Categorie
Senza categoria

Kim Kardashian sexy e in topless per il suo Kanye West!

Bound 2 è l’ultimo video realizzato da Kanye West e come protagonista ecco spuntare una Kim Kardashian al top della forma e seducente come non mai, con tanto di topless e scene provocanti.

Kim_Kardashian_ToplessLa bella Kim Kardashian è tornata in piena forma dopo la gravidanza e non fatica a mettere in mostra il suo corpo “generoso”. Così eccola che nel video di Bound 2, ultimo singolo realizzato dal marito Kanye West, si mostra senza veli mentre su una moto fugge, tra giochi e ammiccamenti, con il marito.

Kim mostra un fisico morbido e perfetto che di sicuro verrà apprezzato più della canzone del marito, oscurato dalle prorompenti forme della moglie. Per Kim Kardashian non è la prima apparizione in un video musicale, infatti, assieme al suo boyfriend dell’epoca la ricordiamo anche in THNKS FR THE MMRS dei Fall Out Boy.

Ecco il video della canzone con protagonista Kim Kardashian in versione molto sexy:

httpv://youtu.be/BBAtAM7vtgc

Categorie
Serie TV

Fanno sesso alla finestra: online il video hard girato da un passante (video)

Non si conoscono i focosi protagonisti del video hard che sta facendo il giro del Web. Un filmino rubato di due amanti che si danno da fare davanti alla propria finestra, ripresa da un passante con il telefonino.

Sesso_Finestra_VideoSappiamo bene che il concetto di privacy oggi è molto labile, con tutta la vasta presenza di telefonini con videocamera e macchine fotografiche di ogni tipo; quindi, non c’è da meravigliarsi se due focosi amanti, che decidono di fare l’amore proprio davanti alla finestra di casa, per loro fortuna con i vetri smerigliati che li rende irriconoscibili, finiscano dopo poche ore su tutti i più noti siti dedicati ai video porno e filmini amatoriali.

Certo qualche amico della coppia riconoscendo l’abitazione si farà qualche grassa risata e chissà se i due sono a conoscenza del successo che il loro video ha raggiunto online…

Ecco il link al video: http://www.mirror.co.uk/news/uk-news/couple-filmed-having-sex-through-2783159

Categorie
Dexter

Raffaella Fico a Domenica Live: ecco il backstage del calendario (video)

Raffaella Fico sulla cresta dell’onda per l’uscita a giorni, di un Calendario caldissimo, chiacchiera a Domenica Live con Barbara d’Urso e alla fine ecco arrivare le immagini del backstage, con tanto di complimenti a Raffaella e applauso del pubblico.

Raffaella_Fico_HotRaffaella Fico sembra essere tornata sulla breccia dell’onda come ai tempi in cui divideva la sua vita con Mario Balotelli, tutto grazie ad un calendario per il 2014 che promette di essere davvero hot, visto che Raffaella si mostra in molti scatti come mamma l’ha fatta. Ed eccola allora ritornare su Mediaset dalla “zia” Barbara D’Urso che dopo una lunga chiacchierata, passando da un amore all’altro, ecco che arriva il video del backstage del calendario.

E dopo aver visto questa anteprima, Barbara D’Urso non risparmia i complimenti alla giovane mamma, che ha mostrato di essere tornata in splendida forma.

Ecco il video del backstage di Raffaella Fico e la sua intervista a Domenica Live.

Categorie
Da DNA a donna

Videogiochi e minori: ecco le insidie che si nascondono!

Da tempo conosciamo il termine di “stanza dei bambini”, quel posto segreto che i piccoli tendono a costruire per proteggersi dal mondo esterno o semplicemente per viverne uno fiabesco. Quando osserviamo i nostri figli fare il gioco della casetta con le coperte, ci sembra tutto molto tenero e normale, ma “l’artificio della realtà protetta o simulata può generare una finzione più violenta della realtà stessa” (ndr. L’identità consumata-F. Bitetto). Da questo ne scaturisce una riflessione: salvezza e pericolo vanno di pari passo, poiché dal momento in cui ci si nasconde per proteggersi da qualcosa, sorge la “violenza” che il bambino fa contro se stesso rimanendo escluso dalla società, con conseguenze notevoli.

Come sempre il comportamento dei figli parte dall’insegnamento dei genitori: difficilmente un genitore rinuncia ai propri spazi decisionali e questo viene interpretato dal piccolo come un’esclusione dal mondo degli adulti. È importante per un bambino stare con gli adulti ed essere ascoltato da loro, il che non significa crescere come un uomo di 25-30 anni.

La “stanza dei bambini” che citavo prima è molto spesso identificata nel videogioco: realtà virtuale che rappresenta quello spazio non concesso dalla nostra società. Quotidianamente sentiamo mamme e papà che si rivolgono al proprio figlio dicendo: “Ora stai zitto perché devo fare una cosa importante”. Il fatto di non spiegare cosa la mamma è impegnata a fare, porta il bambino a pensare: “Mia madre non mi vuole bene”. Fino ai dieci-tredici anni è complesso capire la priorità delle situazioni se i genitori non sono abituati a chiarirle.

A questo punto se nostro figlio passa ore ed ore davanti ai videogiochi, non occorre chiamare uno psicoterapeuta, bastano poche regole:

  1. Quando si acquista una consolle giochi si deve essere consapevoli delle conseguenze, se il bimbo è timido è sconsigliato questo tipo di regalo;
  2. Dare dei tempi massimi di gioco è alla base dell’utilizzo di tutti i videogiochi o computer, per far intendere che l’uso ripetitivo elimina gli scopi educativi del gioco stesso;
  3. Giocare insieme ai propri piccoli, può essere un modo carino per controllarli e passare un’ora di tempo insieme.

Per il resto, ci vuole buon senso e capacità educative che si possono sviluppare anche leggendo libri sull’argomento provando poi, a metterli in pratica. A fine di ogni giornata sarete orgogliosi di voi stessi e sicuri che il vostro ometto o donnina saprà difendersi da realtà virtuale e d effettiva.