close

Venezuela: Maduro vince su Capriles col 50,66%. Pretesa di riconteggio

Si sono tenute ieri in Venezuela le elezioni presidenziali, che hanno visto vincere con una percentuale del 50,66% il delfino di Chavez, Nicolas Maduro, sul suo avversario, Henrique Capriles, che ha ottenuto il 49,07% dei voti. La vittoria del nuovo presidente, però, non è stata accettata dall’opposizione, che urla all’irregolarità chiedendo il riconteggio.

Una vittoria che non merita festeggiamenti quella di Maduro ed è lo stesso nuovo presidente del Venezuela a dirlo, cancellando tutti i festeggiamenti in piazza. Per il chavismo, infatti, il risultato ottenuto è stato decisamente deludente, in quanto i sondaggi prevedevano uno scarto maggiore rispetto all’opposizione e non di una percentuale così bassa.

Nicolas Maduro VenezuelaLa differenza, in numero di elettori, tra Maduro e Capriles ammonta a 235 mila voti e proprio questo ha portato l’opposizione ad urlare all’irregolarità e a chiedere il riconteggio delle schede. Capriles ha, infatti, dichiarato che non accetterà la vittoria del suo avversario fino a quando le schede non saranno nuovamente contate “una per una” , aggiungendo che solo durante la giornata elettorale sono state contate oltre 3ooo irregolarità.

Infine, rivolgendosi a Maduro, Capriles ha affermato: “lo sconfitto sei tu”, riferendosi probabilmente al fatto che pian piano la democrazia liberale che l’opposizione vuole instaurare sta prendendo piede sul nuovo socialismo di Chavez. I risultati di tale elezioni sono, infatti, la conferma del fatto che il movimento chavista continua ad arretrare (già  sei mesi fa Chavez aveva ottenuto il peggior risultato in 14 anni di potere), mentre Capriles continua ad avanzare.

Nicolas Maduro ha dichiarato di essere disponibile al riconteggio delle schede, aggiungendo: “ma la decisione del popolo dev’essere rispettata”.

 

 

 

Tag:, , , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi