close

ViaEmiliaDocFest: premiate le donne contro la fabbrica

La Svolta. Donne contro l’Ilva“, diretta dalla giornalista Valentina D’Amico, ha vinto il “Premio del Pubblico Web 2011” della seconda edizione di ViaEmiliaDocFest, il primo Festival italiano online del cinema documentario.

ViaEmiliaDocFestIl documentario racconta la battaglia di sei donne ciascuna con la sua storia e ognuna coinvolta in vicende legate alla fabbrica. “L’indignazione. Ecco cosa mi ha spinto ad occuparmi di Taranto, dell’Ilva – spiega Valentina D’Amico – Da qualunque direzione ci si avvicini, ci si imbatte in una città violentata. Per anni l’Ilva è stata, ed è tutt’ora, Taranto. Grazie all’Ilva un terzo della popolazione adulta ha trovato lavoro e la metà delle famiglie ha potuto così campare anche nei periodi di crisi più nera…Ma l’Ilva è anche il condensato del cinismo imprenditoriale che antepone i profitti alla stessa vita umana“.

Tra le oltre 30 opere in concorso al Festival, segnaliamo anche “Con le ruote per terra“, il film diretto da Andrea Boretti e Carlo Prevosti che racconta la storia della Nazionale Under 22 di basket in carrozzina. “L’idea è nata per caso, durante la presentazione dei campionati europei di Seveso – ha raccontato Prevosti a Superabile – Poter raccontare una storia di sport altrimenti poco visibile, ma che potesse diventare la storia di persone, mi è sembrata una bella sfida”.

L’appuntamento adesso è con la fase finale del ViaEmiliaDocFest che partirà dal 25 novembre tra Modena, Reggio Emilia e Parma.

Tag:, , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi