Categorie
Bellezza & Salute

Trend Mamme: essere belle prima e dopo il parto si può!

Si vocifera che direttamente da Londra sia in arrivo, in Italia, una tendenza riguardante le mamme in attesa o coloro che hanno appena dato alla luce un bebè. In molti, infatti, puntano il dito sull’ultimo trend tutto al femminile, definendolo addirittura una follia.

A fomentare gli animi ci ha pensato Coleen Rooney, moglie del fuoriclasse del Manchester United Wayne Rooney, la quale, subito dopo il parto, ha postato su Twitter una foto che la immortalava in uno dei momenti più belli della sua vita. Cosa c’è di strano, vi starete chiedendo?

Assolutamente nulla, se non fosse per il fatto che la Signora Rooney, vantasse un look da urlo e una forma strepitosa: sopracciglia perfette, sorriso smagliante, ciglia curve e capelli luminosi e fluenti, nonostante avesse appena concepito il suo secondo pargolo. A quanto pare, c’è ancora chi crede che una volta diventate mamme, ci si debba trascurare o che, se ci si dedica alla cura del proprio corpo, di conseguenza si debba essere additata per le poche attenzioni nei confronti dei figli.

Il nuovo trend riguarda, infatti, il farsi belle poco prima di entrare in sala parto; la maggior parte delle future mamme lo fa per sfoggiare una foto incantevole sui social network, altre semplicemente per sentirsi in forma nonostante l’impresa appena portata  termine. Vip, donne ricche e famose che amano farsi coccolare dall’estetista prima del grande evento e mamme della porta accanto che seguono il beauty-trend, come un circolo vizioso.

In Gran Bretagna, molti centri estetici si sono mamme e beautyadeguati alla tendenza, offrendo trattamenti estetici pre-parto e chissà che anche in Italia, non sia partita un’iniziativa del genere.

Noi ce lo auguriamo perché non c’è nulla di male nel farsi belle per la nascita del proprio figlio, a voler postare una foto post-parto in cui si dà sfoggio di una forma eccezionale e soprattutto è un buon metodo per zittire tutti i maschilisti, convinti che una mamma può essere definita tale, solo se rinuncia ai trattamenti estetici e si dedica al proprio figlio, tralasciando gli appuntamenti dall’estetista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *