close

Dalla pelle invecchiata alla carta, tutto è ispirazione per la casa

La poltrona Frau compie cento anni e festeggia al meglio proponendo la nuova pelle Frau Century ottenuta con procedimento di tintura artigianale frutto di due anni di studio.

La pelle “usata” sarà la nuova espressione d’arredamento con segni e rigature fabbricate appositamente e chimicamente. I modelli delle poltrone Frau che verranno riproposti in tema vintage saranno Lyra, Chester One, Vanity Fair, 1919 e la collezione Archibald e Juliet di Benjamin Hubert, vincitore del concorso indetto per i cento anni dell’azienda.

Di un’evoluzione durata centinaia di anni si parla, invece, quando ci son di mezzo carta e cartone, sempre più riciclate e trasformate per ottenerne forme e strumenti di ogni tipo.

Un esemplare davvero originale fatto di cartone è il mobile Archea dell’azienda 55100 Cardboard  ottimo per i collezionisti di vino che potranno esporre le bottiglie come oggetto prezioso e protagonista dell’arredamento della casa.

Cardboard produce a Lucca, in uno dei poltrona casa fai da tecentri cartari tra i più importanti d’Europa, grazie alle idee di grandi designer: Michele De Lucchi, Luca Sacchetti, Ettore Sottsass e Carlo Pellegrini.

Proprio il progettista Pellegrini ha presentato in ultima collezione la poltrona a sfera tutta in cartone resistente e completamente riciclato. Ma se pensate che questi elementi d’arredo possano essere insoliti, non avete ancora visto la porta scorrevole, il vaso e le pareti divisorie tutte in cartone.

Solitamente la 55100 Cardboard si occupa di allestire fiere, mostre, uffici, negozi e show room, ora vuole puntare sulla vendita al dettaglio per arredare ogni ambiente, personalizzandolo in base alle caratteristiche delle persone che lo abitano.

Tag:, , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page