Categorie
Squadra Antimafia

Squadra Antimafia 5: streaming video puntata 14 ottobre

Dopo una lunga attesa, è andata in onda ieri sera un’altra puntata della nostra amatissima serie televisiva ormai giunta alla sua quinta stagione, ovvero Squadra Antimafia -Palermo Oggi; l’ennesima puntata ricca di tensione, emozione e che ha risvegliato la nostra adrenalina.

squadra antimafiaLa puntata di ieri sera di Quadra Antimafia – Palermo Oggi è stata davvero una di quelle puntate magistrati, che ci lasciano con il fiato sospeso e incollate allo schermo per ogni istante, quasi quasi anche durante le pubblicità. La recitazione di Giulia Michelini, nei panni di Rosy Abate, ci ha ricordato ancora una volta uno dei tanti motivi per cui amiamo questo personaggio; poi l’affascinante Domenico Calcaterra che con la sua squadra Duomo ha cercato di lavorare nel modo più discreto possibile per non mettere in pericolo la vita di Leonardino; infine lo spietato Achille Ferro, disposto a tutto pur di mettere le mani sul bottino dell’Abate.

Insomma, chi ha visto la puntata sa a cosa mi sto riferendo, ma qualcuno, però, è stato costretto a saltare il consueto appuntamento, a causa di un qualsiasi impegno. Eccoci allora accorrere in vostro soccorso, con il link della replica della puntata andata in onda ieri sera!

Squadra Antimafia 5: streaming video puntata 14 ottobre

Categorie
Squadra Antimafia

Squadra Antimafia 5: anticipazioni quinta puntata (14 ottobre)

Dopo una lunghissima attesa, durata questa volta quattordici giorni, questa sera torna l’appuntamento con Squadra Antimafia 5 – Palermo Oggi e, dunque, con Rosy Abate, Dante Mezzanotte, Domenico Calcaterra e la squadra Duomo.

Questa settimana di fermo, dovuta alla messa in onda del concerto di Gianni Morandi all’Arena di Verona, ci è pesata davvero molto (senza  nulla togliere al cantante). Lo scorso lunedì siamo stati costretti a saltare il nostro consueto appuntamento, che si rinnova questa sera (14 ottobre), con il quinto episodio della serie televisiva.

squadra antimafia 5Ma cosa accadrà in questa puntata? Andiamo a scoprirlo insieme da subito.

E’ arrivato il giorno della resa dei conti, ovvero il giorno in cui Rosy Abate, dopo essersi procurata i soldi richiesti per il riscatto del piccolo Leonardino, deve incontrare i rapinatori per lo scambio. Ruggero Spina chiama la Abate per concordare luogo e ora dell’incontro, totalmente ignaro di due cose: Rosy ha stretto un patto con dante Mezzanotte, che prenderà i soldi del riscatto in cambio del ritrovamento di Leonardino; la sorella di Lara Colombo, il sindaco Veronica Colombo, è stata intercettata da Achille Ferro, che vuole mettere le mani sul bottino.

Intanto, Calcaterra e la sua squadra continuano ad indagare, facendo molta attenzione per non mettere in pericolo la vota del bambino.

Categorie
Musica & Spettacolo

Yendry e Nice eliminate al secondo Hell Factor (sondaggio)

Sono rimasti solo in sei i concorrenti di questa sesta edizione di X Factor, la sfida si fa dura e i dotati partecipanti al talent show più amato d’Italia (oddio! se non fosse stato su Sky1 gli ascolti sarebbero stati più alti…) sono sempre più agguerriti.

Ormai le carte si stanno scoprendo una alla volta, senza troppo riguardo verso chi è più fragile, e molto probabilmente i complotti sulla vittoria preannunciata di Chiara non si reggono più in piedi messi a confronto con la sua evidentissima bravura, anche adesso che è saltato fuori, grazie a Morgan, che la talentuosa padovana aveva provato, prima di giungere nella famiglia xfactoriana, a raggiungere la fama tramite il talent di Maria de Filippi: «La cosa assurda è che sei stata scartata ad Amici!», eguale sorte di Arisa che le dà man forte: «Anche io! Anche io sono stata scartata!».

Insomma, tutto lascia presagire che l’edizione di quest’anno sia all’insegna della competenza nel canto e nell’attitudine a saper stare su un palcoscenico. Ma allora, si chiedono alcuni, perché è uscita Nice? e di Yendry ne vogliamo parlare?

Ieri sera quinta puntata, ormai la seconda rinominata Hell Factor, con un meccanismo di doppia eliminazione ad una manche sola, dove tutti i concorrenti si sfidano e gli ultimi tre, meno votati, se la giocano all’ultima nota. E se la sono giocata, alla grande direi, Daniele, Nice e Yendry, ma il pubblico a casa, col il potere “supremo” visto che i giudici hanno votato finendo in parità e mandando per l’ennesima volta il sistema in tilt, ha deciso di salvare in extremis Daniele.

Molto onestamente, fra i tre io avrei eliminato Daniele per primo. per quanto possa avere una voce calda e graffiante, non prende molte note e sono poche le canzoni adatte al suo genere (poi è questione di gusti). La stessa cosa vale per Nice, che è una spanna sopra Daniele, ma, vuoi per la forte emotività che la contraddistingue, vuoi per la scelta sbagliata dei brani assegnatele da Elio, ieri sera non è affatto andata bene. Si è ripresa solo durante la sfida col suo cavallo di battaglia, allora si che è uscita tutta la sua potenza canora. Stessa sorte per Yendry, che io personalmente apprezzo dal punto di vista vocale, e poi esteticamente è una diva, ma ha la personalità pari a quella di una tavola da surf… ma si emoziona? Le è dispiaciuto uscire dalla competizione? mah! Non si è capito…

Ad ogni modo, come anticipato, sono rimasti in sei. Se sono i migliori? Non saprei. Certo, Chiara ha la musica nel sangue, ma non sarà troppo sopravvalutata? Solitamente il primo nome che esce si brucia sempre… E comunque, prima di ogni discutibile sospetto, io avevo pronosticato i finalisti, e lei c’era. C’erano anche Nice e Daniele, ma una è uscita, l’altro ha rischiato…

Settimana prossima la sfida si farà interessante, da non perdere assolutamente. Inoltre come ospite d’eccezione, per la prima volta sul palco di X factor, ci sarà Conor Maynard, 19nne britannico che ha scalato le classifiche internazionali conquistando milioni di fan in tutto il mondo con il suo primo album Contrast.

[formidable id=6]

Scopri chi è il più quotato per la vittoria finale. 

Categorie
Musica & Spettacolo

X Factor 6: Hell Factor continua anche giovedì 15 novembre

E così giovedì scorso, nel quarto live show, rinominato ormai Hell Factor vista la doppia eliminazione, hanno lasciato definitivamente il palco del Teatro della Luna e il talent, le Donatella e Romina. Per i compagni di viaggio, ormai rimasti in otto, è stata una doccia fredda, è sempre dura perdere per strada i pezzi di una carovana che parte compatta e agguerrita fin dall’inizio. Ma si sa, X Factor è un gioco ad eliminazione, ne resterà solo uno, solo chi avrà il vero “fattore X”.

La corsa alla finale, ormai più vicina che mai, si fa sempre più spietata e anche nella puntata di giovedì prossimo, gli otto concorrenti, aspiranti talenti, rimasti si sfideranno nelle solite due manche che decreteranno, a seguito dei voti dei giudici e del pubblico a casa, l’eliminazione di altri due cantanti, che una volta esclusi, non potranno più cantare il loro inedito durante la messa in onda del programma.

Le eliminate, nel frattempo, riacquistano la libertà “sospesa” nel periodo di coabitazione nel loft di X Factor, ricercando un equilibrio che le riporti alla realtà nel modo meno traumatico possibile. Nei giorni passati insieme, non hanno avuto legami con l’esterno, nè contatti telefonici, quindi uscire dopo questa “apparente reclusione” lascia le ragazze un po’ spaesate.

Ci auguriamo per loro che l’uscita da X Factor sia solo l’inizio di una strada ricca di soddisfazioni e di successo. Noi continuiamo però a seguire Hell Factor anche la prossima settimana, e ci tireremo (cattiva che sono!!!) i cantanti che ci stanno antipatici… io dico che esce di sicuro Yendry e poi uno fra Daniele e i Frères Chaos. Ad ogni modo, in qualsiasi modo finirà giovedì prossimo, avremo la classifica completamente stravolta.

E chissà come sarà la giacca del bravo Ale Cattelan… Lo scopriremo giovedì alle 21.10 su Sky1.