nome di alto profilo che tagli fuori qualsiasi profilo proposto dal PDL e da Berlusconi.

Napolitano_GovernoAvere un volto amico al Colle, questa sembra l’ossessione del Cav. Per questo dopo le critiche piovute sui saggi in questi giorni, oggi pomeriggio è attesa una riunione con i falchi, per mettere a punto quello che sembra davvero il colpo di coda del caimano, destinato a turbare gli ultimi giorni della presidenza Napolitano, per mettere il PD e Bersani con le spalle al muro per una grande coalizione che preceda il voto.

Dunque, dopo le critiche arrivate da Crimi e Grillo, dopo le velate polemiche di area centrodestra, per i prossimi giorni in Parlamento è attesa la tempesta perfetta, la battaglia finale di Silvio contro la Magistratura, che per fine aprile potrebbe “sfornare” le due sentenze su caso Ruby e diritti TV.

Tag:, , , , , ,

Show 1 Comment

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi