Categorie
Moda

Tendenze: lo stile grunge ritorna per un’estate very strong!

Camicie a quadri, giacchetti in pelle, stivaletti e jeans sfrangiati, fanno il loro grande ritorno conquistando le folle amanti dello stile grunge e di tutto ciò che girava attorno agli anni ’90. Gli elementi base di quel periodo, si arricchiscono oggi con dettagli e pattern più trasgressivi. Un look strong che si sposa alla perfezione con capi d’abbigliamento animalier, top o gonne in pizzo e longuette a fantasia.

Il tutto ripercorre un mood distintivo di quegli anni in cui il grunge era una delle tendenze più in auge negli USA, identificativo principalmente per il genere di musica che si suonava, più che per il modo di vestire.stile grunge

Il neologismo, a partire dalla metà degli anni ’80, tocca anche gli angoli più remoti del fashion system, indicando coloro i quali vestivano, ispirandosi e lasciandosi influenzare, dalle note del rock e dell’heavy metal. Alcuni direbbero, a primo impatto, un modo di conciarsi sciatto e a tratti acerbo, in cui gli indumenti caratteristici sono: t-shirt sgualcite, scarpe da ginnastica rattoppate e capelli rigorosamente lunghi, divisi da un’ampia riga centrale.

Il new grunge che oggi prende piede, è molto rivisitato ma pur sempre con qualche cenno agli anni’80-’90; dettagli in denim, quali camicie o jeans, sneakers abbellite da borchie e qualche tocco animalier, vanno a comporre uno stile declinabile dal basic, al casual, allo sportivo, facendo ben attenzione a mantenere quella verve rock che è il tratto distintivo di uno degli stili più strong, tornati in voga nel 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *