Categorie
Moda

Total black fra amore e odio: il nero snellisce o scurisce?

Vista dalla parte degli Emo, nessuna di queste teorie del colore sarebbe appoggiata; diversamente il nero che smagrisce sarebbe appoggiato da tutte le donne in fissa con la linea.

Chi ama i colori, poi, reputa il nero una noia, un modo per nascondersi e per non perder tempo con gli abbinamenti.

Analizzando meglio la psicologia di questo colore e della gente che lo indossa, possiamo dire che tutte le teorie su citate sono vere. In primis tutti i colori rispecchiano la personalità di chi li indossa e con questo quindi intendiamo le abitudini e le comodità della persona stessa.

Ma dal punto di vista di una persona “normale”, com’è visto questo colore?

Le donne che riescono a gestire il proprio guardaroba, infilandoci dentro capi di ogni tipo, sono poche: spesso per vari motivi ci ritroviamo ad utilizzare gli stessi modelli, le stesse tinte e addirittura ad abbinarli nella stessa maniera. Chi sa cambiare look quotidianamente usa il nero negli accessori principali: scarpe, cappelli, guanti e talvolta anche orecchini; o viceversa, se indossa un capospalla nero, spezza l’abbinamento monocromatico con accessori colorati.

Le fanatiche del nero, invece, non riescono Total-black nero colori idee abbigliamentoad indossare colori chiari come il bianco o il rosa e possono arrivare a manifestare la loro passione anche in casa con orologi da parete, lampade ed elettrodomestici in tinta preferita. Per non parlare di chi lavora nel campo della fotografia, della stampa o cose simili: il nero è come la luce, indispensabile perchè un lavoro venga perfetto.

Ecco allora ciò che è indispensabile avere di colore nero:

  • il decolletèe da abbinare su qualsiasi abito;
  • la pochette e la cintura;
  • il tubino che ci salva in qualsiasi occasione formale;

E ciò che non dovrebbe esserlo affatto:

  • no rigorisamente alla lavatrice nera;
  • no alle pareti nere in casa;
  • no alle lenzuola nere.

Guardatevi intorno… quante cose nere avete in casa? 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *