Categorie
Il Segreto

Il Segreto: Tristan chiede a Pepa di sposarlo

Continuano gli appuntamenti giornalieri con “Il Segeto”, la soap che, quotidianamente, tiene con il fiato sospeso milioni di telespettatori. Oggi è andato in onda l’episodio numero 189

Il segreto Pepa e TristanAndiamo subito al sodo e vediamo cosa è successo oggi. Alfonso, finalmente potremmo dire, trova il coraggio di dichiararsi ad Emilia mentre Rosario, temendo per la vita di suoi figlio, propone a Juan di scappare da Puente Viejo. Lui però non demorde e rifiuta la proposta della madre, l’unica cosa che desidera fare è rintracciare il falso amico Severiano e capire come realmente sono andate le cose. Donna Francisca riflette sulla possibilità di vendere villa Montenegro ad Agueda ma quando scopre che quest’ultima è madre di Pepa e vuole acquistarla per darla proprio a sua figlia va su tutte le furie. Nel frattempo Tristan riesce a fermare Sebastian prima che vada ad incendiare la fabbrica. L’evento più eclatante di tutta la puntata è che finalmente Tristan riesce a chiedere a Pepa di sposarlo e di scappare con lui a Madrid. E lei cosa farà?

Categorie
Miley Cyrus

Miley Cyrus posa nuda sulla copertina della rivista W

L’ex reginetta della Disney si mostra senza veli sulla copertina dell’ultimo numero del mensile americano

Gold-GaragSulla copertina in questione non sembra davvero lei, ma la rivista recita: “Miley messa a nudo”. L’articolo che fa riferimento alla foto è stato scritto da Ronan Farrow e non offre “nessuna scusa”.

Certamente la pop star sta cercando sempre più intensamente di staccarsi da Topolino & Co. Sembra stia facendo l’impossibile per liberarsi dell’immagine di Hannah Montana, la stessa immagine che l’ha resa famosa.

Nella foto, l’unica cosa che indossa oltre ai braccialetti è un cuscino posizionato in maniera strategica.

 

Categorie
Cucina

Baci di dama salati per un antipasto di gran classe

Oggi vi proponiamo la ricetta per un antipasto sfizioso ed elegante al tempo stesso. Avete mai provato i baci di dama salati? Oggi trasformiamo i piccoli dolcetti piemontesi in fantastici stuzzichini da addentare in qualsiasi occasione

Ingredienti:

– 80g di parmigiano reggiano                                  baci di dama salati

– 1 pizzico di sale gross

– 80g di burro freddo tagliato a dadini

– 20-30ml di vino bianco

– 100g di farina di tipo 00

– 100g di farina alle mandorle

– 60g di philadelphia

– erbe aromatiche

– noce moscata quanto basta

– pepe rosa

– sale fino

Prendete il classico robot da cucina e versate all’interno il parmigiano, 1 pizzico di sale grosso, il vino bianco, e i due tipi di farina. Fate amalgamare il tutto fin quando non si crea un impasto compatto ed omogeneo. Subito dopo prendete dei piccoli pezzi di impasto e, con il palmo delle mani, formate tante palline regolari che andrete a sistemare in una teglia foderata con carta da forno. Infornate a 180° per 20 minuti.

Intanto preparate la farcitura ammorbidento la philadelphia, o qualsiasi altro formaggio cremoso vi piaccia, e dividetela in contenitori diversi così da poter creare diverse farciture. In uno lasciate solo il formaggio, nell’altro incorporate le erbe aromatiche tagliate finemente e senza esagerare, nell’altro aggiungete un po’ di pepe rosa e di noce moscata.

A questo punto prendete un biscotto salato versatevi un po’ di crema al formaggio e richiudete. Continuate così fin quando non accoppierete tutti i biscotti.

Servite a vostro piacimento i baci di dama e fate leccare i bassi ai vostri invitati.

Categorie
Bellezza & Salute

Le maniglie dell’amore proteggono dall’influenza

Le maniglie dell’amore sono il nostro peggior incubo, è il primo posto in cui accumuliamo i grassi e l’ultimo in cui li smaltiamo. Tutto ciò che mangiamo si accumula lì e diviene difficile indossare vestitini attillati e sexy e magliette aderenti

maniglie dell'amoreUna ricerca ci viene però in soccorso e dimostra che un po’ di grasso in più sulle manigliette dell’amore aiuta il nostro corpo a difendersi dall’influenza. Attenzione questo però non significa che dobbiamo lasciarci andare e far strabordare la ciccia dai pantaloni attillati ma semplicemente che qualcosina da toccare sui nostri fianchi può rimanere e non fa di certo male.

Ad affermarlo è l’Imperial College di Londra che ha scoperto quanto le persone più in carne siano più al riparo da raffreddori ed influenza rispetto a quelle magre. Ma perchè mai, vi chiederete? A spiegarlo è il Dottor Jimmy Bell che ha coordinato l’intero team durante la ricerca. Dai risultati pare proprio che l’energia in più, contenuta nelle cellule adipose, è messa a disposizione dell’organismo per difendersi da infezioni e agenti patogeni.

Lo studio è stato effettuato su circa 3 milioni di persone e ha permesso anche di scoprire che un piccolo accumulo di grasso rilascia anche segnali chimici che mettono in moto il sistema immunitario.

Un po’ di “ciccia” sulle maniglie dell’amore toglie dunque l’influenza di torno.

Categorie
Bellezza & Salute

Integratori dannosi per i fumatori?

I ricercatori temono che la vitamina E ed altri integratori possano incrementare il rischio di tumore al polmone. Hanno scoperto che le pillole antiossidanti comuni potrebbero accelerare, piuttosto che prevenire, la crescita e la diffusione di tumori

en-giGli esperimenti sono stati eseguiti sui topi, ma i ricercatori svedesi credono che possano avere lo stesso risultato sugli esseri umani. Cancer Research UK ha, recentemente, affermato che dovremmo cercare di assumere tutte le vitamine, di cui abbiamo bisogno, attraverso una sana alimentazione, senza ricorrere agli integratori. Gli antiossidanti, come le vitamine A, C ed E hanno la funzione di proteggere da una serie di malattie, compreso il cancro. Tuttavia, studi recenti hanno suggerito che, in alcuni casi, gli integratori possono alimentare la malattia.

Quando i ricercatori dell’università di Gothenburg hanno somministrato la vitamina E ai topi, nei primissimi stadi del tumore al polmone, la malattia si è diffusa più rapidamente e gli animali sono morti due volte più velocemente. Esperimenti su cellule umane hanno confermato il risultato. Un secondo antiossidante, un farmaco usato per il trattamento di malattie polmonari legate al fumo, ha avuto un effetto simile.

Si pensa che la vitamina E e gli altri antiossidanti migliorino la salute, eliminando le molecole nocive, note come radicali liberi, che sono talmente instabili e altamente reattivi che, nei tessuti animali, possono danneggiare le cellule. Ma si pensa che, se il tumore ha già iniziato a svilupparsi, gli antiossidanti possono effettivamente alimentare la malattia, spegnendo le difese naturali del corpo.

I ricercatori credono, comunque, che ci sia bisogno di ulteriori prove, che attestino gli effetti collaterali delle vitamine nella diffusione di altri tumori.

Categorie
Bellezza & Salute

Colazione scarsa? Aumenta il rischio di diabete e obesità

Secondo un nuovo report, gli adolescenti, che saltano la colazione o mangiano qualcosa al volo al mattino, rischiano di danneggiare la propria salute

obesità-infantileI ricercatori svedesi hanno scoperto che le persone, che facevano una colazione misera, durante l’età adolescenziale, hanno maggiori possibilità di sviluppare la sindrome metabolica 27 anni più tardi, rispetto a coloro che consumavano una colazione più sostanziosa. La sindrome metabolica è un termine medico, che indica il connubio tra diabete, ipertensione ed obesità, e può causare un aumento del rischio di malattie cardiache ed ictus.

Nel 1981, i ricercatori dell’Università di Umea in Svezia hanno chiesto agli studenti, presso le scuole della città di Lulea, di rispondere ad un questionario relativo alla loro colazione. Agli intervistati, è stato poi chiesto di sottoporsi ad un controllo medico, a 27 anni di distanza. I ricercatori si sono concentrati sui segni di sindrome metabolica e di patologie associate. Lo studio, pubblicato sulla rivista “Public Health Nutrition”, ha scoperto che i giovani, che saltavano la colazione o mangiavano poco al mattino, hanno il 68% in più di probabilità di soffrire di sindrome metabolica da adulti, rispetto a coloro che avevano l’abitudine di avere una colazione sostanziosa da giovani.

Maria Wennberg, principale autrice dello studio, ha dichiarato: “sono necessari ulteriori studi per comprendere i meccanismi coinvolti nel legame colazione scarsa – sindrome metabolica. Ma i nostri risultati e quelli di numerosi studi precedenti suggeriscono che una misera colazione può avere un effetto negativo sulla regolazione dello zucchero nel sangue”.

Categorie
Musica & Spettacolo

Shakira: Rihanna è la donna più sexy del pianeta

Shakira ha rivelato che la collaborazione con Rihanna, per il nuovo singolo “Can’t Remember To Forget You”, è stata una sorta di “utopia”

rihanna-shakira-duettoLa bella Shakira, che ha duettato, recentemente, con la giovane cantante barbadiana, ha conquistato la copertina del numero di febbraio della rivista “Glamour”, con il suo fascino colombiano. Ha rivelato alla rivista: “lavorare con lei (Rihanna) è stata un’utopia. È la donna più sexy del pianeta. Alla fine della giornata, eravamo diventate due vere ragazze dei Caraibi. Tra noi c’era chimica. Mi ha insegnato qualche passo di danza. È stata un’insegnante molto dolce”.

Deve essere stato un bel cambiamento per Shakira, che, di certo, si era abituata a lavorare in un settore dominato dagli uomini, nelle vesti di giudice di “The Voice”, insieme ad Adam Levine. La cantante ha dichiarato: “trattare con i ragazzi nel mondo del lavoro ed essere l’unica donna può essere una sfida. Ho le mie insicurezze, ma ho imparato ad accettare gli scherzi. Devo saper accettare certe battute e non prendermela sul personale”.

La star – che è diventata mamma un anno fa – ha ammesso di essersi sempre impegnata duramente nel lavoro, per avere successo. Ha spiegato: “il successo è arrivato poco a poco. Ho assaggiato il sapore della fama a piccole dosi: ho iniziato a 10 anni, quando ho vinto un concorso di musica, mi esibivo a feste di compleanno e meeting….ma non ho fame di successo. Sento solo il bisogno di dimostrare a me stessa quanto posso fare”.

http://www.mirror.co.uk/3am/celebrity-news/shakira-calls-rihanna-sexiest-woman-2997935#.UupkFrSYGbB

Categorie
Bellezza & Salute

Giappone, scoperto metodo per riprogrammare le cellule del corpo

Gli scienziati di un istituto di ricerca della città di Kobe, nel Giappone occidentale, hanno scoperto un nuovo metodo per produrre cellule staminali pluripotenti

42-29587678--330x185Il metodo è in grado di ottenere cellule pluripotenti semplicemente esponendo le cellule somatiche, vale a dire corporee, a liquidi acidi, e le cellule così ottenute possono essere riprogrammate per svilupparsi in qualunque tipo di tessuto maturo.

Secondo le notizie riportate da diversi media locali, compresa quella della Kyodo News Agency del Giappone, un gruppo di scienziati del Centro Riken per la biologia dello sviluppo di Kobe ha lasciato a bagno i globuli bianchi prelevati da topi di 7 giorni di età all’interno di liquidi leggermente acidi per un lasso di tempo di circa 30 minuti e ha prodotto una coltura degli stessi globuli bianchi. Tale coltura è stata quindi trasferita nei topi, dove i globuli bianchi si sono sviluppati in tessuti nervosi e muscolari.

La notizia riferisce che il gruppo di ricerca, guidato dal trentenne Haruko Obokata, ha chiamato la sua scoperta “acquisizione di pluripotenza innescata dallo stimolo” (stimulus-triggered acquisition of pluripotency, STAP). La notizia evidenzia inoltre il fatto che sebbene le cellule STAP presentino qualità simili alle cellule staminali pluripotenti (iPS) indotte, che sono ottenute inserendo geni all’interno delle cellule, esse possono essere prodotte in un periodo di tempo più breve rispetto alle cellule iPS, che impiegano diverse settimane per la loro produzione.

Poiché la riuscita produzione di cellule STAP è stata possibile soltanto nei topi, le notizie aggiungono che Obokata e il suo gruppo di ricerca studieranno ulteriormente se le cellule STAP possono essere ottenute anche con cellule umane affinché esse possano essere utilizzate per nuove procedure di medicina rigenerativa.

Categorie
Gossip

Justin Bieber accusato di aggressione a Toronto

Il cantante si è presentato presso la stazione di polizia della città canadese per far fronte ad un’accusa di aggressione

justin-bieber-droga-casa-2014Proprio il giorno in cui una petizione per ‘deportarlo’ in Canada ha superato le 100.000 firme, il cantante Justin Bieber è tornato nel suo paese natale e si è presentato presso il commissariato del centro di Toronto, secondo quanto confermato dalla polizia di Toronto ad E!.

Bieber, 19 anni, è incriminato per un’aggressione verificatasi lo scorso dicembre e riguardante uno scontro avvenuto con un autista di limousine di Toronto.

“La polizia di Toronto ha richiesto che Justin Bieber comparisse oggi a Toronto per far fronte ad un’accusa di aggressione,” ha affermato l’avvocato del cantante in una dichiarazione rilasciata ad E!. “Ci aspettiamo che la questione sarà trattata come reato minore. La nostra posizione è che il sig. Bieber è innocente. Poiché la questione ora è stata posta in tribunale, in questo momento sarebbe inappropriato parlare dei dettagli dell’accusa o della nostra difesa.”

In una dichiarazione, la polizia di Toronto ha affermato che il fatto che ha causato l’arresto di Bieber si è verificato il 30 dicembre, alle 2:50 del mattino circa, dopo che una limousine era andata a prendere un gruppo di sei persone all’uscita di un night club. Più precisamente, durante il viaggio per arrivare ad un hotel, è sorta una lite tra uno dei passeggeri e il conducente della limousine. Quest’ultimo è stato più volte colpito sul retro della testa, hanno affermato gli agenti. L’autista ha poi fermato la limousine, è uscito dal veicolo e ha chiamato la polizia. L’uomo che ha colpito il conducente se n’è andato prima che arrivasse la polizia, recita la dichiarazione.

Dopo essere stato scortato in commissariato ed essere rimasto lì per un po’ di tempo, Bieber è stato rilasciato. Secondo quanto riportato dalla polizia, dovrà comparire in tribunale il prossimo 10 marzo.

Categorie
Bellezza & Salute

Lip plumper per labbra morbide e carnose

Le labbra sono una delle tante armi di seduzione che le donne amano sfoderare per fare impazzire e capitolare gli uomini; labbra carnose, morbide e ricoperte da un leggero strato di rossetto valgono più di una scollatura o di uno spacco vertiginoso

lip plumperNon tutte le donne sono però state dotate di cotanta “pienezza” da madre nature e quindi, in molte, ricorrono a dei “trucchi” naturali ed affidabili senza dover necessariamente stravolgere il proprio corpo con bisturi e chirurgia estetica.

Chi ama le labbra carnose può oggi fare affidamento sul Lip plumper, un economico cosmetico che rimpolpa le labbra al punto giusto senza stravolgere la fisionomia di chi lo utilizza. I Lip plumper contengono sostanze come niacina, capsacina contenuta anche nel peperoncino, ma anche mentolo, chiodi di garofano e cannella; tutti hanno lo scopo di gonfiare le labbra irritandole ed aumentare la vasodilatazione locale così da far assumere alla bocca un colore più rosso senza aver bisogno di utilizzare il rossetto. L’irritazione è molto leggera, non causa danni o allergie e quindi il Lip può essere usato ogni qualvolta lo si dedisera.

Tra i migliori lip plumper in circolazione annoveriamo il LipFusion XL della Sephora Fusion Beauty, il City Lips Lip Plumper della City Lips e il Beyond Color Plumping Lip dell’Avon.