close

Terremoto a Sora: in Ciociaria 200 mila persone senza acqua potabile

Il terremoto di sabato sera in Ciociaria, con epicentro a Sora, porta nei giorni successivi la coda dei danni provocati dal sisma. E sebbene fortunatamente il peggio sia passato, senza vittime e senza gravi danni alle cose, c’è da segnalare un problema di non poco conto.

E non ci riferiamo alle oltre settanta persone che, per la seconda volta, hanno passato la notte fuori casa nelle strutture d’accoglienza in via precauzionale. No… ci riferiamo, se vogliamo, a un problema di più grave portata: quasi 200 mila persone nella Ciociaria sarebbero senza acqua potabile.

La motivazione è da riscontrarsi in un guasto all’acquedotto di Posta Fibreno, che già vi avevamo segnalato ieri con gli aggiornamenti giunti dal frosinate. Ad ora sembra che la posizione ufficiale sia stata quella di avviare la procedura di non potabilità delle acque, procedure che secondo le fonti interesserebbe acqua non potabile terremoto sora frosinateben 5 comuni e qualcosa come 200 mila persone.

Intanto la terra ha continuato a tremare nella giornata di ieri, non solo nei territori prossimi alla scossa di magnitudo 4.7, ma anche sul Gran Sasso.

Attendiamo le prossime ore per aggiornarvi sulla situazione.

Tag:, , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page