PinkDNA

Bellezza & Salute

Voglia d’estate: consigli per un’abbronzatura impeccabile!

Purtroppo quest’anno il sole non vuole proprio saperne di scaldare le nostre giornate, ma noi speranzose ci prepariamo alla tintarella estiva con qualche consiglio su come avere un’abbronzatura impeccabile! Il desiderio di ragazze e ragazzi, è quello di tornare dalle vacanze estive, più neri che mai.

Sappiamo che molti sono i contro di un’esposizione costante ai raggi solari ma, se usiamo qualche accortezza, i rischi saranno sicuramente ridotti. L’abbronzatura intensa e superdark è possibile ma è altrettanto importante ricordare di schermare la pelle con una lozione ad alta protezione.

Chi lo dice che le pelli chiare non possono raggiungere una tintarella da far invidia alle più scure? È bene sapere che le scottature sono nemiche dell’abbronzatura e per questo, bisogna fare in modo di evitarle. Spalmate uno schermo Spf50 su tutto il corpo e non fatevi ingannare da quel leggero rossore momentaneo poiché ben presto la pelle si desquamerà lasciando spazio ad un colorito poco uniforme. Al ritorno dal mare è sempre consigliato idratare le eventuali scottature e prima di andare a letto ripetete l’applicazione.

Chi presenta già un colorito scuro, non deve assolutamente esporsi al sole in modo selvaggio, illudendosi di partire avvantaggiata e di non essere esposta a rischi. Di certo non ci si scotta, ma estate cura pelle protezione abbronzatural’invecchiamento della pelle e la comparsa di macchie cutanee, sono tra i primi sintomi della pericolosità dei raggi UV.

Per evitare infiammazioni è consigliato esporsi al sole con una crema Spf30 mentre, per il resto del corpo, bisogna sempre partire da uno schermo Spf30 per i primi giorni, per poi passare ad una crema solare che prevede una protezione ridotta. Abbiate cura della vostra pelle e non siate frettolose nel voler un’abbronzatura momentanea; per una tintarella ottimale e a lunga durata, proteggetevi costantemente, così la vostra pelle si colorerà gradualmente e sarete dei cioccolatini anche nella stagione autunnale!

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*