close

Vanity Fair su Nicole Kidman: Scientology istruiva i figli di Cruise ad odiarla!

Non c’è due senza tre, e infatti ecco il terzo atto della vicenda, che potrebbe diventare anche una serie tv legal-drama, che vede a confronto Tom Cruise, Scientology e la rivista Vanity Fair.

Nicole Kidman Vanity Fair ScientologyDopo la dichiarazione shock del toto-fidanzata organizzato per Cruise e dopo la pronta denuncia dell’attore ai danni della rivista, ecco che arriva sempre tramite Vanity Fair, un’altra dichiarazione accusatoria pesante: i figli che Tom Cruise aveva adottato insieme a Nicole Kidman sarebbero stati allontanati dalla madre proprio dalla setta.

Connor e Isabella, che nel 2001 avevano 6 e 8 anni, hanno vissuto dal divorzio con papà Tom. Vanity Fair dice che Scientology avrebbe istruito i due, all’epoca bambini, a riconoscere nella madre adottiva una persona potenzialmente pericolosa, impedendo loro di vederne anche i film! L’insider è un ex appartenente alla setta, John Brousseau, che ha parlato proprio di “istruzione a rifiutare Nicole”.

La stoccata finale però la da Marty Rathbun, altro ex, che rivela il dettaglio che avrebbe sancito la fine del matrimonio che Hollywood amava tanto: “Il problema centrale del matrimonio con Tom era che Nicole non voleva avere niente a che fare con Scientology”. Sappiamo infatti che la Kidman è una fervente cattolica e solo per far felice il marito aveva parzialmente abbracciato il credo di Tom, una volta divorziata tornò al gregge del cattolicesimo.

Insomma le accuse sono davvero pesanti e sembra che la questione non sia finita qui, soprattutto perché la Kidman non ha mai esposto denuncia o preso provvedimenti in tal senso. Restiamo a vedere cos’altro dirà Tom, e se nella vicenda interverrà anche la bionda Nicole.

 

Tag:, , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi