close

Terremoto in Cina nello Sichuan: oltre 70 morti e più di 600 feriti

Continua la scia di terremoti che sta segnando questa settimana di aprile. Questa volta a tremare è ancora la Cina, con un evento sismico che ha fatto registrare una magnitudo di 7.0 nella provincia sudoccidentale del Sichuan. La terra avrebbe tremato per la prima volta alle otto del mattina (le due nel fuso europeo) e avrebbe poi fatto registrare qualcosa come altre 20 scosse di assestamento.

Al momento le notizie riportate dall’Istituto geologico americano riportano il sisma di un’intensità di magnitudo pari a 6,6 gradi e vedono registrato l’epicentro nella città di Ya’an, a 140 terremoto cina Sichuankm dalla capitale provinciale Chengdu.

La situazione sarebbe davvero drammatica, con le prime informazioni che giungono dai territori colpiti di oltre 70 vittime e un numero spaventoso di feriti che si posizionerebbe oltre le 600 persone.

Un bilancio che purtroppo sembra destinato a salire col passare delle ore.

Tag:, , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi