close

Terremoto Pollino: 10 milioni di euro per lo stato d’emergenza

E’ avvenuto nella giornata di ieri l’incontro tra il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Antonio Catricalà, e il Sottosegretario regionale calabrese, con delega alla Protezione Civile, Franco Torchia (il quale ha partecipato all’incontro in rappresentanza del Presidente della regione Calabria, Giuseppe Scopelliti).

Il tema dell’incontro è stato la richiesta della dichiarazione dello stato d’emergenza, a causa dello sciame sismico che, ormai da diverso tempo, si sta verificando nella zona del Pollino (ultimamente in modo più insistente) e che, oltre a spaventare l’intera popolazione del luogo, sta anche creando dei danni; in particolar modo nel paese di Mormanno, epicentro del sisma avvenuto nella notte tra il 25 e il 26 ottobre scorso.

sismografo sismaSecondo le dichiarazioni rilasciate dal Sottosegretario Torchia, il Sottosegretario Catricalà ha ben accolto la richiesta e si è impegnato a portare alla riunione del Consiglio de Ministri di oggi la dichiarazione di stato d’emergenza.

Precisamente il Sottosegretario Torchia ha affermato: “L’incontro romano sui problemi del terremoto del Pollino si è concluso positivamente. Ho ringraziato il Sottosegretario Catricalà il quale si è impegnato a portare alla riunione del Consiglio dei Ministri di domani la dichiarazione dello Stato di emergenza, chiedendo lo stanziamento di dieci milioni di euro per le spese di prima accoglienza e di soccorso alla popolazione, ovviamente con la speranza di poter superare gli ostacoli e le perplessità che potrebbero venire dal Ministero dell’Economia”.

Tag:, , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi