close

Facebook: utenti costretti ad accettare le nuove regole di ricerca. Quanto costa davvero la nostra privacy?

Brutta sorpresa per molti utenti di Facebook questa mattina, che si sono visti “bloccati” dall’avviso per l’accettazione delle condizioni generali, che prevede la ricerca per nome “senza limitazioni” con ovvie conseguenze su...

Facebook elimina l’opzione Chi può cercare il tuo diario per nome. Privacy addio?

Il mondo dei social network, si sa, è affetto dalla piaga della privacy: tutti vogliamo sapere di tutto su amici e conoscenti (ma anche sugli sconosciuti) e al tempo stesso non vogliamo che la nostra privacy sia lesa. Una sorta di paradosso che Facebook sembr...

Condomini arriva la guida per privacy e riservatezza

Le riunioni con l’amministratore di condominio e gli altri condomini sono croce e delizia di q...

Graph Search: il motore di ricerca di Facebook prende vita

Dopo tanta attesa, esordisce Graph Search, il motore di ricerca di Facebook, che sta lentamente atti...

Kinect e Xbox One: un pericolo per la privacy?

La nuova Xbox One ha un rapporto quasi simbiotico con il Kinect, che da semplice accessorio è diven...

Datagate: Microsoft complice della violazione della privacy?

Il Datagate è ormai all’ordine del giorno. Se pensavamo che il peggio fosse passato e che ormai l...

Arriva Facebook Graph Search: attenzione alla privacy!

Oggi, 9 luglio 2013, la Graph Search è disponibile sugli account Facebook di tutti gli utenti statu...

Facebook e Twitter, quando l’assenza di privacy diventa pericolosa: il caso Helen Flanagan

I social network sono davvero fantastici: danno la possibilità di conoscere nuova gente, di parlare...

Google Street View a luci rosse. Tra foto hot e pose ridicole

Google Street View è spesso utilissimo per trovare con esattezza il luogo dove ci dobbiamo recare, ...