Categorie
Musica & Spettacolo

Beverly Hills 90210: protagonisti nuovamente insieme per uno spot

Il dilemma è sempre lo stesso per Kelly: Brandon o Dylan?

Dopo tanti anni si sono lavorativamente ritrovati alcuni degli attori principali del celeberrimo cast di “Beverly Hills 90210”, cioè Jennie Garth (Kelly), Luke Perry (Dylan) e Jeson Presley (Brandon); ma aimè, non per girare un sequel del tanto amato telefilm (che diciamolo, ci ha tenute incollate ore e ore davanti la tv) ma solo per girare uno spot pubblicitario per i jeans Old Navy.

I ruoli dei “ragazzi” (ormai tanto giovani non sono) però non cambiano; a parte Kelly, trasformatasi in un’affascinante insegnante, Brandon e Dylan rimangono rispettivamente il dolce e bravo ragazzo e il “bello e dannato”.

Il tutto ha luogo all’interno di un college, e vede Kelly contesa e corteggiata (tanto per cambiare) dai due ragazzi, i quali utilizzano armi totalmente diverse: Dylan tira fuori dall’armadietto una scintillante moto sportiva (come ha fatto ad entrare nell’armadietto poi me lo spiegate), mentre Brandon punta su un gigantesco orsacchiotto di peluche (ancora a quest’età a quanto pare il ragazzo non abbia capito molto le donne).

Chi sceglie Kelly tra i due? Giustamente opta per i jeans Old Navy.

Non ha fatto proprio la stessa cosa anche nella vita reale però (e menomale perché altrimenti c’era da preoccuparsi) visto che pare sia da poco sbocciato l’amore tra Jennie Garth e Luke Perry.

Per i fan del telefilm che hanno da sempre sperato in questa love story c’è da dire che era ora!

Eccovi il simpatico spot

 

[youtube id=”MZlNbgcykTc” width=”620″ height=”360″]
Categorie
Gossip

Kelly e Dylan, scoppia l’amore a vent’anni da Beverly Hills 90210

C’era chi tifava per la coppia Brenda – Dylan (io) … chi per la coppia Brendon – Kelly … ma alla fine la coppia che si è formata anche nella realtà è quella che vede insieme Dylan e Kelly!

Della serie “non è mai troppo tardi!”, a vent’anni dalla messa in onda di uno dei telefilm più amati di tutti i tempi, scoppia l’amore tra Jennie Garth e Luke Perry.

Quando si dice che è destino.

Per anni Luke e Jennie hanno condotto vite separate, ognuno per la propria strada (ricordiamo infatti che la Garth ha da poco concluso il suo matrimonio con l’attore Peter Facinelli con il quale ha ben 3 figli, e Luke ha due divorzi alle spalle),per poi ritrovarsi a distanza di anni.

Galeotto è stato lo spot dei jeans Old Navy, girato recentemente, in cui Luke e Jason Priestley (Brandon Walsh) si contendono per l’ennesima volta (valli a trovare al giorno d’oggi uomini che corteggiano così senza gettare subito la spugna) il cuore della bella Kelly.

Nello spot trionferanno anche i jeans, ma nella realtà ha vinto Luke!

Secondo una fonte indiscreta presente durante le riprese, i due si sarebbero comportati come se fossero tornati a venti anni fa, tant’è che è bastato molto poco a far scoccare la scintilla.

E’ la volta buona che Brandon demorde?? Io al posto di Jennie tra tutti avrei continuato a scegliere Peter!

Categorie
Cinema

Shannen Doherty si confessa: Odio Brenda! Beverly Hills 90210 Shock!

Ha da poco rindossato per un breve periodo i panni di Brenda Walsh, ma a Shannen Doherty quegli abiti anni ’90 stanno proprio stretti. L’attrice interprete di “Beverly Hills 90210” e “Streghe” ha infatti confessato a Vanity Fair quanto il personaggio della bella teen ager l’abbia danneggiata per tutta la sua vita.

Shannen Doherty confessa Odio BrendaDivenuta una star poco prima dei venti anni, Shannen era nella finzione la sorella gemella di Brando, interpretato da Jason Priestley, ed era innamorata di Dylan (Luke Perry). Ma crescere sotto i riflettori, almeno allora, ha cambiato per sempre l’attrice che è diventata da subito un bersaglio dei tabloid e dei fan: “Cresci molto velocemente, sei circondata dai grandi e io ero coccolatissima. Però, sapere di essere così amata ti rende anche molto ingenua”.

Probabilmente sono state queste coccole a far credere alla ragazza di potersi permettere qualsiasi intemperanza sul set, comportamenti che poi l’hanno tacciata come cattiva ragazza. Lo stesso è poi avvenuto sul set di “Streghe” altra serie di successo che la Doherty ha abbandonato nel 2001, si è detto, ancora per motivi di incompatibilità caratteriale con il cast.

Dal suo canto lei, ora sposata felicemente per la terza volta, guarda con lucida amarezza a quel periodo: “Gli autori pensavano agli ascolti, non alla mia psiche. Ma non mi considero una vittima. Più si sbatteva sui giornali la mia immagine di cattiva ragazza, più io lo diventavo davvero”. Che sia l’inizio di una nuova vita, più serena, per la cara Shannen?

Categorie
Cinema

Eva vs Eva: I più bei duelli televisivi con protagoniste femminili

In questi giorni sto guardando Squadra Antimafia, fiction prodotta da Taodue e giunta alla quarta stagione tuttora in lavorazione. Il serial è di ottima fattura – ritmo serrato ed avvincente, indagini credibili, inconsueto realismo e ottima sceneggiatura – ma, soprattutto, propone un duello unico e raro tra le due donne protagoniste, Claudia Mares e Rosy Abate, rispettivamente vicequestore all’Antimafia e capo del clan mafioso degli Abate. La loro guerra personale, che continua di puntata in puntata, è oro prezioso in una fiction che non risparmia una degna commistione tra legalità e illegalità proprio a partire dalle due agguerrite protagoniste. Ciò mi ha riportato alla mente altri celebri duelli di fiction che hanno segnato la storia della televisione.

brendaTutto ha inizio nell’ormai lontano 1990, precisamente con il debutto nelle reti Fox di Beverly Hills 90210il serial prodotto dal magnate Aron Spelling che narrava l’arrivo degli adolescenti di Minneapolis Brandon e Brenda tra i ricchi e viziati ragazzi californiani di Beverly Hills. Mentre Brandon è impegnato a spezzare i cuori di qualunque ragazzina conosca, Brenda conosce il bel tenebroso Dylan e se ne innamora. La coppia è di quelle destinate al matrimonio, almeno fino a quando Brenda non decide di partire per Parigi per l’estate, lasciando il “povero” Dylan a crogiolarsi nel caldo sole californiano. E si sa, non si lascia Dylan da solo. A fargli compagnia, infatti, ecco arrivare Kelly, che approfitta dell’assenza della bruna per far vincere il suo fascino biondo sull’“ancora più povero” Dylan. Era la prima volta che mi capitava di assistere ad un duello tra donne, di quelli destinati a scrivere la storia della televisione e, in questo caso, a dettare le regole successive per il successo di ogni teen drama che si rispetti.

A questo entusiasmante duello, terminato con la troppo repentina dipartita di Brenda dalla città, hanno fatto seguito le lotte tra la perfida Kimberly e la dolce mogliettina Jane per l’amore di Micheal in Melrose Place e l’indimenticabile rincorsa di battute al vetriolo tra il “tipo” Joey e la “bella” Jen nel telefilm cult Dawson’s Creek, sempre per l’amore di un ragazzo. Ed ancora in Ally McBeal, ecco che Ally è costretta a ricordare a se stessa che l’amore della sua vita, Billy, ora è sposato con Georgia, la quale non ha nessuna intenzione di rinunciare al marito.

E le nostre eroine non se la passano bene nemmeno nei cartoni animati. Come dimenticare, del resto, i continui ed esilaranti battibecchi tra Bunny e Morea, le amatissime Sailor Moon e Sailor Mars, per le ottenere l’attenzione e l’amore di Marzio/Milord?

Sebbene queste siano solo alcune delle “storiche guerre” tra donne protagoniste di fiction, vale la pena di citare quella più riuscita: la lotta verbale tra Lorelai e Rori in Gilmore Girls, una guerra atipica tra una madre protettiva e idealista e una figlia che pian piano rivendica la sua indipendenza da una madre/amica tanto ingombrante quanto irresistibile.