Categorie
Pechino Express

Pechino Express arrivano in finale modelle, sportivi e laureati

Settimana prossima assisteremo alla tappa finale di Pechino Express obiettivo Bangkok ed in gara ci saranno le modelle, gli sportivi e i laureati. Eliminati invece Giovanni e Costia, i figli di Gigliola Cinquetti.

Laureati_Pechino_ExpressSaranno solo tre le coppie che si contenderanno al vittoria di Pechino Express, infatti, questa sera dopo una corsa contro il tempo che ha messo a dura prova i nervi tutti i partecipanti, in particolare dei laureati che erano anche acciaccati fisicamente e molto nervosi.

Alla fine trionfano le modelle che fanno doppietta, e dopo essersi aggiudicati la prova vantaggio si prendono anche la vittoria di tappa passando direttamente alla finale. Assieme alle due belle dell’adventure game di Raidue arrivano in finale, gli sportivi e i laureati. Invece, i figli di arrivati ultimi nella semifinale vengono eliminati.

Settimana prossima decima ed ultima puntata, per scoprire quale sarà la coppia che trionferà a Bangkok!

Categorie
Il Segreto

Pechino Express: i laureati sono la prima coppia qualificata per la prova vantaggio

I Laureati vincono la prova vantaggio e si qualificano per avere il vantaggio. Secondi gli sportivi e terze le modelle, che con i figli di (penalizzati perché Giovanni ha accettato soldi da un passante) domani si giocheranno l’altro posto per avere il vantaggio.

pechino express figli diI laureati nella prova per potersi giocare il vantaggio, da sfruttare nella prova finale di questa semifinale di Pechino Express, arrivano per primi portando una candela su una lunga scalinata senza farla spegnere e hanno la possibilità di riposare e di sfruttare un buono con cui cenare, dormire, andare in discoteca e ad uno shop thailandese.

Mentre i figli di sembrano essere in crisi. Costia soffre l’imponenza di Giovanni, che combina anche un bel guaio prima accettando dei soldi da un passante, cosa che comporterà una forte penalizzazione nella prossima prova e poi volendo portare la candela su per la scalinata senza alcuna protezione, scelta che ha comportato lo spegnimento della candela…

Gli sportivi arrivano secondi comodamente e con la trovata di rendere la candela un lanterna tagliando una bottiglia di plastica. Idea copiata poi dalle modelle.

Inoltre, ogni coppia ha una piccola sorpresa: gli sportivi hanno avuto la possibilità di imparare a fare i massaggi thailandesi, le modelli invece si sono esercitate nella boxe thailandese e i figli di hanno avuto la possibilità di imparare a cucinare i piatti tipici thai.

Categorie
Pechino Express

Pechino Express stasera 28 ottobre: ecco tutte le anticipazioni

Torna al lunedì l’appuntamento con Pechino Express, che stasera 28 ottobre andrà in onda, per la semifinale con le ultime quattro coppie rimaste: le modelle, gli sportivi, i figli di e i laureati. E a quanto pare non mancheranno i momenti di tensione e le liti proprio in questa puntata, condotta come sempre da Costantino della Gherardesca.

Giovanni_figlidi_Pechino_ExpressSi ritorna all’appuntamento del lunedì dopo il continuo spostamento di date per l’adventure game, un po’ reality, di Raidue e stasera a quanto pare ne vedremo davvero delle belle, perché da alcune anticipazioni sulla puntata che andrà in onda stasera, sembra che vi saranno dei momenti molto difficili per alcune coppie e delle tensioni che potrebbero sfociare in una vera e propria sfuriata all’interno della coppia dei Laureati, che non sempre sono andati d’accordo… Anzi spesso sono apparsi divisi e abbastanza litigiosi. Soprattutto Daniel sembra soffrire Laura che spesso si impone, sulla già “importante” personalità dello spagnolo.

Momenti difficili quasi certamente vivranno tutte le coppie, con quella degli sportivi che dopo un inizio “diesel” sembra aver trovato un equilibrio e un buon canale di comunicazione, che gli consente di arrivare agli obiettivi con tranquillità (relativa). Non resta che attendere stasera per scoprire cosa accadrà e se ci sarà una coppia che lascerà l’Asia anche questa sera.

Categorie
Il Segreto

Pechino Express, 7a puntata: 1a prova vittoria a laureati e modelle

La settima puntata di Pechino Express comincia all’insegna di una nuova dura prova, da terminare in bicicletta e alla fine la spuntano inaspettatamente i laureati, seconde le modelle con tanto di crisi di pianto per Ariadna Romero che si era persa.

pechino express le modelleLa prima prova della serata è una lunga “corsa” in bicicletta che genera non poche sorprese e momenti di suspance. Le prime quattro coppie che hanno tagliato il traguardo avrebbero avuto la possibilità di giocarsi la “prova vantaggio”. A sorpresa vincono i laureati Daniel e Laura vincono, mentre dietro c’è il panico che coglie le modelle quando Ariadna perde di vista la compagna e non sa più cosa fare, tant’è che giunta al traguardo la bellissima modella scoppia in lacrime.

Lo stress comincia a farsi sentire anche nella coppia degli sportivi, dove Rosolino non perde occasione di punzecchiare Maddaloni. E l’occasione oggi è stato il quarto posto per la coppia degli sportivi, battuti proprio nella prova più fisica e adatta alla fisicità dei due atleti. Prova ancor più dura per i due figli di, visto che uno dei due figli di Gigliola Cinquetti, ha dovuto andare in bici con la dissenteria e la febbre, condizione non semplice con il caldo del Laos.

Ma c’è tempo anche per ridere con Costantino della Gherardesca che in un ciambellone da “aquapark”, spiega il pericolosissimo sport estremo: il tubing; cioé scendere nei fiumi aggrappati al ciambellone… Peccato che di correnti e rapide nel fiumiciattolo in cui sguazza Costantino non ci sia nemmeno l’ombra.

Categorie
Gossip

Michelle Hunziker incinta: fra litigi con Tomaso e polemiche sui laureati italiani

Michelle Hunziker è incinta da qualche mese e la notizia della sua gravidanza è stata presa dal popolo del Web con molta felicità, tanto che i suoi fan non hanno esitato a ricoprirla di complimenti e auguri per la sua gravidanza. Tuttavia qualcosa in questi giorni sta cambiando per Michelle, che fra pancino in crescita e litigi con Tomaso non sembra stia passando proprio un periodo facile.

E dopo tutto questo, ora ecco arrivare una polemica che nasce dal Web, proprio quel Web che da sempre le è vicino e la acclama come simbolo femminile. Di che stiamo parlando? Di una battuta che la Hunziker ha fatto nell’ultima puntata di Paperissima, in cui avrebbe giocato un po’ sulla difficoltà di trovare lavoro per i laureati in Italia.

Da qui apriti cielo: molti blog online stanno michelle hunziker incinta laureati paperissimacriticando questa battuta e a nostro dire sembra un po’ eccessivo.

Era semplicemente una battuta satirica, nulla di così drastico da meritare tutto questo accanimento.

E voi? Che ne pensate? Avete seguito la puntata di Paperissima incriminata?

Categorie
Lavoro

Italia: crescono i disoccupati e diminuiscono i laureati

I dati Cun (Consiglio universitario nazionale) parlano chiaro: il numero degli iscritti alle università  è calato e l’Italia si trova dopo gli Stati Uniti e il Canada con solo il 32% di diplomati interessati a proseguire gli studi. Una percentuale spaventosa dovuta ad una serie di problemi organizzativi.

disoccupazione italiaLa maggior parte dei diplomati ritiene di perdere tempo iscrivendosi all’università, vista la difficoltà di trovare lavoro al termine degli studi. Il ragionamento non è del tutto sbagliato: studiare 3 o 5 anni corrisponde all’inserimento posticipato nel mondo del lavoro e, di questi tempi, significa rimanere disoccupati. Diverso è per chi frequenta l’università per cultura personale e nel frattempo lavora part time. Attenzione però a non aspettarsi ruoli migliori dal proprio capo dopo aver conseguito la laurea. Paradossalmente, lavorano più i diplomati dei laureati. Forse perché non hanno grandi aspirazioni e si accontentano anche dei ruoli semplici o, forse perché chi è in alto preferisce avere dipendenti capaci, ma non più di lui.

Il Ministro del Lavoro afferma che in Italia c’è lavoro e che siamo noi giovani a non approfittarne perché cerchiamo un posto fisso inerente al nostro corso di studi. Da disoccupata rispondo: “Come fa un neolaureato a lavorare se gli annunci richiedono esperienza di almeno due anni e nessuno ci fa fare questa esperienza? E perché questi annunci rimangono in standby per mesi senza neanche informare il candidato che il suo cv è stato scartato?” Il discorso è semplice, gli annunci sono una facciata per nascondere la lunga lista di raccomandati che devono avere quel posto di lavoro. Per non parlare delle agenzie interinali che fanno finta di cercare lavoro agli iscritti o li “spediscono” a fare colloqui non idonei al proprio titolo di studi.

Racconto un episodio di un mio caro amico laureato in Economiaoccupazione-disoccupazione Aziendale e specializzato in Marketing con esperienza di maneggio denaro di otto anni. “Subito dopo la laurea s’iscrive a varie agenzie interinali, invia curriculum alle banche, alle società più grosse e più piccole ma nessuno risponde. Un giorno finalmente arriva una telefonata che gli dice di trasferirsi immediatamente a Milano per essere inserito in banca. Dopo aver fatto i bagagli, saluta la sua città soleggiata per andare al freddo del Nord, convinto che la sua vita avrà presto una svolta positiva. Arrivato a Milano, trova casa e si reca a fare il secondo colloquio con il direttore che lo ritiene già parte del team e dice che la segretaria lo chiamerà per la firma del contratto…”.

Come avrete capito, la telefonata non è mai arrivata, il mio amico è rimasto un mese a Milano, poiché  aveva già pagato l’affitto, ha cercato altri lavori, ma con risultati più che deludenti e, infine, è tornato in Puglia.

Questa storia vera è da raccontare al nostro caro Ministro e a tutti coloro che dicono che al Nord si trova lavoro. Io dico: non demordete, perché  alla fine il nostro amico pugliese ha trovato un lavoro nella sua regione e migliore di tutti quelli che gli avevano proposto.