close

Uomini e Donne anticipazioni: Aldo litiga con Tina, Anna con Emanuele

E’ iniziata un’altra settimana di Uomini e Donne e, nonostante siamo a martedì pomeriggio, non siamo ancora riusciti a vedere una puntata di trono classico. Ad essere aspettati con più ansia sono, infatti, i tre nuovi tronisti, ovvero Anna Munafò, Aldo Palmieri e Tommaso Scala; cosa avranno fatto in questa settimana?

E’ proprio il caso di dire: menomale che esistono le anticipazioni! Vittime della scelta della produzione di Uomini e Donne e di Maria De Filippi di continuare a mandare in onda una sola puntata a settimana di trono classico e ben quattro di trono over, non possiamo che elemosinare informazioni qui e lì, che per fortuna alla fine otteniamo.

Uomini e Donne trono classicoEccoci allora con qualche anticipazioni della prossima puntata di trono classico, che speriamo andrà in onda domani. Aldo litiga con Tina, in seguito ad una discussione in camerino con Alessia; durante tale discussione Palmieri dice alla sua corteggiatrice “Tu non sei nessuno”, frase che manda su tutte le furie Tina, che una volta in studio riprende il ragazzo che si è permesso di pronunciare una frase del genere, rilanciando:  “tu non sei nessuno e sei miracolato a essere su quel trono”.

Un altro litigio colpisce particolarmente le persone in studio, ed è quello tra gli affiatatissimi Anna ed Emanuele. I due fanno un’esterna al mare e si tuffano in acqua senza microfoni; lì iniziano a battibeccare perché la tronista si aspetterebbe qualche parola in più dal suo corteggiatore, vista l’assenza delle telecamere e i due si lasciano in malo modo. Emanuele entra dopo gli altri corteggiatori in studio proprio a causa di questo litigio e Anna lo accusa del fatto che si accende solo davanti alle telecamere.

Tommaso, al contrario delle aspettative, questa volta non litiga con nessuna, anzi, si scusa per il comportamento avuto nella puntata precedente, tant’è che riposta in esterna Tania.

Tag:, , , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi