close

Uomini e Donne 28 novembre: è il giorno di Tara e Cristian

Stiamo aspettando tutte la messa in onda del trono classico di Uomini e Donne per vedere nuovamente in studio Tara Gabrieletto e Cristian Galella; solitamente il mercoledì è proprio il loro giorno.

Dopo due puntate del trono over, è quasi certa oggi una puntata del tronco classico, anche se, la nostra paura ora è che Maria De Filippi ci proponga una puntata che riassume tutto quello che è successo tra Tara e Cristian fino ad ora.

La vicenda, infatti, è quasi giunta al termine e il programma di canale 5 sta perdendo tutte le sue galline dalle uova d’oro; prima Teresanna Pugliese e Francesco Monte, che hanno deciso di non prendere più parte alle registrazioni di Uomini e Donne, ora Tara e Cristian che, avendo fatto pace, non hanno più nulla da dire, anzi, vogliono vivere la loro storia lontano dalle telecamere.

tara gabrieletto e cristian galellaUn’ultima parte del litigio ci resta, però, ancora da vedere, nonostante l’ultima puntata si sia chiusa con un fascio di fiori e un anello regalati da Cristian alla sua fidanzata, cioè l’intervento di Vittoria. A dirla tutta un intervento della ragazza già lo abbiamo visto, o meglio, ascoltato, visto che Vittoria è già intervenuta telefonicamente per confermare la versione dei fatti di Cristian.

La ragazza, però, tornerà presto in studio con Paula, per raccontare, questa volta, tutt’altra cosa. Non solo, infatti, accrediterà la versione di Paula, ma affermerà di essere stata contattata da Cristian, che le ha chiesto di confermare il suo racconto.

Beh… speriamo che la nostra previsione sul trono di oggi non è sbagliata!

Tag:, , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi