Categorie
Programmi TV

Amici 12: Patrick Dempsey consola Ylenia dietro le quinte

Oramai siamo prossimi alla semifinale di questa dodicesima edizione di Amici e tra due sabati, dunque, scopriremo il nome del vincitore di quest’anno del celebre talent show, condotto dalla signora di canale 5 Maria De Filippi, che appassiona milioni di giovani.

Sabato sera andata in onda la settima puntata di Amici e anche questa volta, come di consueto, ad uno degli alunni della scuola più famosa di Italia è toccata l’eliminazione. L’eliminato di questa settimana, per il dispiacere di molti, è un concorrente della squadra blu e precisamente è la cantante Ylenia Morganti.

Dopo la perdita della prima manches, infatti, tra Verdiana Zangaro ed Ylenia, la persona a cui è toccata l’eliminazione è stata quest’ultima. La giovane cantante alla fine ha dovuto competere con l’eliminato della squadra bianca, che ha perso la seconda manches e quindi ha dovuto l’eliminazione con Greta, che è uscita vittoriosa dalla sfida.

Patrick Dempsey Amici 12L’eliminazione di Ylenia, però, non ha lasciato indifferente nessuno e non fa eccezione il quarto giurato della scorsa serata, ovvero il Dottor Stranamore di Grey’s Antomy: Patrick Dempsey!

Dempsey, che è stato uno degli ospiti maggiormente apprezzati dal pubblico femminile di Amici, ha conquistato ancora di più, per quel che è possibile, il pubblico del talent lo scorso sabato, non solo per il suo fascino indiscusso, ma anche per la sensibilità mostrata durante tutta la serata.

L’attore non solo si è commosso ascoltando alcuni brani e, soprattutto, vedendo le lacrime di Ylenia durante la sua eliminazione, ma a un certo punto, avendo apprezzato particolarmente il talento della ragazza, mentre Ylenia era stata provvisoriamente eliminata e si trovava dietro le quinte, in attesa dello svolgimento della seconda manches, è stata raggiunta da Dempsey, che si è voluto complimentare con lei per il suo talento e l’ha consolata/incoraggiata.

Beh, che dire se non CHE UOMO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *