close

Terremoto in Calabria d’intensità 4.4: da Reggio ad Amantea la terra trema ancora

Torna a tremare la terra in Calabria. Questa volta non nelle terre a ridossa della Basilicata e sul Pollino, ma sulla punta dello stivale, diramandosi dalla provincia di Reggio Calabria.

L’intensità del sisma si è assestata su una magnitudo di valore pari a 4.4, mentre la profondità a cui si è verificato l’evento tellurico è stata registrata a 75,7 chilometri sotto terra.

Una scossa pienamente avvertita dalla popolazione calabrese, proprio questa mattina, intorno alle otto (8,06 per la precisione), che fortunatamente non ha fatto registrare alcun danno a cose o persone.

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), ha riportato che il terremoto è stato registrato, precisamente, nel distretto sismico della Piana di Gioia Tauro.

Ad essere colpiti maggiormente terremoto calabria 13 novembresono stati i comuni più vicini all’epicentro, come ad esempio: Bagnara Calabra, Seminara e Palmi.

Oltre alla provincia di Reggio Calabria, il sisma è stato avvertito chiaramente anche in alcuni paesi del cosentino, come Amantea e persino più in giù, fino alla Sicilia.

Tag:, , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page