John Travolta denunciato da un massaggiatore per molestie sessuali

Danny Zuko per gli amanti di “Grease”, Tony Manero in “La febbre del sabato sera”, Vincent Vega in “Pulp fiction” … stiamo parlando del celeberrimo John Travolta.

Denunciato John Travolta per molestie sessualiL’attore statunitense è stato accusato da un massaggiatore (che denunciandolo ha provveduto anche a chiedere un risarcimento di 2 milioni di dollari) di molestie sessuali.

Il “fattaccio” sarebbe avvenuto il 16 gennaio scorso al Beverly Hills hotel di Los Angeles.

Il massaggiatore afferma di essere stato contattato telefonicamente, per conto dell’attore, per un massaggio al prezzo di 200 dollari l’ora. Travolta sarebbe passato a prenderlo con il suo SUV nero per condurlo in albergo dove, alla fine del massaggio, stando al racconto dettagliato del ragazzo, l’attore avrebbe iniziato a palpeggiarlo proponendogli un rapporto omosessuale.

John Doe (pseudonimo usato dal massaggiatore per la denuncia) dichiara inoltre che Travolta di fronte ad un rifiuto, prima ha tentato di convincerlo ad accettare spiegando che Hollywood è dominata da un potentato omosessuale e che quindi questi rapporti sono apprezzati, poi, alla minaccia del ragazzo di chiamare la polizia, sarebbe andato su tutte le furie.

L’attore ovviamente afferma che il tutto è falso, sostenendo di trovarsi dall’altra parte del paese nel giorno in cui si sarebbe verificato l’episodio!

 

Rispondi