Valerio Pino si scusa per le foto hard: “Sono malato. Devo curarmi”

E’ a dir poco assurdo ciò che ha postato l’ex ballerino di Amici su Twitter, per giustificare il suo comportamento ripugnante: per mesi ha inondato i social network di foto porno ed ora dice di aver preso una botta in testa e di non ricordare nulla, neanche il proprio nome.

Valerio Pino foto twitter«Penso di aver perso la memoria, sarà per la botta in testa. Ho tantissima paura: che cosa devo fare? Ho visto che ho messo delle foto strane… Io sono malato. Devo curarmi. Sono una persona che non sta bene… Non ricordo di aver fatto queste foto. Ho cancellato, forse è meglio che cancello tutto: come si cancella? Ho il panico non so che fare, dove andare, voglio che tutto torni come prima… Spero piano piano di ricordare tutto: è una sensazione bruttissima… Ma da quanto tempo sono su questo Twitter e poi quei video sul quel blog li ho messi io? Non è possibile… Sarò la vergogna della mia famiglia! Forse è meglio che sparisco dalla circolazione».

Altro che perso la memoria, Valerio Pino si è reso conto che di esser entrato in un vortice senza uscita ed ora cerca di cancellare tutto ciò che ha fatto. Purtroppo non è così semplice caro Valerio; la storia della botta in testa non la beve più nessuno. Dopo Sara Tommasi, ormai siamo più che vaccinati a riconoscere le bufale!

Il mio consiglio? Sparire dalla circolazione farebbe bene a te e ai tuoi familiari che non sanno più dove mettere la faccia, primo per le foto sexy e, secondo per le perdite di memoria inventate per rifarti una dignità.

Non ci sono parole per descrivere le fesserie che i vip sono pronti a fare pur di avere successo!!!