close

Terremoto a Firenze: tre scosse fanno tremare la Toscana. Aggiornamenti in diretta

Continua a tremare l’Italia e dopo le scosse di questa notte nella provincia di Agrigento, registrato a largo di Lampedusa, ecco arrivare altre tre scosse di terremoto in Toscana, precisamente sembra a Firenze.

Molte le segnalazioni arrivate ai vigili del fuoco e le segnalazioni online. Il pubblico di Twitter, infatti, sta già twittando la notizia aggiornando in diretta quanto sta avvenendo.

Le scosse registrate al momento dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia sono però due: la prima di magnitudo 3.1 e la seconda di magnitudo 3.3.

Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto sismico del Valdarno inferiore fra le 16.44 e le 16.55.

Non si hanno informazioni su danni a cose o persone, ma al momento sembra che nessun particolare danno sia stato arrecato dal sisma.

Aggiornamento ore 17.09:

Ecco i comuni che più hanno avvertito il sisma (entro 10 km):

MONTESPERTOLI (FI)
SAN CASCIANO IN VAL DI PESA (FI)
SCANDICCI (FI)

Di seguito, invece, cli altri paesi che hanno avvertito il terremoto ma entro i 10-20 km:

BAGNO A RIPOLI (FI)
BARBERINO VAL D’ELSA (FI)
CALENZANO (FI)
CAMPI BISENZIO (FI)
CAPRAIA E LIMITE (FI)
CASTELFIORENTINO (FI)
CERTALDO (FI)
EMPOLI (FI)
FIRENZE (FI)
GREVE IN CHIANTI (FI)
IMPRUNETA (FI)
LASTRA A SIGNA (FI)
MONTELUPO FIORENTINO (FI)
SESTO FIORENTINO (FI)
SIGNA (FI)
TAVARNELLE VAL DI PESA (FI)
CARMIGNANO (PO)
POGGIO A CAIANO (PO)

Aggiornamento ore 17.17:

Confermate come due le scosse avvertite e non tre come inizialmente girava voce su Twitter. Ancora nessuna informazione su danni a cose o persone, anche se l’intensità del sisma non fa pensare a gravi danni.

terremoto firenze oggi mercoledì 17 aprile

Tag:, , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi