close

X Factor Italia: Mika conferma di essere il nuovo giudice

Già da un po’ di giorni si inseguivano le voci sulla presunta partecipazione dell’artista britannico Mika nella prossima edizione italiana del talent show X Factor, ma questa  volta non in veste di ospite d’onore, ma di giudice. La notizia è stata ora confermata dallo stesso artista e anche sul sito del programma di Sky, dal quale, però, l’annuncio è scomparso poco minuti dopo la sua uscita.

Ormai è certo! Mika, vincitore di ben quattro World Music Award, diventato celebre in tutto il mondo con il brano Grace Kelly, che su Youtube ha raccolto oltre 10 milioni di visite, in X Factor 7 avrà il ruolo di giudice, insieme al secondo giudice per ora certo, ovvero Simona Ventura.

Mika X FactorDopo i vari gossip che si sono rincorsi nell’ultima settimana, la notizia è stata confermata sul sito del talent, per poi scomparire magicamente dopo pochissimo; ma non prima che qualcuno la avvistasse (è ancora presente l’indirizzo Web della notizia, ma cliccandoci sopra compare “PAGINA NON TROVATA!”).

Stando alle dichiarazioni catturate dal web prima che scomparissero dalla circolazione, il cantante avrebbe dichiarato di essere entusiasta di questo ruolo, che avrebbe accettato subito, senza nessuna esitazione, in quanto ansiosi di scoprire e seguire nuovi talenti. Mika avrebbe poi continuato aggiungendo che ha bellissimi ricordi legati all’Italia, Paese nel quale ha trovato sempre grande accoglienza e supporto.

Tag:, , , ,

Show 1 Comment

1 Comment

  • avatar image
    Antonello Trovati
    5 giugno 2013 Reply

    Mika e Italia: un matrimonio alle prime fasi... http://youtu.be/w5SozwQRka8

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi