Categorie
Sport

Ti piace il nuoto? Con la musica imparare è più semplice

Il nuoto, dopo il calcio, è sicuramente uno degli sport più apprezzati dagli italiani; è alla portata di tutti dagli anziani alle donne in gravidanza, è utile per i ragazzi durante il periodo dello sviluppo perché assottiglia, allunga e tonifica ed è ideale per chi ha subito forti traumi.

Imparare a nuotare è dunque una necessità e secondo Dario Masala, fisioterapista e bassista del gruppo Getsemani, la musica ci aiuta ad apprendere più facilmente movimenti, coordinazione e respirazione. Masala ha dato infatti vita al metodo “Swim ‘n Swing” mettendolo in pratica a Sassari; secondo il suo punto di vista ci sono delle canzoni che stimolano il nostro apprendimento più di altre.nuoto

Nella classifica da lui stilata rientrano i brani di Sting che aiutano ad imparare più facilmente lo stile libero, il sound dei Level 42 che semplifica la nuotata a rana e le sonorità jazz di Miles Davis, Charlie Parker, Dizzy Gillespie e Bill Evans che agevolano lo stile a delfino rendendolo più fluido, energico, armonico.

Questo sistema, secondo Dario Masala, è efficace soprattutto per le persone che hanno paura dell’acqua o che devono ancora imparare a nuotare.

Allora cosa aspettate? Buttatevi in acqua, schiacciate play e buona lezione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *