Categorie
Bellezza & Salute

Tintarella in vista? Strategie e segreti per un’estate perfetta!

L’estate è ormai alle porte e manca davvero poco al sole cocente sulla pelle e ai tuffi in acqua salata.

Ma come fronteggiare i danni causati dalla tintarella?

Chi ha la pelle scura, ma non rinuncia ad esporsi ai raggi solari, deve prestare comunque attenzione proteggendo alcune zone a rischio:

–          la pelle del contorno occhi è molto delicata, va quindi protetta durante tutto l’anno e soprattutto in vista dell’esposizione al sole, con uno schermo totale ad alta protezione;

–          per il corpo è consigliato esporsi nelle ore meno calde, cospargendo l’epidermide con una lozione protettiva di media o alta protezione a seconda del colorito naturale di partenza;

–          Il viso è la parte del corpo che maggiormente risente la presenza dei raggi UV, è dunque necessario prestare molta attenzione emulsionando l’ovale più volte durante la tintarella.

tintarellaPer quanto riguarda l’alimentazione, in estate si può mangiare bene ma restando in forma e senza ingrassare. Una silhouette filiforme è garantita se si pratica un’alimentazione che punta su frutta, verdura e pesce. Cibi leggeri e nutrienti che sono un toccasana anche per la pelle. A colazione l’ideale è un frullato rinfrescante, in sostituzione al latte, fornendo così al corpo il giusto apporto vitaminico. Fondamentale è anche l’azione idratante per rinfrescare la pelle arrossata dalla salsedine e dal sole.

Doposole a base di karitè per ripristinare l’equilibrio idrico dei tessuti e una maschera, ogni sera, per il viso a base di sodio ialuronato, prevengono la secchezza e ripristinano il normale riciclo delle cellule. Per avere capelli al top nella calda stagione, bisogna vaporizzare, prima di esporsi ai raggi UV, un gel protettivo e praticare maschere idratanti a base di jojoba per contrastare l’effetto crespo e diminuire lo shock causato dal sale e dal sole.

Una mini guida che vi aiuterà ad affrontare al meglio i piccoli ostacoli che la tintarella reca con sé!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *